Domenica 18 Febbraio 2018

Ai Musei San Domenico di Forlì la mostra 'L'eterno e il tempo tra Michelangelo e Caravaggio'

Venerdì 9 Febbraio 2018

Dal 10 febbraio al 17 giugno. Il Gruppo Intesa Sanpaolo e Cariromagna sono main partner della mostra

I Musei San Domenico di Forlì ospitano dal 10 febbraio al 17 giugno la mostra 'L'eterno e il tempo tra Michelangelo e Caravaggio' - riporta una nota Ansa -. In scena, in un percorso che per la prima volta utilizza la Chiesa di San Giacomo Apostolo al termine del suo integrale recupero, il fascino di un secolo compreso tra un superbo tramonto, l'ultimo Rinascimento, e un nuovo luministico orizzonte, con grandi capolavori del Manierismo. 


Il periodo tra il compimento del Giudizio universale di Michelangelo nella Cappella Sistina (1541) e la breve affermazione a Roma di Michelangelo Merisi da Caravaggio è, per la storia dell'arte, uno dei più avvincenti e stimolanti. Tra i due Michelangelo si snoda un percorso culturale innovativo, alla ricerca di un rispecchiamento tra i valori eterni e quelli storici. Gli anni che idealmente intercorrono tra il Sacco di Roma (1527) e la morte di Caravaggio (1610), tra l'avvio della Riforma protestante (1517-1520) e il Concilio di Trento (1545-1563), rappresentano l'avvio della nostra modernità.

Main partner della mostra il Gruppo Intesa Sanpaolo e Cariromagna. Il progetto espositivo, curato da Antonio Paolucci, Daniele Benati, Andrea Bacchi e Paola Refice e con il coordinamento generale di Gianfranco Brunelli, ha l’obiettivo di ripercorrere la trasformazione delle arti nell’età delle Riforme. Il sostegno alla mostra di Forlì è un nuovo importante tassello del quadro di iniziative sostenute da Intesa Sanpaolo per esprimere, anche nel mondo dell’arte e della cultura, come in quello dell’economia, il suo ruolo decisivo nello sviluppo del Paese, la centralità del rapporto con il territorio e la partecipazione attiva allo sviluppo delle comunità di riferimento, secondo un programma organico che vede la banca a fianco delle principali istituzioni per diffondere la passione per la cultura, coinvolgendo i giovani e generando ricadute economiche positive.

In occasione della mostra per i clienti di Intesa Sanpaolo è prevista la possibilità di acquistare il biglietto di ingresso a prezzo ridotto (euro 10,00) semplicemente esibendo una carta di pagamento emessa da una delle banche del Gruppo.



 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it