Martedì 19 Marzo 2019

VOLLEY / La Libertas Forlì non passa l’esame della Gut Chemical Bellaria

Lunedì 14 Gennaio 2019 - Forlì

al Palasport Bellaria-Igea Marina, la Libertas Forlì non passa l’esame della Gut Chemical Bellaria. Troppi errori in attacco per le Forlivesi e buona prova delle padrone di casa sia in ricezione, sia in difesa, discrete anche in attacco anche se a volte un pizzico di fortuna è stata a loro più sorridente. 

Le ospiti hanno dimostrato di avere i numeri per stare nella categoria, ma hanno “pagato” lo scotto dell’inesperienza della giovane età, ma hanno tutto il tempo di crescere ed imparare e i loro tecnici possono essere felici e orgogliosi di poter lavorare con tranquillità su questo notevole substrato tecnico-atletico.

 

Poco quindi da buttare e molto da tenere per aumentare col tempo e con pazienza l’esperienza per far maturare una squadra giovane che ha tanto spazio e tempo per crescere. Inoltre, da quanto visto ieri sera, non è chiaro come Bellaria sia ancora in terzultima posizione: ricordiamo che l’anno scorso è arrivata seconda ed è stata ad un passo dalla promozione in serie B2 persa solo nella fase finale dei play-off. Ultimamente si è “risvegliata” e il recentissimo inserimento in squadra dell’esperta Monteleone, aiuterà le Bellariesi a ritrovare l’antico blasone. Ora la Libertas deve stringere i denti e pensare solo al lavoro in palestra. Nel frattempo sabato arriverà in visita al Ginnasio sportivo l’attuale terza forza del campionato, l’Olimpia Ravenna. Da segnalare, infine, l’entrata ufficiale in campo, per la prima volta in serie C, delle due ragazze dell’anno 2003 Brunelli e Macchi che fanno anche parte della UNDER 16 regionale di Libertas.

 

Gut Chemical Bellaria – Libertas Claus volley Forlì 3 – 1 (25-18; 22-25; 25-16; 25-17)

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it