Mercoledì 19 Giugno 2019

Impianti sportivi. Dalla Regione 447mila euro per le strutture della provincia di Forlì-Cesena

Mercoledì 9 Gennaio 2019 - Forlimpopoli

Tre i progetti che saranno finanziati i lavori del Centro natatorio di Cesena, la messa a norma del centro sportivo di Bagno di Romagna e la costruzione del nuovo circolo tennis di Forlimpopoli

Si allarga la maxioperazione di rinnovamento e ristrutturazione del patrimonio sportivo dell’Emilia-Romagna avviata dalla Regione nel 2018. La Giunta guidata dal presidente Stefano Bonaccini ha infatti stanziato altri 8,6 milioni di euro, inseriti nel bilancio 2019 e pluriennale 2019-2021, permettendo così la realizzazione ulteriori 39 progetti di ampliamento, miglioramento o realizzazione di nuove strutture nei territori, dedicate a tutte le discipline e all’attività motoria in generale: campi da gioco, palazzetti, spazi polivalenti, piscine, palestre, scolastiche e non.

Le risorse si aggiungono ai 30 milioni di euro che nel luglio scorso avevano permesso all’esecutivo regionale di finanziare già 97 progetti attraverso il bando a cui i Comuni avevano partecipato in massa. Con i fondi aggiuntivi, già stanziati e quindi già disponibili, è stato possibile scorrere ulteriormente la graduatoria del bando, portando a 136 i progetti sostenuti dalla Regione, per interventi in altrettanti Comuni in tutte le province, da Piacenza a Rimini. Il contributo regionale copre il 50% della spesa ammissibile ma per i Comuni rientranti nelle zone montane e nelle aree interne arriva al 70%.

“Un risultato significativo per la nostra Regione che in questi anni ha investito molto nello sport, sia sul versante del rinnovamento – afferma la Consigliera regionale Lia Montalti – e della ristrutturazione del patrimonio sportivo regionale che sul versante dell’attività sportiva come elemento educativo, formativo e sempre più integrativo e sociale, dai bambini e i ragazzi, agli adulti e agli anziani.”

I nuovi progetti finanziati saranno 39 a livello regionale e 3 riguarderanno la Provincia di Forlì-Cesena. “Nel nostro territorio tra i progetti già finanziati nel 2018 e quelli che saranno finanziati con queste ulteriori risorse – sottolinea Montalti nel comunicato diffuso alla stampa – arriveranno in totale circa 2,5 milioni di euro. Nel dettaglio, al Comune di Cesena è assegnato un contributo di circa 115 mila euro per i lavori di messa in sicurezza dei controsoffitti e solai dei piani vasca e del piano tribune del Centro natatorio comunale (costo complessivo dell’intervento 229.508 euro). A quello di Bagno di Romagna un contributo di 92.500 euro (costo complessivo dell’intervento 185 mila euro) per un intervento di manutenzione straordinaria, miglioramento sismico, efficientamento energetico, messa a norma ed in sicurezza del centro sportivo comunale. Infine, al Comune di Forlimpopoli vanno 240 mila euro per la nuova costruzione del Circolo tennis di via del Tulipano (costo complessivo dell’intervento 480 mila euro)”.


Il 2019 per la Regione sarà un anno significativo anche per i grandi eventi sportivi - si legge poi in chiusura della nota - che avranno luogo in Emilia-Romagna. Manifestazioni sono anche strumenti strategici di valorizzazione dei territori e di attrazione turistica, in un settore, quello turistico, che sta registrando una crescita record ormai da tre anni. Cesena è stata scelta per ospitare in estate diverse gare del Campionato Europeo di Calcio Under 21, in programma dal 16 al 30 giugno.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it