Mercoledì 20 Marzo 2019

Lavori pubblici. «In arrivo 4 milioni per scuole e strade», dichiara Jacopo Morrone (Lega Romagna)

Lunedì 11 Marzo 2019 - Forlì
Jacopo Morrone

«Ancora una volta dalle parole ai fatti. Il Governo ha mantenuto la promessa di inviare risorse alle Province. Grazie ai 4 milioni di euro che arriveranno alla Provincia di Forlì-Cesena sarà possibile avviare lavori indispensabili di manutenzione di scuole e strade. Importante farlo bene e in tempi rapidi. A questo fine i consiglieri di opposizione che ci rappresentano, pur non avendo accettato deleghe, controlleranno con attenzione l’attività del presidente e degli amministratori di centro sinistra ai vertici provinciali». Lo ha dichiarato jacopo Morrone della Lega Romagna.

 

«Dobbiamo comunque evidenziare ancora una volta - continua l'esponente leghista - il disastro d provocato dalla legge Delrio, dal nome del ministro Pd che ha varato la fallita riforma di riordino territoriale. La Provincia è sempre stata un punto di riferimento per il territorio e in particolare per le zone periferiche e l’elezione diretta degli amministratori era una garanzia di trasparenza. La trasformazione in ente di secondo livello, con un consiglio formato da sindaci e consiglieri che ovviamente pensano al bene dei propri comuni, il taglio drastico di risorse per attività essenziali e lo svuotamento di personale, trasferito in altre amministrazioni, ha reso la Provincia un guscio praticamente vuoto. Ora, grazie all’attuale Governo si sta assistendo all’attesa inversione di tendenza. Ma è doveroso far emergere che praticamente tutte le riforme intraprese dai governi a guida del Pd, dalla Delrio, alla ‘Fornero’ alla ‘Orlando’, rappresentano fallimenti che tocca alla Lega e agli alleati rimediare».

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it