Mercoledì 22 Maggio 2019

Giorgio Frassineti premiato al Teatro Comunale con l'Austrian Holocaust Memorial Award

Domenica 4 Settembre 2016 - Predappio
Maislinger e Frassineti durante la consegna del premio

La crimonia si è tenuta il 3 settembre, alla presenza di Andreas Maislinger, fondatore dell’associazione ‘Österreichischer Auslandsdienst - Servizio austriaco all’estero’

"Perché questo premio a Frassineti? Perché è un sindaco molto coraggioso". Così Andreas Maislinger, fondatore dell’associazione ‘Österreichischer Auslandsdienst - Servizio austriaco all’estero’, ha dichiarato in apertura del suo intervento sabato 3 settembre nel teatro Comunale di Predappio, poco prima della consegna della 11esima edizione del premio Austrian Holocaust Memorial Award (AHMA) al sindaco di Predappio. Giorgio Frassineti è il primo italiano a riceverlo, per il suo impegno nella ricerca svolta su fascismo e nazionalsocialismo e per la volontà dimostrata nel portare avanti una visione obiettiva su questi temi, attraverso un Centro di Documentazione del Novecento in fase di realizzazione nella ex Casa del Fascio di Predappio. "È il sindaco di un piccolo paese - ha proseguito Maislinger - ma la sua politica è di livello mondiale. Con questo riconoscimento intendiamo aiutarlo a proseguire su questa strada, e vogliamo continuare a lavorare con Predappio". L'incontro ufficiale, introdotto dal vice sindaco Chiara Venturi, moderato da Felix Hafner e intervallato da interventi musicali del Trio Art Noveau, ha visto anche la trasmissione video del messaggio augurale inviato dal presidente austriaco uscente Heinz Fischer e del Ministro per i beni sociali Alois Stöger.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it