Mercoledì 14 Novembre 2018

Politica. Trasporto pubblico locale, dalla Regione una risposta concreta per i comuni montani

Lunedì 5 Novembre 2018 - Forlì
Lia Montalti

Dalla Regione Emilia-Romagna in arrivo 550 mila euro per le agenzie di mobilità. Risorse per aiutare i Comuni montani e di aree interne a coprire il costo del servizio. “In luglio, raccogliendo le sollecitazioni che venivano dai cittadini e dai Comuni montani del nostro territorio, ho presentato una risoluzione, poi approvata dalla Commissione Territorio, Ambiente, Mobilità, per impegnare la Giunta ad istituire un fondo di sostegno al trasporto pubblico locale in montagna – afferma Lia Montalti, Consigliera Regionale Emilia-Romagna, Gruppo Assembleare Partito Democratico ".


"A questo atto ha fatto seguito un ordine del giorno - ha proseguito Montalti nel suo intervento - approvato dall’Assemblea Legislativa che prevedeva lo stanziamento di 550 mila euro per sostenere i Comuni della montagna e delle aree interne di tutta la regione, considerato che il trasporto pubblico locale è un servizio essenziale, soprattutto per le aree più periferiche e per coloro che non si possono muovere con i mezzi privati, come studenti o anziani”.

La Provincia di Forlì-Cesena è stata quella che ha beneficiato del maggior numero di risorse, pari a 272 mila euro, circa la metà del fondo. “In questo modo, rispettando l’impegno che ci eravamo presi, vogliamo dare un segnale concreto di vicinanza ai comuni e ai cittadini che abitano in montagna - sottolinea Montalti - Mi sembra importante anche sottolineare - conclude la Consigliera - come questo risultato sia stato raggiunto grazie al positivo lavoro di squadra portato avanti in sinergia da Comuni e Regione.”

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it