Giovedì 19 Luglio 2018

Politica

Politica Forlì. Atti vandalici al Duomo e San Mercuriale, Ragni (Forza Italia): "Intervenire subito"

Mercoledì 18 Luglio 2018
La scritta con messaggio e simbolo anarchico tracciata con bomboletta nera sulla parete del Duomo di Forlì

“Sulla facciata principale del Duomo di Forlì, a 48 ore dal fatto, la scritta tracciata con una bomboletta nera firmata con messaggio e simbolo anarchico non è stata ancora rimossa. Rimane, dunque, ben visibile l’atto vandalico che ignoti avevano rivendicato con un volantino anonimo affisso alle colonne. Perché non si interviene a ripulire la chiesa principale della nostra città? E questo fatto si deve abbinare ad un altro simbolo turistico e religioso della nostra città, il chiostro di San Mercuriale, quotidianamente imbrattato e ridotto a discarica di rifiuti, come abbiamo documentato in passato e lo facciamo anche oggi con foto e video”. E' l’affondo di Fabrizio Ragni, capogruppo comunale di Forza Italia, che annuncia la presentazione di un secondo question time a tema.

Trasporto pubblico locale. Emendamento Lega a bilancio regionale: 500mila euro ai comuni montani

Mercoledì 18 Luglio 2018
Massimiliano Pompignoli, consigliere regionale della Lega Nord

Il consigliere Pompignoli: "Contributo alle realtà periferiche a fronte degli aumenti dei costi del servizio per chi aderisce all’Agenzia mobilità Romagna"

“Dalle parole ai fatti. Abbiamo stigmatizzato fin da subito gli aumenti spropositati dei contributi consortili che AMR, l’Agenzia mobilità Romagna, ha scaricato sui piccoli Comuni di montagna. Di qui la decisione di formalizzare un emendamento, in sede di assestamento del bilancio regionale, che prevede un contributo di 500.000 euro ai Comuni isolati e montani penalizzati dai nuovi parametri di calcolo per la copertura dei costi del servizio di trasporto pubblico locale nei rispettivi bacini di pertinenza”. Lo annuncia Massimiliano Pompignoli, consigliere regionale della Lega Nord, che oggi ha presentato l’emendamento in Commissione Bilancio.

Comune di Forlì. Nuovo regolamento per concessione degli impianti sportivi, M5S all'attacco

Mercoledì 18 Luglio 2018
Foto di repertorio

I consiglieri Benini e Vergini: “E’ un tentativo di legare le mani alla futura Giunta!”

“La Giunta vuole approvare il nuovo regolamento per la concessione degli impianti sportivi comunali e per la concessione di contributi e vantaggi economici in ambito sportivo. Un regolamento che pare proprio un “colpo di coda” di un’amministrazione ben consapevole dei rischi delle prossime amministrative!”. E' quanto scrivono in una nota Simone Benini e Daniele Vergini, consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle di Forlì. 

{data:spazio_pubblicitario}

Festa nazionale dell'Unità a Ravenna. Ecco tutti gli spettacoli del cartellone

Martedì 17 Luglio 2018
Modena City Ramblers

Da Marescotti a Hendel, da Leali a Caparezza a Cristina D'Avena, dai Modena City Ramblers ai Dik Dik

Come è già stato annunciato, la Festa dell'Unità nazionale 2018 del PD si tiene a Ravenna al Pala de André dal 24 agosto al 10 settembre. In attesa di conoscere quali big della politica nazionale arriveranno a Ravenna per animare la kermesse dei democratici, possiamo già vedere il programma degli spettacoli.

Politica. Decima puntata di CasALavoro con il consigliere regionale della Lega, Gabriele Delmonte

Martedì 17 Luglio 2018
Intervista a Gabriele Delmonte

Nella decima puntata del format CasALavoro dell'Assemblea Legislativa dell'Emilia Romagna il protagonista è Gabriele Delmonte, 30 anni, consigliere regionale per la Lega, che racconta la sua vita, personale e politica nel viaggio tra Montecchio Emilia (RE), dove vive, e Bologna.

Politica. Il M5S Forlì condanna pubblicamente l'atto vandalico perpretato ai danni del Duomo

Lunedì 16 Luglio 2018

Daniele Vergini e Simone Benini del M5S Forlì hanno espresso pubblicamente ferma condanna nei confronti dell'atto vandalico che ha visto i muri del Duomo imbrattati da frasi scritte con vernice nera e ingombrati da volantini abusivi.

{data:spazio_pubblicitario}

Politica. Diniego di Gianni Galdenzi, Ragni (FI): "E' finita come temevamo purtroppo"

Lunedì 16 Luglio 2018
Fabrizio Ragni

Fabrizio Ragni, capogruppo di Forza Italia in Comune a Forlì e coordinatore provinciale degli azzurri, ha commentato così la notizia ormai certa che, la Polizia Municipale dell'Unione dei Comuni del territorio Forlivese, non avrà ancora un comandante effettivo visto il diniego per motivi personali di Gianni Galdenzi: “Facili profeti, avevamo definito un “pasticcio” la nomina del nuovo comandante della Polizia Municipale dell’Unione dei Comuni Forlivese. Ed avevamo pure immaginato che, a distanza di mesi dal pensionamento dell’ex comandante Alfredo Catenaro, il nuovo responsabile designato, ovvero Gianni Galdenzi (attuale comandante dei vigili urbani della Polizia Municipale di Pesaro e dell'Unione dei Comuni Pian del Bruscolo) che si era riservato di decidere, prendendo tempo, alla fine avrebbe rinunciato. E così è finita, purtroppo”.

Politica. Tabaccaio ferito a Forlì, Ragni (Forza Italia) attacca Drei: "Solidarietà ipocrita"

Domenica 15 Luglio 2018
Fabrizio Ragni

Fabrizio Ragni, coordinatore provinciale Forza Italia e capogruppo comunale Forza Italia Forlì, ha attaccato il sindaco Davide Drei, accusandolo di aver agito con ritardo e solidarietà ipocrita in merito alla vicenda legata alla violenta rapina avvenuta l'11 luglio nella tabaccheria forlivese per mano di un immigrato. 

Politica. Il M5S di Forlì preoccupato dall'assenza di dibattito sul progetto dell'Unione forlivese

Domenica 15 Luglio 2018

Simone Benini e Daniele Vergini del Movimento 5 Stelle Forlì hanno comunicato di aver inoltrato al Comune i due question time per il consiglio comunale di martedì, relativi alla mancata nomina del comandante dei vigili e alla situazione di stasi del progetto dell'Unione forlivese. Per quanto concerne quest'ultimo punto, il M5S Forlì precisa che "dopo l'esternazione iniziale dei sindaci "ribelli", rileviamo un silenzio assordante da parte della politica locale, sembra che ci sia quasi timore a dibattere pubblicamente dell'argomento sia da parte del Pd che del Centro Destra".

{data:spazio_pubblicitario}

Politica. Ragni e Vietina (FI): Stati generali del centrodestra per le elezioni a Forlì del 2019

Sabato 14 Luglio 2018
Fabrizio Ragni e Simona Vietina

Fabrizio Ragni, capogruppo di Forza Italia in Comune e coordinatore provinciale degli azzurri a Forlì-Cesena, e Simona Vietina, parlamentare di Forza Italia e sindaco di Tredozio lanciano gli Stati generali del Centrodestra in vista delle Elezioni amministrative del 2019, a Forlì. Prenderanno corpo attraverso una serie di incontri aperti anche ai cittadini e al mondo socio-economico dove si analizzeranno le problematiche della città e si cercheranno soluzioni condivise per costituire “una solida ossatura” al programma di Centrodestra unito.

Polemiche. Il M5S: la vasca di laminazione di Villafranca è opera necessaria o spot elettorale?

Sabato 14 Luglio 2018

Daniele Vergini e Simone Benini, consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle di Forlì mettono in dubbio che la vasca di laminazione dell’estensione di 30 ettari in zona Villafranca sia realmente utile e sperano che non sia solo un tentativo per farsi pubblicità in occasione delle imminenti elezioni amministrative legando il proprio nome ad una grande opera.

Rapina. Morrone e Mezzacapo (LN) esprimono solidarietà al tabacchiere 70enne malmenato a Forlì

Venerdì 13 Luglio 2018

Il sottosegretario alla Giustizia Jacopo Morrone e il capogruppo della Lega Nord Daniele Mezzacapo hanno espresso pubblicamente solidarietà nei confronti della vittima della violenta rapina verificatasi nella tabaccheria di Porta Schiavonia nel piazzale al civico 6 di Forlì. Stando alle ricostruzioni fornite dall'ANSA, attorno alle 8,30 di mercoledì 11 luglio, un uomo di colore, probabilmente di origine africana, è entrato nella tabaccheria chiedendo al titolare 70enne di poter acquistare dei gratta e vinci. Nel momento in cui il tabaccaio si è girato per prendere i gratta e vinci il malvivente si è portato dietro al bancone, aggredendolo con una serie di pugni.

{data:spazio_pubblicitario}

Sanità. Mirco Bagnari (PD) sollecita la Giunta regionale sulle mancate assunzioni di AUSL Romagna

Venerdì 13 Luglio 2018
Mirco Bagnari

“Alcune strutture sanitarie del territorio di Ravenna sono sotto organico e non riescono a fare fronte al flusso sempre crescente dei pazienti. A che punto sono le selezioni del personale che dovrebbero dare risposta a questo problema?” A domandarlo, in un’interrogazione rivolta alla Giunta regionale dell’Emilia-Romagna, è il consigliere regionale PD Mirco Bagnari.

Partiti politici. Festa de l’Unità di Ca’Ossi e Resistenza: secondo week end con Maria Elena Boschi

Venerdì 13 Luglio 2018
Maria Elena Boschi, deputata Pd e membro della commissione Bilancio

Gli appuntamenti di sabato 14 e domenica 15 luglio

Secondo week-end per la Festa de L’Unità di Ca’Ossi e Resistenza al Parco Incontro di via Ribolle, a Forlì. Ogni sera dalle 19 sarà aperto il ristorante con specialità romagnole, poi gelato artigianale e spettacoli per i più piccoli con nonno Franz. La serata di sabato 14 luglio si apre, alle 18.30, con Maria Elena Boschi, deputata, membro della commissione Bilancio, che sarà insieme al deputato, membro della commissione Affari istituzionali, Marco Di Maio, per discutere di attualità e politica. Conduce l’incontro Mario Russomanno di Videoregione.

Comune di Forlì. Davide Drei, il "sindaco cattolico", non si ricandida per maggio 2019

Giovedì 12 Luglio 2018
Davide Drei, eletto per la prima volta sindaco di Forlì cinque anni fa

L'annuncio all'assemblea comunale Pd: "Non voglio creare divisioni insanabili o pregiudicare soluzioni veramente innovative". I dem tirano dritto: "Ora si apre una nuova fase, con l'obiettivo di costruire una proposta innovativa ma allo stesso tempo concreta e realizzabile"

Il sindaco di Forlì Davide Drei, eletto per la prima volta cinque anni fa, non si ricandiderà, l'anno prossimo, per un secondo mandato. Lo ha annunciato lui stesso all'assemblea comunale del Partito Democratico mercoledì sera. Drei ha spiegato che si è trattato di una decisione sofferta, assunta per "non creare divisioni insanabili" e "per non pregiudicare soluzioni veramente innovative". Quindi non sarà lui il candidato del centrosinistra alle comunali previste a maggio 2019. 

Comune di Forlì. Drei non si ricandida, 5 Stelle: "Già previsto e detto nel 2016, ha lavorato male"

Giovedì 12 Luglio 2018
Foto di archivio

I consiglieri Daniele Vergini e Simone Benini: "l'invito ai cittadini è a smettere di delegare e a mettersi in gioco in prima persona unendosi a noi per costruire l'alternativa a questo sistema"

Nessuna sorpresa in casa Movimento 5 Stelle dalla decisione del sindaco di Forli', Davide Drei, di non candidarsi per il secondo mandato. D'altronde i consiglieri comunali Daniele Vergini e Simone Benini rivendicano di averlo predetto gia' nel 2016 e considerano tale decisione una loro vittoria. La rinuncia al bis, commentano i due pentastellati, "era ampiamente prevedibile visti gli scarsi risultati della attuale giunta". Ora, aggiungono, "l'unica incognita e' in quale partecipata verra' parcheggiato o quale incarico ricevera' in cambio dal partito per aver fatto un passo indietro".

Politica. Disservizio su intercity tra Faenza e Forlì, Marco Di Maio (PD): "E' stato un calvario"

Giovedì 12 Luglio 2018

Ieri pomeriggio, mercoledì 11 luglio, informa il deputato Marco Di Maio (PD), si è verificato un disservizio che ha interessato il treno Intercity 609 Bologna-Lecce delle ore 14: “Il convoglio è partito già con 53 minuti di ritardo dalla stazione di Bologna e dopo neanche un’ora di viaggio ha avuto un guasto al locomotore nel tratto compreso tra Faenza e Forlì, bloccandosi per quasi 4 ore e mezza”. Il fatto è al centro dell'interrogazione presentata dal parlamentare al ministero dei trasporti e sottoscritta da molti eletti in Emilia-Romagna. 

Spari contro stranieri a Forlì. Ragni (Forza Italia): "Mai tanto sdegno prima dal sindaco Drei"

Mercoledì 11 Luglio 2018
Fabrizio Ragni, coordinatore provinciale di Forza Italia Forlì-Cesena e capogruppo comunale a Forlì

Il coordinatore provinciale forzista: "Individuare gli autori di questi gravi episodi di intimidazione, ma che non si strumentalizzino i fatti per utilità politica"

"Il diritto alla sicurezza invocato dal sindaco Drei a proposito degli stranieri coinvolti in questi due episodi deve essere esteso e garantito contestualmente alle migliaia di cittadini forlivesi vittime di furti, scippi, e mancata assistenza e soccorso di ogni tipo. Diciamo pure che mai il sindaco Drei aveva dimostrato tanto sdegno verso italiani e nostri concittadini vittime di episodi di violenza". Lo afferma il coordinatore provinciale di Forza Italia Forlì-Cesena e capogruppo comunale di Forza Italia Fabrizio Ragni, intervenendo sulla vicenda degli stranieri feriti lievemente da colpi sparati da pistole ad aria compressa e commentando le parole del sindaco Davide Drei, che aveva espresso solidarietà alle vittime. 

{data:spazio_pubblicitario}

Sanità. Ausl Romagna e gli ausili per incontinenti, Pompignoli (LN): “Servizio con troppe criticità"

Mercoledì 11 Luglio 2018
Foto di repertorio

“Luci ma anche ombre nella sanità regionale - denuncia Massimiliano Pompignoli, consigliere regionale della Lega Nord, che sul tema ha presentato un’interrogazione in Regione - Di fianco a eccellenze indiscutibili ci sono ancora troppe sacche di servizi scadenti, spesso a danno di chi avrebbe necessità di più attenzioni. Parlo, per esempio, dei pazienti affetti da incontinenza per le più svariate patologie e degli ausili attualmente distribuiti dall’Asl Unica della Romagna che, secondo decine di segnalazioni, sarebbero di qualità inadeguata e in numero insufficiente rispetto al fabbisogno degli assistiti”. 

Aziende. Sciopero alla Alpi di Modigliana mercoledì 11, i sindacati: "Siamo vicini ai lavoratori"

Martedì 10 Luglio 2018
L'esterni dell'azienda Alpi di Modigliana (foto d'archivio)

I segretari confederali sostengono "le ragioni della mobilitazione dei dipendenti per la difesa dell’occupazione e dei posti di lavoro". Politici interessati al caso: Di Maio, Errani e Vietina chiedono sforzo comune

Non si attenua la crisi della Alpi di Modigliana dove è stato dunque proclamato lo "stato di agitazione". Mercoledì 11 luglio ci sarà uno sciopero di 8 ore (intera giornata), con il presidio dei lavoratori davanti all'ingresso principale dell'azienda del settore legno, in via Della Repubblica 34. "A fronte dei numerosi incontri svolti nella sede della Regione Emilia Romagna, con l’obiettivo di trovare soluzioni condivise nella gestione della vertenza in atto sugli esuberi dichiarati dalla azienda Alpi, purtroppo non si sono create le condizioni per addivenire ad un accordo", evidenziano in una nota Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil.

Politica. M5S: “Unione Romagna Forlivese: il Comune di Forlì tiene in vita un progetto fallimentare”

Lunedì 9 Luglio 2018

“Pare che si stia finalmente concretizzando il prevedibile epilogo dell’Unione forlivese, da noi ampiamente previsto”, scrivono in una nota stampa Daniele Vergini e Simone Benini, consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle di Forlì, “ben un terzo dei sindaci sono giunti alle stesse conclusioni che noi esprimiamo da anni: i servizi non funzionano ed è necessario creare unioni più piccole". 

{data:spazio_pubblicitario}

Politica. Ampliamento del Parco delle Foreste Casentinesi: c’è il no della Lega

Lunedì 9 Luglio 2018
Parco delle Foreste Casentinesi

Pompignoli–Facciani: “Molte perplessità, nessun beneficio reale”

Sono scaduti nella mattinata di oggi, lunedì 9 luglio, i termini per presentare delle osservazioni a corredo del progetto di estensione del parco delle Foreste Casentinesi e la Lega romagnola, tramite il consigliere regionale Massimiliano Pompignoli, ha messo nero su bianco le proprie perplessità: “a monte di questa sostanziale riformulazione dei confini del parco, sembrerebbero prevalere - nell’ottica del Sindaco di Bagno di Romagna - motivazioni di natura prettamente economica e benefici promozionali di investimento sui quali però, a nostro avviso, non sono stati forniti i necessari dettagli tesi a valutare, nella sua complessità, la fattibilità dell’operazione". 

Abolizione superticket. L’Altra Emilia-Romagna: Pura demagogia elettoralistica, inutile per tutti

Venerdì 6 Luglio 2018

Siamo ormai abituati ai roboanti annunci del Presidente Bonaccini, in sanità in particolare (esempio, tempi di attesa ed incrementi di personale) con il silente sostegno del suo assessore Venturi e l’agnostico plauso dei consiglieri regionali di maggioranza e dei segretari regionali dei sindacati confederali. Anche in questa occasione non si è smentito: ha annunciato l’abolizione del super ticket per le fasce di reddito tra i 36.000 ed i 100.000 euro anno. E’ solo demagogia sparsa a piene mani, inutile per i poveri ed i malati cronici. Ed anche per i ceti medi ed alti.

Politica. Morrone (Lega) nella bufera per le sue affermazioni al Csm sui magistrati di sinistra

Venerdì 6 Luglio 2018
Jacopo Morrone giura come Sottosegretario

La gaffe del leghista Morrone: "Via le correnti di sinistra dalla magistratura" titola Repubblica online. Il Morrone in questione è il neodeputato romagnolo del Carroccio Jacopo Morrone, Sottosegretario alla Giustizia che secondo quanto riporta il giornale si sarebbe lasciato andare ad affermazioni molto polemiche, fino a scatenare un vero e proprio putiferio politico.  

{data:spazio_pubblicitario}

Politica. Ragni (Forza Italia) si scaglia contro i 'velo ok': "No alla fabbrica delle multe"

Giovedì 5 Luglio 2018
Fabrizio Ragni

Fabrizio Ragni, capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale a Forlì e coordinatore provinciale di Forza Italia, ha espresso la sua contrarietà all'iniziativa decisa dalla Giunta comunale del sindaco Davide Drei, intenzionato ad installare nei prossimi mesi in città una ventina di così detti 'velo ok', le colonnine che possono contenere a turno un autovelox mobile. Secondo Ragni, assisteremo ad un "multificio", una sorta di fabbrica di multe.

Polemiche politiche. Sosta gratuita e nuove linee bus in piazza Saffi, Ragni (FI): Soluzioni tardive

Mercoledì 4 Luglio 2018
Fabrizio Ragni

"L'annunciato via libera della giunta comunale alla sosta gratuita in tutte le aree a pagamento del centro storico e non, a decorrere dal 1° settembre e con validità fino al 31 gennaio 2019, provvedimento da noi richiesto e auspicato da anni, altro non è che un tardivo tentativo di rilancio di un'area della città dalla stessa giunta abbandonata, un tentativo dal sapore squisitamente elettorale che non cancellerà comunque nella consapevolezza dei forlivesi anni di inerzia e incapacità di governare di questo sindaco, di questo partito (il Pd) ormai allo sbando e di questa maggioranza (il centrosinistra) inesistente nelle odierne intenzioni di voto" afferma Fabrizio Ragni, capogruppo comunale e coordinatore provinciale di Forza Italia.

Mobilità sostenibile. Autobus gratis per chi ha abbonamento annuale o mensile al treno

Martedì 3 Luglio 2018
Foto di repertorio

Autobus gratis per chi ha l’abbonamento del treno. In Emilia-Romagna la mobilità diventa ancor più sostenibile, con ricadute immediate sulla vita di tutti i giorni di pendolari, lavoratori, studenti, cittadini: un risparmio medio di oltre 150 euro l’anno, più libertà negli spostamenti all’interno dei centri abitati, con la possibilità di lasciare a casa l’auto, e un guadagno nella qualità dell’aria delle città e nella situazione del traffico cittadino.

{data:spazio_pubblicitario}

Abolizione superticket. Cgil, Cisl, Uil E-R: "Una giusta decisione a tutela delle fasce più deboli"

Martedì 3 Luglio 2018

"La decisione della Regione Emilia Romagna di abolire il ‘superticket’, lasciandolo tuttavia in vigore per i redditi superiori ai 100mila euro, non può non vedere d’accordo le parti sociali. L’articolazione del ticket sanitario su base reddituale - affermano congiuntamente Luigi Giove, segretario generale Cgil Emilia Romagna, Giorgio Graziani, segretario generale Cisl Emilia Romagna e Giuliano Zignani, segretario generale Uil Emilia Romagna - accoglie in pieno quelle che sono le nostre richieste."

Rocca delle Caminate. Ragni (FI): “Riaccendere il faro è necessario per rilanciare il turismo”

Domenica 1 Luglio 2018
La Rocca delle Caminate era la casa estiva di Mussolini. La luce tricolore del faro ne indicava la presenza

“Siamo favorevoli alla riaccensione del faro di Rocca delle Caminate. La luce che sarà visibile da Imola a Rimini, in un raggio di oltre 60 chilometri, sarà un richiamo turistico decisivo per il territorio circostante, le colline di Meldola, Predappio, che dobbiamo contribuire a rilanciare”. Il coordinatore provinciale di Forza Italia, Fabrizio Ragni, rilancia l’idea che aveva convinto il critico d’arte Vittorio Sgarbi e il sindaco di Meldola Gianluca Zattini, innescando un dibattito politico aspro.

Festa Dem. A San Martino in Strada serata sul Medio Oriente e con i suoni elettronici dei Limitude

Domenica 1 Luglio 2018

Prosegue la Festa Democratica di San Martino in Strada, nell’area adiacente la palestra Marabini in viale dell’Appennino 498 a Forlì. Il programma odierno prevede a partire dalle 19, l'apertura dello stand gastronomico. Nella stessa ora nell’aera dibattiti, sarà aperta una finestra su “Il Medio Oriente, tra immagini e parole”.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it