Venerdì 24 Novembre 2017

La Fiera di Forlì si apre ai "Commercianti per un giorno" per vendere, comprare o scambiare merci

Sabato 11 Novembre 2017 - Forlì
Commercianti per un giorno è aperta a chi non possiede partita Iva

Domenica 12 novembre sono 300 gli espositori accomunati dalla volontà di dare una “seconda chance” ad oggetti che altrimenti sarebbero destinati ad invecchiare

Alla Fiera di Forlì domenica 12 novembre, dalle 9 alle 19, torna "Commercianti per un giorno", l’appuntamento con il risparmio e l’acquisto utile e intelligente, manifestazione totalmente ed esclusivamente dedicata ai privati senza partita Iva, associazioni, enti di beneficenza i quali, per un'intera giornata, potranno vendere, comprare o scambiare merci e prodotti di loro proprietà. Sono presenti 300 espositori.

Torna alla Fiera di Forlì "Commercianti per un giorno", l’appuntamento con il risparmio e l’acquisto utile e intelligente. Domenica 12 novembre, dalle 9 alle 19, i padiglioni di via Punta di Ferro si aprono alla manifestazione totalmente ed esclusivamente dedicata ai privati senza partita Iva, associazioni, enti di beneficenza i quali, per un'intera giornata, potranno vendere, comprare o scambiare merci e prodotti di loro proprietà.

Sono 300 gli espositori presenti, tutti accomunati dalla volontà di dare una “seconda chance” ad oggetti che altrimenti sarebbero destinati ad invecchiare in casa o in cantina, proponendoli invece ai visitatori e agli altri espositori per essere scambiati o acquistati. Questo consentirà loro di fare veri e propri affari dal punto di vista economico, ma permetterà anche all’oggetto di rivivere e diventare una risorsa. L’etica di questo evento ha, infatti, radici sane: non solo si ricava un utile da prodotti non più utilizzati, ma si dà anche l’opportunità ad ognuno di noi di rispettare l’ambiente attraverso il riciclo, sbarazzandosi del non-utile in modo ecologico ed evitando, quindi, costosi e dannosi sprechi. La manifestazione, organizzata da Romagna Fiere, non è semplicemente un grande mercato dell’usato, riciclato e recuperato, è un’occasione per ridare nuova vita a prodotti inutilizzati, contenere la produzione di rifiuti, educare ad una migliore gestione del denaro. Ciò che a qualcuno non serve più, per altri è utile. Setacciando i banchi è sorprendente la quantità di merce esposta.

Tra il grande assortimento di oggetti si può trovare di tutto e rinnovare il guardaroba, gli ambienti della casa, l’angolo giochi dei bambini, spendendo pochi euro e divertendosi a cercare l’oggetto più adatto alle esigenze e ai gusti di ognuno: giocattoli, bambole, lampade, biciclette, riviste, vecchi dischi e cd, mobili, quadri, pregiate bottiglie, abbigliamento, accessori, computer telefonia, supporti audio-video. Alla Fiera di Forlì si può trascorrere una domenica diversa e originale, ottenendo un doppio scopo: ripulire la casa e offrire la possibilità, gradita a tutti in questo periodo di crisi, di trovare oggetti che, di seconda mano, possono essere acquistati a prezzi irrisori. Il prossimo appuntamento sarà domenica 17 dicembre con la Fiera del Riuso. “Commercianti per un giorno” si svolge a Forlì all’interno dei padiglioni della Fiera, in via Punta di Ferro 2, dalle 9 alle 19 con apertura a orario continuato. L'ingresso costa 7 euro, ridotto 5 con coupon scaricabile dal sito www.commerciantiperungiorno.it.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it