Mercoledì 20 Marzo 2019

Neve. Il forlivese si sveglia imbiancato: previsto ulteriore peggioramento nelle prossime ore

Martedì 22 Gennaio 2019 - Forlì

L'attesa ondata di maltempo si è abbattuta sul forlivese, imbiancando le colline e presentando neve anche in città. Nelle prossime ore è atteso un peggioramento climatico, dovuto agli effetti della depressione formatasi sul Bacino del Mediterraneo in virtù della discesa di aria fredda di matrice artica. Si tratta di nevicate importanti per il decollo della stagione turistica, ma anche perchè esse vanno ad alimentare la diga di Ridracoli, attualmente al 38% del suo volume totale (12,6 milioni di metri cubi).


Sopra i 200 metri si registrano i primi paesaggi totalmente imbiancati mentre, sulla Statale 67 Tosco-Romagnola, i mezzi spazzaneve e spargisale dell'Anas sono operativi dal chilometro 150, sopra Bocconi. La zona è presidiata dalla Polizia Stradale di Forlì, distaccamento di Rocca San Casciano. Stando alle ultime comunicazioni meteo, la Romagna andrà incontro a condizioni di tempo perturbato anche nei prossimi giorni.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it