Venerdì 17 Agosto 2018

Meldola

Strade. Aprono i cantieri nel territorio di Forlì-Cesena con i 4 milioni della Provincia

Sabato 11 Agosto 2018
I lavori interessano le strade provinciali di Forlì-Cesena (foto di repertorio)

Tanti gli interventi in corso e al via. L'ente: "Ma i fondi non sono sufficienti per tutti i 1057 chilometri della rete di competenza"

I 4 milioni messi a bilancio dalla Provincia di Forli'-Cesena per le sue strade cominciano a diventare cantieri. Stanno per concludersi le procedure di gara per la pista ciclo-pedonale lungo la SP 33 "Gatteo" nel tratto compreso tra la rotonda "Antonelli", intersezione con via Pascoli, e la rotonda di ingresso al casello autostradale A14 "Valle del Rubicone", lavori comprendenti anche il rifacimento della pavimentazione stradale in alcuni tratti. L'importo complessivo dell'intervento e' di 117.864 euro, 93.200 dei quali per lavori e si parte in settembre per una durata complessiva dei lavori di 100 giorni. Gia' due settimane fa sono invece cominciati i lavori per la rotatoria tra la provinciale 72 "Monda" e la ex statale 310 "Del Bidente", che avranno una durata di 180 giorni e un importo contrattuale di euro 157.196 e complessivo dell'intervento da quadro economico di euro 239.500. 

Turismo. Romagna Terra del Buon Vivere: si punta ora su TV, rivista e story-telling

Mercoledì 8 Agosto 2018
Monica Fantini, coordinatrice della cabina di regia, con l'assessore comunale Lubiano Montaguti

Proseguono le iniziative del protocollo di intesa sul marketing territoriale

Prosegue, attraverso una serie di iniziative, il progetto di marketing territoriale “Terra del Buon Vivere” volto a promuovere la Romagna. La scorsa settimana si sono riuniti nella sede della Fondazione di Forlì i sottoscrittori del protocollo di intesa siglato nel 2016 da 10 enti pubblici e privati del territorio provinciale (Provincia di Forlì-Cesena, Comuni di Forlì e di Cesena, Unioni dei Comuni della Romagna Forlivese, dei Comuni della Valle del Savio e dei Comuni del Rubicone Mare, Camera di Commercio della Romagna - Forlì-Cesena e Rimini, Fondazioni Cassa dei Risparmi di Forlì e di Cesena, GAL “l’Altra Romagna”) per potenziare e innovare l’attrattività turistica del territorio attraverso una politica basata sugli indicatori del Benessere Equo e Sostenibile, in linea con lo spirito della Legge Regionale sull’Ordinamento Turistico Regionale, ovvero sulle politiche di sostegno alla valorizzazione e promo-commercializzazione turistica.

{data:spazio_pubblicitario}

Artigiani. CNA Forlì-Cesena resta aperta per ferie

Martedì 7 Agosto 2018
Lorenzo Zanotti, presidente CNA Forlì-Cesena

Fino al 24 agosto presidi territoriali in tutta la provincia, vicini alle imprese anche in piena estate

Per garantire la vicinanza e i servizi alle imprese associate, CNA Forlì-Cesena ha scelto da tempo di non chiudere i propri uffici durante l’estate, ma semplicemente di ridurre l’orario di apertura al pubblico e prevedere coperture con personale più ridotto. Un modo concreto per garantire la continuità delle attività di consulenza e dei servizi, anche per chi ad agosto lavora normalmente e ha bisogno di rivolgersi alla sua associazione. Perciò nel periodo dal 6 al 24 agosto gli uffici sul territorio provinciale resteranno aperti ma con orario estivo: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 12.30.

Imprese. Nasce CNA Welfare, nuova piattaforma per il welfare aziendale a Forlì-Cesena

Mercoledì 25 Luglio 2018
I firmatari dell'accordo stretto tra CNA Forlì-Cesena e Welfare Gratis/Tippest

CNA Forlì-Cesena e Welfare Gratis/Tippest presentano il nuovo portale per offrire servizi ai dipendenti. Un progetto locale che è anche un potenziale nuovo mercato per le imprese

Nasce oggi la nuova piattaforma per erogare servizi di welfare ai dipendenti delle imprese del territorio, grazie a un accordo stretto tra CNA Forlì-Cesena e Welfare Gratis/Tippest, che è stato presentato mercoledì 25 luglio a Forlì in una conferenza stampa a cui hanno partecipato Francesco Ferro e Franco Napolitano, rispettivamente vicepresidente e direttore generale di CNA Forlì-Cesena, e Luigi Angelini, CEO di Welfare Gratis/Tippest. Le recenti riforme e le evoluzioni dei contratti di lavoro nazionali stanno rendendo sempre più attuale il tema del welfare aziendale, cioè dello strumento contrattuale con cui le imprese possono offrire beni e servizi ai propri dipendenti. Non solo come mezzo con cui migliorare la loro condizione, ma anche come vero e proprio elemento di contrattazione.

Misure anti-siccità. Divieto di prelevare acqua in tutti i fiumi della provincia di Forlì-Cesena

Martedì 24 Luglio 2018
Foto di repertorio

Qualche giorno fa l'Arpae aveva disposto analoga misura per il Montone e affluenti. Unica eccezione il torrente Rabbi e affluenti

E' in vigore da oggi - martedì 24 luglio - il divieto temporaneo di prelievo idrico dai corsi d’acqua superficiale nel territorio provinciale di Forlì-Cesena, fatta eccezione del torrente Rabbi e suoi affluenti. Lo ha disposto l'Agenzia Regionale per la Prevenzione, l'Ambiente e l'Energia, dandone comunicazione con una dettagliata nota. Questa disposizione si va ad aggiungere a quella del 19 luglio scorso relativa al divieto di prelievo dal fiume Montone ed affluenti.

{data:spazio_pubblicitario}

Sanità. In arrivo un nuovo test di laboratorio per la diagnosi precoce del tumore del colon-retto.

Lunedì 16 Luglio 2018
Giovanni Martinelli, direttore scientifico di IRST

Ansa Emilia Romagna informa dell'arrivo un nuovo test di laboratorio per la diagnosi precoce del tumore del colon-retto. Questo nuovo test, che gode di un brevetto mondiale, è stato reso possibile dalla collaborazione fra l'Irst, l'istituto per lo studio e la cura dei tumori e il gruppo Diatech.

IOR. "Anima e Coraggio". Dino Amadori presenta la sua autobiografia il 18 luglio a Meldola

Lunedì 16 Luglio 2018
Il prof. Dino Amadori

L’appuntamento con la presentazione dell'autobiografia di Dino Amadori è fissato per mercoledì 18 luglio dalle 21 in via Paolo Mastri 14 a Meldola. L’evento, aperto a tutta la cittadinanza, vedrà la partecipazione del Sindaco di Meldola, Gian Luca Zattini, e sarà moderato dal giornalista e conduttore Mario Russomanno.

Rifiuti. CNA chiede un regolamento unico. Scenari e opportunità per la filiera del riciclo

Venerdì 13 Luglio 2018
Assemblea annuale di CNA Colline forlivesi

Oltre 150 imprese all’assemblea annuale di CNA Colline forlivesi a Rocca delle Caminate, dedicata al nuovo modello di raccolta e gestione dei rifiuti

Presenti oltre 150 imprese all’assemblea annuale di CNA Colline forlivesi, che si è tenuta lunedì 9 luglio a Rocca delle Caminate ed è stata dedicata al nuovo modello di raccolta e gestione dei rifiuti. Nella sua introduzione, il presidente di CNA Colline forlivesi Mauro Turchi ha illustrato i dati dell’area territoriale, che copre complessivamente 14 comuni dell’entroterra forlivese e rappresenta quasi 1.300 imprese, che danno lavoro complessivamente a 5.000 persone.

{data:spazio_pubblicitario}

Confindustria. Via al nuovo corso di Forlì Cesena con l’assemblea straordinaria

Martedì 10 Luglio 2018
Un momento dell'assemblea straordinaria di Confindustria Forlì Cesena svoltasi all’hotel Globus di Forlì

Tavoli tematici per costruire un'agenda condivisa per il nuovo presidente, da eleggere ad ottobre. Botta: "Basta egoismi, dibattito leale, con il dialogo e le regole ogni composizione è possibile"

Parte con un’assemblea straordinaria, che si è svolta lunedì 9 luglio all’hotel Globus di Forlì, il nuovo corso di Confindustria Forlì Cesena caratterizzato da obiettivi condivisi e stretta relazione con l’associazione regionale e nazionale. “Il percorso che si è avviato – ha spiegato Floriano Botta, commissario e presidente pro-tempore di Confindustria Forlì Cesena – ha l’obiettivo di rispondere alle istanze degli associati che sono emerse nelle ultime settimane e vuole individuare collegialmente i nuovi obiettivi dell’associazione”. Nuove strategie e nuove modalità anche nell’operatività: partiranno dei tavoli tematici che produrranno un dossier con strategie e azioni segnalate dagli stessi imprenditori. Dossier che verrà consegnato alla nuova governance quando, a inizio autunno, verrà eletta grazie al nuovo statuto.  

Frontale auto-moto. Meldola, centauro vola sull'asfalto dopo l'impatto: gravissime le sue condizioni

Lunedì 2 Luglio 2018
(foto d'archivio)

E' un tremendo frontale quello che si è verificato ieir pomeriggio, domenica 1 luglio, intorno alle 17.45 a Meldola in via Indipendenza, all'altezza del parcheggio della Dozza. Coinvolti nel sinistro un'auto e una moto di grossa cilindrata. Il bialncio è di un ferito, l'uomo a bordo della moto, in gravissime condizioni.

Rocca delle Caminate. Ragni (FI): “Riaccendere il faro è necessario per rilanciare il turismo”

Domenica 1 Luglio 2018
La Rocca delle Caminate era la casa estiva di Mussolini. La luce tricolore del faro ne indicava la presenza

“Siamo favorevoli alla riaccensione del faro di Rocca delle Caminate. La luce che sarà visibile da Imola a Rimini, in un raggio di oltre 60 chilometri, sarà un richiamo turistico decisivo per il territorio circostante, le colline di Meldola, Predappio, che dobbiamo contribuire a rilanciare”. Il coordinatore provinciale di Forza Italia, Fabrizio Ragni, rilancia l’idea che aveva convinto il critico d’arte Vittorio Sgarbi e il sindaco di Meldola Gianluca Zattini, innescando un dibattito politico aspro.

{data:spazio_pubblicitario}

Iniziative. Rocca delle Caminate riaperta al pubblico: ogni fine settimana torna visitabile

Domenica 27 Maggio 2018
La Rocca è stata teatro di vicende travagliate legate alle più importanti famiglie del territorio

Dopo il primo week end di apertura al pubblico in occasione della Festa Medioevale “Otto castelli per un palio” svoltasi lo scorso wek end (19 e 20 maggio), Rocca delle Caminate è finalmente fruibile a chiunque voglia ammirare questa splendida struttura, le cui origini si vanni ricercate attorno all’anno 1000, periodo in cui fu eretta nell’ambito di un borgo preesistente o su un fortilizio romano.

Turismo culturale. Rocca delle Caminate aperta al pubblico nei weekend da sabato 26 maggio

Venerdì 25 Maggio 2018
Rocca delle Caminate eretta intorno all'anno Mille

Visitabile ogni fine settimana dalle ore 10 alle 19

Dopo il primo week end di apertura al pubblico in occasione della Festa Medioevale “Otto castelli per un palio” svoltasi il 19 e 20 maggio, Rocca delle Caminate è finalmente fruibile a chiunque voglia ammirare questa splendida struttura, le cui origini vanni ricercate attorno all’anno 1000, periodo in cui fu eretta nell’ambito di un borgo preesistente o su un fortilizio romano. Oggi, completamente ristrutturata dalla Provincia di Forlì-Cesena e concessa in gestione a Ser.In. Ar. per finalità formative e di valorizzazione culturale, viene finalmente restituita al territorio ed è visitabile ogni sabato e domenica (compreso il week end 26 e 27 maggio) dalle ore 10 alle 19

Politica. Unione dei Comuni forlivese non approva il rendiconto 2017: c'è rischio commissariamento

Mercoledì 23 Maggio 2018
Giorgio Frassineti, sindaco di Predappio e presidente dell’Unione dei Comuni forlivese

La Giunta si spacca e in aula manca il numero legale

È una Giunta ‘a pezzi’ quella ridisegnatasi dopo la seduta del Consilio dell’Unione dei Comuni forlivese di ieri - martedì 23 maggio - che, a due giorni dalla scadenza dei termini di legge (il 25 maggio), non approva il Rendiconto. È stato infatti un Consiglio dell’Unione infuocato quello che prevedeva al primo punto dell’ordine del giorno l’approvazione del Rendiconto di Gestione 2017 dell’Ente. 

Irst. Dall'Airc in arrivo 450mila euro per un innovativo progetto contro il tumore alla prostata

Giovedì 10 Maggio 2018
L'equipe del prof. Paganelli

Grazie all’utilizzo di una particolare molecola denominata PSMA, il Prof. Giovanni Paganelli sta studiando tecniche innovative per diagnosi sempre più accurate e terapie personalizzate

L’Istituto Tumori della Romagna (IRST) IRCCS si conferma luogo d’elezione per l’innovazione nel campo della cura, della diagnosi e della ricerca oncologica: il Prof. Giovanni Paganelli, Direttore del Dipartimento di Procedure ed Alte Tecnologie IRST, si è infatti aggiudicato insieme alla sua équipe un finanziamento AIRC di 450mila euro, da utilizzare nel quinquennio 2018-2022, per un innovativo progetto di ricerca sul tumore prostatico.

Festa della Mamma. Lo IOR invade le piazze di Forlì e dintorni con 550 volontari in quasi 200 piazze

Lunedì 7 Maggio 2018
Stand dello IOR in occasione della Festa della Mamma

Domenica 13 maggio si celebra la Festa della Mamma e, come da tradizione, l’Istituto Oncologico Romagnolo sarà in prima linea coi suoi 550 volontari per rendere l’appuntamento ancora più speciale. Quasi 200 piazze di 90 città della Romagna saranno infatti colorate dalle splendide azalee dello IOR, il simbolo più bello della lotta contro il cancro. 

No Profit. Al Dragoni di Meldola "Etica&Mente" organizza una serata su sanità e volontariato

Lunedì 7 Maggio 2018
Germano Pestelli

L'evento pubblico di approfondimento che si terrà il 9 maggio alle 20,30 al teatro Dragoni di Meldola, avrà come tema “Sanità, disabilità, volontariato, quale futuro?”. Ad organizzarlo è l'associazione no profit meldolese "Etica&Mente", nata recentemente e che ha, come obiettivo, finalità culturali. I relatori della serata saranno Germano Pestelli, Laura Casadei, Luigi Mastrodonato e Laura Stradaioli.

{data:spazio_pubblicitario}

Economia. CNA per il rilancio dell’Unione dei Comuni della Romagna Forlivese

Mercoledì 25 Aprile 2018
Un momento dell'incontro dei rappresentanti di CNA con il presidente dell’Unione dei comuni della Romagna Forlivese

Incontro con il presidente dell’Unione comuni della Romagna Forlivese, Giorgio Frassineti: chiesto un ruolo più diretto su alcune priorità per lo sviluppo

Si è tenuto alla Direzione di CNA Forlì-Cesena un incontro della presidenza provinciale di CNA, e di quelle delle due aree territoriali Forlì città e Colline forlivesi, con il presidente dell’Unione dei comuni della Romagna Forlivese, Giorgio Frassineti. Nel suo intervento di apertura Lorenzo Zanotti, presidente provinciale di CNA, ha evidenziato come l’incontro si collochi all’interno di un più ampio contesto di confronto con tutti gli attori istituzionali del territorio, al fine di avviare una nuova stagione di collaborazione sulle principali tematiche che investono il sistema imprenditoriale, dalla questione degli appalti, alla programmazione territoriale e alle politiche integrate in materia di turismo.

Ricerca oncologica. 655mila euro devoluti liberamente dai cittadini all'Irst col 5 x 1000

Giovedì 19 Aprile 2018

I romagnoli sempre più sensibili alla ricerca oncologica

L'Irst di Meldola continua a godere di grande fiducia e attenzione

Sempre crescente il sostegno e la sensibilità dei cittadini della Romagna e dei pazienti nei confronti della ricerca oncologica, con un maggior radicamento della fiducia riposta nelle attività di studio e ricerca dell’Istituto Tumori della Romagna Irst Irccs. A confermarlo è il rendiconto delle devoluzioni del 5 per mille derivanti dalle dichiarazioni dei redditi dell’anno 2016, diffuso recentemente sul sito dell’Agenzia delle Entrate, che registra un totale di 655mila euro devoluti liberamente dai cittadini a Irst.

Cronaca. Deceduto l'uomo che a Meldola ha ucciso la figlia disabile e poi si è sparato

Martedì 17 Aprile 2018
L'ospedale Bufalini in una ripresa dall'alto. Foto tratta da AuslRomagna

Era ricoverato all'ospedale Bufalini dal 12 aprile in coma profondo

Francesco Giacchini, l'uomo di 73 anni di Meldola che il 12 aprile ha ucciso la figlia Elisa, 44enne, disabile dalla nascita a causa di complicanze durante il parto, prima di cercare il suicidio, come riporta l'Agenzia Ansa, è morto, dopo cinque giorni, nella giornata di ieri. L'uomo, dopo essersi sparato al capo, era stato ricoverato al trauma center dell'ospedale Bufalini di Cesena in stato di coma profondo.

 

 

{data:spazio_pubblicitario}

Sanità. Il capo dello Stato a Meldola per la posa della prima pietra della Farmacia Unica Oncologica

Martedì 17 Aprile 2018
Il momento della posa della prima pietra della Farmacia Unica Oncologica con il presidente della Repubblica, Mattarella

Il presidente Balduzzi: "In questo luogo fondiamo lo straordinario con l'ordinario". Il sindaco Zattini a Mattarella: "Come cittadino la ringrazio per l'attenzione dimostrata verso i piccoli comuni e le periferie"

"E' un giorno straordinario, grazie alla sua presenza", ma e' anche "un giorno ordinario, nel quale l'Istituto offre assistenza ai pazienti, i ricercatori svolgono le loro attivita', i tanti volontari non fanno mancare la loro presenza". E "fondere lo straordinario con l'ordinario e' un po' la caratteristica di questo luogo, a partire da quello straordinario inserimento ambientale, nel cuore della Romagna e delle sue verdi colline, che ha sempre colpito un non-romagnolo come me". Con queste parole, il presidente Irst Renato Balduzzi ha accolto ieri - lunedì 16 aprile - il Capo dello Stato Sergio Mattarella che ha fatto visita all'Istituto oncologico romagnolo di Meldola, presenziando alla posa della prima pietra della nuova farmacia unica oncologica. 

Commemorazione. Il presidente Mattarella ha ricordato a Forlì il senatore Roberto Ruffilli

Lunedì 16 Aprile 2018
Il presidente Mattarella accolto a Forlì da tanta gente e numerosi studenti

L'esponente democristiano venne assassinato trent'anni fa dalle Brigate Rosse. Il Capo dello Stato si è poi recato a Meldola per la posa della prima pietra della Farmacia oncologica unica

E' stata una visita intrisa di commozione quella che il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha compiuto nella mattinata di lunedì 16 aprile a Forlì. L'occasione era la commemorazione di Roberto Ruffilli, il professore forlivese prestato alla politica e divenuto senatore della Democrazia Cristiana.

Cronaca. Pensionato di Meldola uccide la figlia disabile e poi tenta il suicidio

Giovedì 12 Aprile 2018

Un uomo di 73 anni di Meldola, pensionato ha ucciso con un colpo di pistola la figlia di 45 anni, disabile, per poi rivolgere l'arma contro se stesso: lo  riporta l'Agenzia Ansa. L'uomo si è sparato al capo ma è sopravvissuto ed è stato trasportato in elicottero all'ospedale di Cesena, in condizioni molto gravi.

{data:spazio_pubblicitario}

Storia. Marco Viroli presenta il volume "La Romagna dei castelli e delle rocche" a Meldola

Mercoledì 11 Aprile 2018

Il 14 aprile 2018, alle 18, nel Palazzo Doria Pammphili (piazza Orsini 12) in Sala Versari a Meldola, si terrà la presentazione del libro: "La Romagna dei castelli e delle rocche", con l'intervento del coautore Marco Viroli. Il libro, realizzato da cinque autori ed edito da Ponte Vecchio di Cesena con il contributo di Conad CIA, si compone di seicento pagine contenenti il censimento e la storia dei maggiori fortilizi del territorio romagnolo. Ad introdurre la serata, ci penserà lo scrittore russiano Eraldo Baldini.

Medicina. Alma Mater e Istituto tumori della Romagna esplorano insieme nuovi campi dell'oncologia

Lunedì 9 Aprile 2018
Renato Balduzzi e Dino Amadori

L'Università di Bologna entra a far parte della compagine sociale dell'IRST acquistando il 5% del capitale sociale dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena per un valore di un milione di euro

Un’alleanza ancora più stretta fra l’Istituto Tumori della Romagna (IRST) IRCCS e l’Università di Bologna dona forza alla ricerca contro i tumori. In continuità con le iniziative di collaborazione in ambito di ricerca e formazione dei due enti, l’Alma Mater ha infatti deciso di entrare a far parte della compagine sociale dell’istituto romagnolo.

"Terra del Buon Vivere": presentazione dell'agenda perpetua venerdì 6 alla libreria Ubik di Cesena

Mercoledì 4 Aprile 2018
Il volume raccoglie in più di 300 pagine oltre 500 foto a colori dei 30 comuni del territorio provinciale

Alle 18.30 si parla del volume che raccoglie oltre 500 foto a colori dei 30 comuni del territorio provinciale raccontati in modo confidenziale per invitare ciascun lettore a costruire il proprio viaggio

Venerdì 6 aprile la libreria Ubik di Cesena, in piazza del Popolo 25/26, ospiterà alle 18.30 la presentazione del volume "Terra del Buon Vivere" curato da Monica Fantini, Cristina Casadei e Nicole Poggi nell'ambito delle iniziative promosse dal protocollo per il marketing territoriale siglato da 10 diversi enti pubblici e privati della provincia di Forlì-Cesena.

{data:spazio_pubblicitario}

In provincia di Forlì-Cesena 5.450 nuovi contatori elettronici del gas

Mercoledì 4 Aprile 2018

Saranno installati da Hera fino a luglio in sei comuni: 2.800 a Forlimpopoli, 400 a Meldola, 300 a Savignano, 900 a Longiano, 600 a Gambettola e 450 a Gatteo

I contatori elettronici di nuova generazione

Il vecchio contatore meccanico del gas deve cedere il posto a quello elettronico di nuova generazione, come stabilito da una delibera dell'Aeegsi (Autorita' per l'energia elettrica, il gas e il servizio idrico). Ecco perche', da aprile fino a luglio, Inrete distribuzione energia, societa' del Gruppo Hera, installera' in sei Comuni della Provincia di Forli'-Cesena 5.450 nuovi contatori elettronici del gas (2.800 a Forlimpopoli, 400 a Meldola, 300 a Savignano, 900 a Longiano, 600 a Gambettola e 450 a Gatteo), che si aggiungeranno 24.100 gia' installati.

Orgoglio Irst: ricercatore riminese vince una borsa di ricerca della Fondazione Umberto Veronesi

Giovedì 29 Marzo 2018

Grazie anche a questo finanziamento il dr. Fabio Nicolini potrà portare avanti all’interno del Laboratorio d Bioscienze la sua ricerca sugli anticorpi terapeutici

Il dr. Nicolini con Giulia Veronesi

C’è anche un biotecnologo farmaceutico dell’Istituto Tumori della Romagna (IRST) IRCCS tra i 188 ricercatori che hanno ricevuto una delle borse di ricerca per l’anno 2018 finanziate dalla Fondazione Umberto Veronesi. Si tratta di Fabio Nicolini, 32enne di Rimini, rientrato in Italia dopo aver conseguito con il massimo dei voti il dottorato di ricerca in Bioscienze Molecolari all’Università Autonoma di Madrid.

Trionfa la solidarietà a Riccione: 9.150 euro raccolti a favore dell’assistenza domiciliare Ior

Mercoledì 28 Marzo 2018
Marica Innocenti ed Elisa Ruggeri presentano il progetto dell'assistenza domiciliare nel corso della cena solidale IOR

Ben 136 persone hanno partecipato alla Cena Solidale della sede locale dell'Istituto Oncologico Romagnolo

Venerdì 23 marzo, al Nautico Hotel, si è tenuta la tradizionale Cena Solidale della Sede IOR di Riccione, dal titolo “Insieme per la Speranza”. L’evento, oramai un appuntamento fisso per molti cittadini del comune della Riviera Romagnola, ha confermato la sua popolarità: i presenti in sala erano infatti 136, cosa che ha permesso di raggiungere la ragguardevole cifra di 9.150 euro.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it