Mercoledì 17 Ottobre 2018

Cronaca

Degrado urbano Forlì. Scritte ingiuriose contro la Lega, Ugl: "Ripulire o partirà una diffida"

Mercoledì 17 Ottobre 2018
Filippo Lo Giudice, segretario dell'Ugl di Forlì-Cesena-Rimini-Ravenna, mostra le scritte ingiuriose sul muro

Da tre mesi sul muro vicino alla sede del sindacato

Da tre mesi, sui muri vicini alla sede dell'Ugl di Forli' ci sono scritte ingiuriose contro "i leghisti fascisti" e ancora nessuno si e' preso la briga di cancellarle. Ora o il sindaco Davide Drei si attiva oppure "faremo partire una diffida". A dirlo e' il segretario dell'Ugl di Forli'-Cesena-Rimini-Ravenna, Filippo Lo Giudice. 

Fascismo. Anpi: "No al corteo a ricordo della marcia su Roma a Predappio il 28 ottobre"

Mercoledì 17 Ottobre 2018
Una maglietta celebrativa di Benito Mussolini (foto d'archivio)

Lettera inviata al prefetto e al questore di Forlì-Cesena e al sindaco del paese natale del Duce: "Celebrare la marcia su Roma e Benito Mussolini vuol dire celebrare il fascismo, ricordiamo invece il 74esimo anniversario della Liberazione di Predappio dal nazifascismo"

Vietare "il corteo fascista del 28 ottobre a Predappio" perche' "celebrare la marcia su Roma e Benito Mussolini vuol dire celebrare il fascismo". E' quanto chiede l'Associazione nazionale partigiani italiani in una lettera inviata dal vice presidente, Emilio Ricci, al prefetto e al questore di Forli'-Cesena e al sindaco del paese natale del Duce. 

Politica. M5S Forlì: “Case popolari di via Marsala, dopo 5 anni di degrado parte la pulizia"

Lunedì 15 Ottobre 2018

C’è di tutto sotto quel garage abbandonato: siringhe, cartacce, bottiglie di birra vuote, lattine, resti di merende frugali, addirittura bombole antincendio. E’ il 'mondo buio e sommerso' dei sotterranei delle case popolari di via Marsala - dichiara il Movimento 5 Stelle Forlì – dimenticato da Comune e Acer per almeno cinque anni che è, improvvisamente, tornato ad illuminarsi dopo l’intervento-denuncia di un attivista del M5S”. 

{data:spazio_pubblicitario}

Tragedia stradale al Ronco, Ragni (FI): Il Comune attivi un piano straordinario per la sicurezza

Domenica 14 Ottobre 2018
Sul luogo dell'impatto la segnaletica orizzontale è sbiadita

“La morte di Cristina Malandri, travolta in bici mentre percorreva la pista ciclopedonale dal Ronco lato Casermette, verso Forlì e trascinata per diversi metri nella rampa di accesso alla tangenziale Est, ci ha sconvolto. Non soltanto per la tragedia in sé e il lutto che colpisce tutti i forlivesi in quanto volto conosciuto in città, ma soprattutto perché questo incidente – pur nella dinamica ancora al vaglio degli inquirenti – evidenzia subito un problema. Un problema che avevano indicato inascoltati all’amministrazione comunale: quello della segnaletica stradale insufficiente , degradata, sbiadita o del tutto assente”. Ad affermarlo in una nota è il capogruppo comunale a Forlì e responsabile regionale Emilia-Romagna del dipartimento sicurezza di Forza Italia, Fabrizio Ragni.

Incidente. Investita in bicicletta a Forlì: muore una 44enne

Sabato 13 Ottobre 2018
Foto di repertorio

Come cita una nota dell’Ansa, una donna di 44 anni è morta in un incidente stradale accaduto attorno alle 13 alla periferia di Forlì. Era in sella alla sua bicicletta nei pressi di una rotonda che collega Viale Roma con la nuova tangenziale est della città: per cause in corso di accertamento è stata travolta da una Volkswagen Golf che intendeva immettersi in tangenziale. La donna è stata sbalzata ad alcuni metri di distanza, riportando gravi lesioni e traumi. Vano l'intervento del personale sanitario del 118, subito accorso. 

Operazione “Scuole Sicure”. Spacciava agli studenti sull'autobus: arrestato 19enne a Modigliana

Sabato 13 Ottobre 2018
Foto di repertorio

Continuano senza sosta le attività di contrasto e repressione del traffico di sostanze stupefacenti svolte dai Carabinieri di Forlì, nell’ambito del progetto “Scuole sicure”. Da una pregressa attività info-investigativa condotta dai carabinieri della Stazione di Modigliana, si è appreso che un giovane, residente in quel centro, da tempo era dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti, con le cessioni che avvenivano dopo l’orario scolastico. 

{data:spazio_pubblicitario}

Mirabilandia. Il Parco ad Halloween diventa "Extreme horror experience", solo per coraggiosissimi

Sabato 13 Ottobre 2018

Ne parla nel video la direttore marketing e commerciale di Mirabilandia, Sabrina Mangia

Video intervista alla direttore marketing e commerciale del Parco di divertimenti della Romagna, Mirabilandia. In attesa di Halloween, Mangia anticipa alcune delle novità "estreme", dedicate solo ai maggiorenni, che si potranno sperimentare quest'anno al Parco.

Caporalato. Arrestati dai carabinieri i 2 titolari di una cooperativa di intermediazione

Venerdì 12 Ottobre 2018

I Carabinieri hanno arrestato due uomini, cittadini del Marocco, con l’accusa di sfruttamento del lavoro e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina: un terzo uomo è invece indagato a piede libero. L’indagine dei militari dell’Arma puntava a portare alla luce casi di caporalato nella provincia di Forlì Cesena e in quella di Ravenna.

Sicurezza. Tavolo in Prefettura col sottosegretario Morrone «Più risorse per rafforzare controlli»

Venerdì 12 Ottobre 2018

Il sottosegretario alla Giustizia Jacopo Morrone ha partecipato al tavolo sulla sicurezza organizzato in Prefettura a Forlì. «Un incontro importante e proficuo, da cui sono emersi dati e proposte operative molto interessanti», ha commentato, ricordando che «il Governo intende intervenire in modo consistente sul tema, sia con le iniziative che sono comprese nel ‘pacchetto sicurezza’, principalmente il disegno di legge sulla sicurezza e la riforma della legittima difesa, sia con provvedimenti contenuti nella legge di bilancio, con risorse destinate al rafforzamento delle risorse umane. Si punta, infatti, a una attività maggiormente incisiva sulla prevenzione e sulla repressione attraverso un più efficace e più capillare controllo del territorio».

{data:spazio_pubblicitario}

Caporalato. CGIL: "Basta allo sfruttamento! I lavoratori siano pronti a denunciare e coesi"

Giovedì 11 Ottobre 2018

Tramite nota stampa, la CGIL comunica quanto segue: "Apprendiamo dalla stampa che le forze dell’ordine assieme all’Ispettorato del Lavoro di Forlì, ancora una volta trovano nel nostro territorio lavoratori agricoli in condizione di sfruttamento, stipati in un appartamento come fosse un ghetto. Le denunce che il Sindacato effettua giornalmente, di una situazione crescente di caporalato nella nostra provincia e per l’appunto in Romagna, preoccupa sempre di più".

Comune di Forlì. Comprerà i padiglioni della fiera, "per protezione civile in caso di calamità"

Mercoledì 10 Ottobre 2018
La fiera di Forlì e il PalaGalassi (foto d'archivio)

Il sindaco Drei: "In situazione di emergenza possono dare rifugio a cinquemila sfollati, con servizi igienici, illuminazione e capacità di riscaldamento"

Il Comune comprerà dalla società 'Fiera di Forlì' i padiglioni fieristici di via Punta di Ferro. E' quanto annunciato dal sindaco, Davide Drei, durante il consiglio comunale: l'amministrazione investirà nell'operazione 1,7 milioni di euro, ricavati dall'avanzo di amministrazione. L'accordo prevede la concessione in affitto per 20 anni dei padiglioni alla Fiera di Forlì con un canone annuo di 100 mila euro. 

Lavoro artigiano. I risultati dell'Osservatorio nazionale CNA “Comune che vai, burocrazia che trovi”

Mercoledì 10 Ottobre 2018
Per avviare un'attività di acconciatore 65 adempimenti, 26 enti coinvolti e una spesa di 17.535 euro (foto di repertorio)

Tutta la burocrazia e i costi per aprire cinque tipologie d’impresa: acconciatura, bar, autoriparazione, gelateria, falegnameria. Indagine sul campo a cui ha partecipato anche la CNA Forlì-Cesena

Qualcosa come 65 adempimenti, 26 enti coinvolti, 39 file (reali o virtuali) da sciropparsi, per una spesa di quasi 18.000 euro. E tutto ciò solo per aprire un salone di acconciatura. È quanto emerge dall’Osservatorio nazionale “Comune che vai, burocrazia che trovi”, una indagine alla sua prima edizione condotta sul campo, in collaborazione con 52 CNA territoriali, tra cui quella di Forlì-Cesena.

{data:spazio_pubblicitario}

Maltrattamenti in famiglia. Arrestato un 27enne a Borghi, accusato di lesione e violenza sessuale

Mercoledì 10 Ottobre 2018
Foto di repertorio

Dopo le indagini dei carabinieri a seguito della denuncia dell'ex compagna del giovane

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cesenatico hanno tratto in arresto sabato 6 un ventisettenne cittadino marocchino residente nel pesarese, ma di fatto domiciliato a Borghi, nullafacente e già noto alle Forze di Polizia, in esecuzione dell’ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere, emessa dal Tribunale di Forlì – Sezione del Giudice per le Indagini Preliminari – Massimo De Paoli - poiché ritenuto responsabile di una serie di reati.

Ricettazione. Sorpreso a pedalare su una bici rubata: diciottenne denunciato

Lunedì 8 Ottobre 2018

Con le nuove tecnologie si profilano tempi duri per i ladri di biciclette. Alla Polizia Locale di Cesena – Montiano è bastata una rapida ricerca nel database delle segnalazioni di furto per scoprire che la bicicletta che avevano davanti era stata rubata, con conseguente denuncia per ricettazione del ragazzo che la stava utilizzando e riconsegna alla legittima proprietaria. 

Rifiuti. I sindaci del forlivese, «i dati confermano che il nuovo sistema di raccolta funziona»

Sabato 6 Ottobre 2018

I sindaci dei Comuni del forlivese, commentando i dati forniti da Alea ambiente, la società in house che dal 2018 si occupa della raccolta di rifiuti, sottolineano che «il percorso intrapreso è quello giusto. Il calo significativo del secco non riciclabile conferma la validità del sistema adottato, un sistema imperniato sul principio della responsabilità del cittadino e del rispetto dell'ambiente che, non dimentichiamolo, insieme alla riduzione dei rifiuti prodotti e dei costi a carico dei cittadini, sono gli obiettivi del nuovo modello di gestione che come amministratori abbiamo scelto».

Gesti vandalici. Scende in strada nuda e danneggia le auto con una mannaia

Sabato 6 Ottobre 2018
Immagine di repertorio

Una 48enne è scesa in strada nuda impugnando una grossa mannaia e danneggiato tre auto in sosta, un palo dell'illuminazione e minacciando alcuni passanti, come riporta l'Agenzia Ansa. Il fatto è avvenuto a Forlì, nella zona del Foro Boario, nella serata del 5 ottobre. All'arrivo delle volanti della Polizia, la donna ha lasciato la mannaia ed è rientrata in casa, per prendere un lungo coltello con il quale è uscita sul balcone continuando da lì a minacciare passanti e agenti. Poi si è barricata nel bagno, dopo aver tolto l'energia elettrica all'appartamento.

Cronaca. Rubavano accumulatori di energia dei ripetitori, 14 arresti eseguiti dalla Polizia di Forlì

Mercoledì 3 Ottobre 2018
Foto di repertorio

Associazione a delinquere, ricettazione e riciclaggio i reati contestati: coinvolti anche i titolari di due aziende di Gambettola e Savignano sul Rubicone

La Polizia di Stato di Forlì ha eseguito 14 misure cautelari nei confronti di altrettante persone appartenenti ad un'organizzazione criminale dedita alla commissione di numerosi furti di accumulatori di energia elettrica, presenti all'interno dei ripetitori di segnale per la telefonia delle principali società di telecomunicazione, dislocati nel centro nord Italia. Questi ripetitori, successivamente, venivano acquistati da ricettatori operanti in varie città italiane, ed, infine, venduti all'estero.

Casa. Meno barriere e più ascensori: via libera ai contributi dalla Regione Emilia-Romagna

Mercoledì 3 Ottobre 2018
Lia Montalti, consigliera regionale del Partito Democratico

Montalti: “In arrivo 1.340.000 euro alla provincia di Forlì-Cesena per finanziare interventi nelle abitazioni private”

"Garantire piena autonomia e dignità delle persone disabili è un principio di civiltà fondamentale su cui si basano le politiche sociali della Regione Emilia-Romagna". A dirlo è la consigliera regionale Lia Montalti a seguito dell’approvazione da parte della Giunta della ripartizione della prima parte dei 29 milioni di euro concessi dal ministero, in tre anni, all'Emilia-Romagna. 

{data:spazio_pubblicitario}

Sedicicorto International Film Festival. Forlì: sono 243 i film annunciati alla 15esima edizione

Domenica 30 Settembre 2018

Come cita una nota dell’Ansa, sono 243 i film annunciati alla 15/a edizione del Sedicicorto International Film Festival  di Forlì, in programma dal 5 al 14 ottobre. E 181 di questi si contenderanno i premi di otto sezioni competitive, una delle quali dedicata ai corti italiani. 

Aggressione in carcere a Forlì. Lo Giudice e De Pasquale (Ugl): “Tutelare la polizia penitenziaria”

Domenica 30 Settembre 2018

Il sindacato Ugl denuncia “l'ennesima aggressione al personale di polizia penitenziaria avvenuta da parte di un detenuto”. Giovedì sera, in carcere a Forlì, riporta il sindacato, “un detenuto, durante un trasferimento in infermeria per un malore, ha aggredito due agenti della polizia penitenziaria e lo stesso medico guardia. I due uomini delle forze dell’ordine hanno dovuto fare ricorso al pronto soccorso e sono stati dichiarati guaribili rispettivamente in uno e quattro giorni”. 

Droga. Avevano allestito 3 piantagioni di marijuana a Sogliano al Rubicone: nei guai due uomini

Domenica 30 Settembre 2018
Una foto delle piantagioni

Nel corso della mattinata del 22 settembre, i Carabinieri di Cesenatico, unitamente al personale del Nucleo Investigativo del superiore Comando Provinciale di Forlì-Cesena e della Stazione di Sogliano al Rubicone, hanno dato esecuzione a due ordinanze di applicazione di misura cautelare personale dell’obbligo di dimora emesse dal Tribunale Ordinario di Forlì nei confronti di due uomini: un 54enne italiano originario della Sardegna ma residente a Borghi ed un cittadino albanese di 37 anni, residente nel riminese ma di fatto anche lui domiciliato nel comune del Rubicone, per aver allestito, a Ginestreto nel Comune di Sogliano al Rubicone, 3 piantagioni di marijuana, per un totale di circa 42 piante, le cui infiorescenze erano, verosimilmente, destinate alla cessione a terzi. 

{data:spazio_pubblicitario}

Incidente. Pedone investito da motociclista a Meldola ha riportato gravi ferite

Venerdì 28 Settembre 2018

Nella serata del 27 settembre, alle 18,45 circa, un uomo di 31 anni è stato investito da un motociclista a Meldola, in via Giuseppe Mazzini. Il pedone, avendo riportato gravi ferite, è stato trasportato con codice 3 all'ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì.

Sindacati. Umberto Delmo Crociani è il nuovo segretario provinciale della Ugl Autonomie locali

Giovedì 27 Settembre 2018
Nella foto il passaggio di consegne

L'agente al servizio alla Polizia Municipale – Corpo Unico della Polizia locale della Romagna Forlivese accoglie l’incarico con entusiasmo

E' stato nominato dal segretario nazionale di categoria Michela Toussan, su proposta del segretario dell’Ugl di Forlì-Cesena-Rimini-Ravenna, Filippo Lo Giudice, e del segretario regionale Emilia-Romagna Ugl Autonomie locali , Matteo Impagnatiello. 

{data:spazio_pubblicitario}

Legacoop. False cooperative e caporalato:"Bene la repressione. Diffusione preoccupante del fenomeno"

Lunedì 24 Settembre 2018

Legacoop Romagna ha espresso forte apprezzamento per il lavoro svolto dalle forze dell’ordine, dalle istituzioni e dalla magistratura che ha portato allo smantellamento di un’organizzazione di sfruttamento del lavoro nero nelle campagne di Forlì-Cesena e Ravenna. Da tempo Legacoop aveva denunciato il fatto che, il caporalato in agricoltura, è purtroppo ormai una pratica criminale diffusa, che rischia di prendere piede anche in Romagna. La costante sono turni di lavoro massacranti, retribuzioni misere e la privazione dei diritti dei lavoratori, in gran parte stranieri, sottoposti a vessazioni di ogni tipo. 

Violenza. Giovane denuncia per stupro fotografo dopo servizio sulle colline forlivesi

Domenica 23 Settembre 2018
Immagine di repertorio

Una 30enne, come riporta il Corriere di Romagna, ha denunciato un fotografo 28enne per averla costretta a un rapporto sessuale contro la propria volontà. Il presunto stupro si sarebbe consumato al termine di un servizio sulle colline forlivesi, per il quale la giovane era stata ingaggiata. Le indagini sono coordinate dalla Procura della Repubblica di Forlì.

Cronaca. Bimba muore in casa a Forlì a soli 7 anni: si ipotizza un malore

Sabato 22 Settembre 2018
Foto di repertorio

Come cita una nota dell’Ansa, una bimba di soli sette anni è morta ieri sera, venerdì 21 settembre, a Forlì a causa, si ipotizza, di un improvviso malore di origine cardiaca. La bimba attorno alle 22 di ieri stava giocando con alcuni amichetti nella casa di famiglia, nella frazione di San Martino di Villa Franca, quando si è accasciata a terra. 

{data:spazio_pubblicitario}

Ironman. Attese 15 mila presenze turistiche. Corsini: “Pronti ad alzare posta su turismo sportivo"

Giovedì 20 Settembre 2018
Una foto della spiaggia di Cervia invasa dai triatleti, lo scorso anno

A due giorni dall'avvio di Ironman Italy Emilia Romagna, Cervia e i territori limitrofi si stanno preparando ad esser presi d'assalto da migliaia di atleti provenienti da tutto il mondo per l’eccezionale appuntamento del weekend del 22-23 settembre. Un evento sportivo che indiscutibilmente crea un indotto economico e una grande visibilità internazionale per il territorio e l’industria turistica della Romagna, tanto da portare l'assessore regionale al turismo Andrea Corsini a dichiarare: “Siamo già al lavoro per mettere in campo altre grandi novità e alimentare ulteriormente il turismo sportivo”.

Terremoto. Lieve scossa sull'Appennino Forlivese: nessun danno a persone o cose

Mercoledì 19 Settembre 2018
I sismografi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno registrato una magnitudo 2.5 Richter

Registrata alle 11.54, di magnitudo 2.5, con epicentro nella vallata del Tramazzo, a nord di Modigliana

Lieve scossa di terremoto in mattinata sull'Appennino forlivese. L'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha infatti registrato un evento alle 11.54 con magnitudo 2.5 della scala Richter, nella vallata del Tramazzo, con epicentro a nord di Modigliana e ad una profondità di 20 chilometri. Non si segnalano danni a persone o cose.

Cronaca. Invia alla ex video del suo finto suicidio, denunciato un 39enne a Forlì

Mercoledì 19 Settembre 2018
Foto di repertorio

Per procurato allarme e per detenzione illegale di munizioni

Ha simulato il suicidio, inviando un video alla ex: per questo un 39enne imprenditore edile di origine albanese è stato denunciato dalla polizia di Forlì per procurato allarme e detenzione illegale di munizioni. Domenica sera una donna, spaventatissima, ha chiamato il 112 avvisando di aver appena ricevuto un videomessaggio dall'uomo: si mostrava a torso nudo, caricava una pistola e faceva intendere di volersi uccidere, dopo aver detto "addio amore mio". 

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it