Domenica 19 Maggio 2019

Eventi. Alla Fiera di Forlì torna Vintage, la moda che vive due volte

Giovedì 7 Marzo 2019 - Forlì
A Vintage ci sarà un’accurata selezione di abiti e proposte nuziali in stile retrò

Da domani venerdì 8 marzo a domenica 10 marzo. Apertura con la nuova sezione dedicata ai Fiori d’Arancio

Ritorna “VINTAGE! La moda che vive due volte”, la mostra-mercato che propone al pubblico la migliore selezione di abbigliamento, accessori, arredamento, memorabilia da collezione in stile “retrò” e appartenenti a un passato che non è sinonimo di polverose cantine, bensì di ricerca, cura nella conservazione e nella riproposizione di tutto ciò che per la sua qualità ancora tangibile ha fatto epoca e può impreziosire oggi più che mai, lo stile personale di ciascuno di noi.


Un viaggio nel costume, nella moda, nei ricordi ancora vivi e tutt’altro che ingialliti dal tempo, che abbraccia un periodo compreso tra gli anni ‘20 ai primi anni ‘90 del Novecento. L’apertura al pubblico della 27ª edizione è prevista per domani pomeriggio, venerdì 8 marzo dalle 14 alle 20, nel quartiere fieristico di via Punta di Ferro, a Forlì, ma per buyers, uffici stile e ricerca e media, le porte apriranno sin dalle 10: un’occasione importante per gli operatori di settore per prelevare dettagli e spunti per sviluppare le prossime tendenze, in una fitta trama di rimandi e contaminazioni tra stili diversi.

I banchi della mostra-mercato sono già pronti a ricevere i tanti curiosi e appassionati che affluiranno sin dal primo giorno di apertura. La rassegna organizzata da Romagna Fiere, che si concluderà domenica alle 20, presenta oltre 100 espositori selezionati e qualificati provenienti da tutta Italia (ci sarà anche un’azienda proveniente direttamente dall’Inghilterra), una decina dei quali hanno scelto di essere presenti per la prima volta a Forlì, tra i cui stand si può trovare un’ampia proposta di capi e accessori, oggetti di culto ancora attualissimi, che sono rimasti nella memoria collettiva anche grazie alla qualità superiore con cui sono stati prodotti e la possibilità che oggi offrono di reinventare uno stile personale e ricercato.

Nelle aree tematiche “vintage”, “modernariato & design” e “fashion remake” si possono trovare capi d’abbigliamento delle collezioni primavera-estate, complementi d’arredo unici, articoli da collezione, manifesti, vinili, fumetti, sartorie creative, piccole aziende di artigiani e designer, che mettono in vendita le loro creazioni frutto di rielaborazione di materiali datati o dismessi. Ce n’è, insomma, per tutti i gusti. In più una mostra di sfavillanti auto d’epoca a cura di Big Boss Garage di Forlì e il servizio gratuito di trucco e acconciatura per sentirsi vere dive o pin-up con la professionista Monia Bastianelli, in arte Miss Monia, da Ancona.

Quest’anno “VINTAGE! La moda che vive due volte” aggiunge una nuova e importante sezione dedicata ai Fiori d’Arancio. Un’area coordinata dalla wedding planner Floriana Licciardi in arte Flò, che proporrà un’accurata selezione di abiti e proposte nuziali in stile retrò per chiunque voglia sentirsi non solo sposa, ma anche principessa. L’occasione ideale per tutte le coppie che hanno deciso di sposarsi, di trovare dalla A alla Z ciò che serve a organizzare al meglio cerimonia, ricevimento del giorno in cui consacreranno la propria unione e viaggio di nozze. Oltre 20 professionisti del settore presenteranno abiti e accessori per sposa e sposo delle ultimi collezioni, bijoux, gioielli, guanti, copricapi, velette e borsette, allestimenti caratteristici, le migliori location dove tenere il ricevimento, torte a tema, i trucchi e le acconciature più adatte, le auto d’epoca per un ingresso trionfale tra lo stupore di familiari ed amici, le idee-viaggio per una luna di miele insolita e incantevole. In più servizi completi di wedding planner, pacchetti comprensivi di servizi video e fotografici con tanto di effetti speciali pensati appositamente per l’evento, fedi e gioielli, bomboniere, allestimenti floreali, partecipazioni in stile, make-up, ristorazione e viaggi.


Un programma ricco che farà sognare ad occhi aperti anche attraverso mostre e sfilate di moda e che permetterà ai visitatori anche di giocare e divertirsi con il Wedding Game, una gara dove le coppie di sposi si sfideranno a colpi di confetti da assaggiare, per vincere premi unici per il loro matrimonio. Un matrimonio vintage è assolutamente moderno e attuale e in fiera si potrà assistere a due sfilate di abiti da cerimonia per uomo (sabato 9 marzio dalle 14 alle 15 e domenica 10 dalle 11 alle 12) con protagonista Liverani Faenza, e per donna (domenica dalle 14.30 alle 15.30) con le proposte di Linda Spose di Longiano. L’accurata ricerca di Rosj Maggian permetterà inoltre ai visitatori di ammirare una mostra intitolata “La Bianca storia dell’abito da sposa” che ripercorrerà l’evoluzione stilistica di questo prezioso capo dall’800 agli anni ‘80 del secolo scorso. Anni Venti? E allora via libera alle piume! Anni Cinquanta? Sontuosità e femminilità alla massima potenza. Anni Settanta? E allora gonne corte e grandi cappelli. Basta scegliere ciò che più si adatta alla propria personalità. Quel che è certo è che le spose cercano sempre qualcosa di unico per apparire al meglio in questa occasione speciale.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it