Lunedì 18 Dicembre 2017

I Giovani Industriali portano il loro progetto "Made in Italy" nelle scuole superiori

Lunedì 4 Dicembre 2017 - Forlì
Un giovane industriale racconta la sua esperienza gli studenti

Quest'anno saranno gli studenti dell’Istituto Tecnico Economico statale “Carlo Matteucci e del Liceo Scientifico Statale “Fulcieri Paulucci di Calboli” di Forlì ad ascoltare le esperienze dei giovani imprenditori

Torna “Made in Italy”, il progetto per le scuole organizzato dai Giovani Imprenditori di Confindustria Forlì-Cesena. Per il terzo anno consecutivo i Giovani Industriali della Confindustria di Forlì-Cesena fanno tappa nelle scuole superiori per portare il loro progetto “Made in Italy”. Saranno le classi dell’Istituto Tecnico Economico statale “Carlo Matteucci e del Liceo Scientifico Statale “Fulcieri Paulucci di Calboli” di Forlì ad avere l’occasione di entrare in contatto con le esperienze di giovani imprenditori, che racconteranno come si crea un valore aggiunto ad un prodotto italiano e come si vende nel mondo questo valore. Molti i temi trattati dagli esperti come: food packaging e sostenibilità ambientale, marketing internazionale, logistica internazionale e molti altri.

“Per il terzo anno proponiamo ai giovani nelle scuole un progetto al quale crediamo molto - dice Kevin Bravi, presidente dei Giovani Industriali Confindustria -; le precedenti edizioni hanno visto una grande partecipazione e anche quest'anno non sarà da meno; parliamo ad oltre 650 studenti e parliamo a loro con entusiasmo, poiché siamo sempre felici di lavorare sul fronte Education. Questo ci permette di spiegare ai ragazzi cosa significa fare impresa e aiuta gli istituti nell’adempimento dell’alternanza scuola lavoro”.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it