Martedì 26 Settembre 2017

Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil: ancora infortunio sul lavoro, “promuovere la prevenzione"

Mercoledì 13 Settembre 2017

Dopo un incidente sul lavoro verificatosi ieri, 12 settembre, in un'azienda di Predappio, dove si è ferito un 43enne, i sindacati Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil esprimono “la loro rabbia, sdegno ed amarezza per il gravissimo infortunio”. 

 

“Le organizzazioni sindacali – continua la nota inviata da Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil - esprimono al lavoratore e ai familiari la loro vicinanza e auspicano il miglioramento delle condizioni di salute; le stesse organizzazioni chiedono sia fatta chiarezza dagli organi competenti per accertare le responsabilità. Appare ancora troppo evidente che si è lontani dal recepimento di quanto previsto dal decreto legislativo 81/2008 in materia di sicurezza sul lavoro, nonostante l'impegno degli RLS/ RLST (rappresentanti della sicurezza dei lavoratori/territoriali)”.

 

Ribadiamo – conclude la nota dei sindacati - la necessità di promuovere la cultura della prevenzione, della formazione sulle pratiche e le modalità da rispettare. La prevenzione dei rischi non può continuare ad essere vissuta come un costo aziendale ma deve diventare un'attività quotidiana, ed è per questo che chiediamo un incontro con la direzione aziendale che chiediamo venga fatto al più presto”.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it