Mercoledì 16 Gennaio 2019

Politica

Sono 4 gli interventi che verranno finanziati in Romagna dal MIUR nell’ambito della programmazione triennale nazionale per l’edilizia scolastica 2018-2020. Due di questi riguardano la realizzazione di nuove palestre nei Comuni di Riccione e Forlì, rispettivamente presso l’IC Zavalloni Scuola Sec. I gr. F.lli Cervi in Via Ionio e presso l’Istituto forlivese Aeronautico F. Baracca per un totale di 253.986,24 € nel primo caso e di 309.483,43 € nel secondo. Gli altri due interventi riguardano invece l’adeguamento sismico delle palestre attualmente esistenti nella scuola primaria ‘Pezzanidel Comune di Solarolo e nella scuola secondaria di 1° grado ‘Oriani’ del Comune di Casola Valsenio, nella provincia di Ravenna

Politica. Morrone (Lega): con la Legge di Bilancio oltre 4 mln di euro ai piccoli comuni di Romagna

Sabato 12 Gennaio 2019

Ammontano a 4.250.000 euro i fondi destinati ai Comuni romagnoli con popolazione sotto i 20.000 abitanti previsti dalla recente legge di bilancio 2019 e attribuiti ai beneficiari con un decreto del ministero degli Interni del 10 gennaio. I contributi assegnati devono essere utilizzati nel 2019 per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale. Ne danno notizia l’on. Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna, e l’on. Elena Raffaelli. 

Tassa su sociale, marcia indietro del governo. Marco Di Maio: "Ascoltate le nostre ragioni"

Venerdì 11 Gennaio 2019
Marco Di Maio

Il parlamentare romagnolo Marco Di Maio interviene a proposito dell'annunciata cancellazione della norma inserita dal governo pochi giorni fa in legge di bilancio che avrebbe raddoppiato l'Ires dal 12 al 24% per tutto il mondo del no-profit."Ho appreso con piacere della clamorosa retromarcia del Presidente Conte sul raddoppio dell’Ires al Terzo Settore. Una tassa - afferma il deputato - che andava a colpire un mondo, quello di chi lavora con gli ultimi, che ha bisogno di avere lo stato dalla propria parte e non certo che vengano raddoppiate le imposte." 

{data:spazio_pubblicitario}

Sanità. Infezioni ospedaliere, Lega non ci sta: "Ausl Romagna minimizza, questione in Commissione"

Giovedì 10 Gennaio 2019
Massimiliano Pompignoli, consigliere regionale Lega Nord

Pompignoli: "Risposta affannata e imprecisa che conferma la gravità del fenomeno"

"Urgente e affannata". Cosi la Lega bolla la risposta dell'Ausl Romagna all'allarme lanciato sul tema delle infezioni ospedaliere. A conferma, stigmatizza il consigliere regionale, Massimiliano Pompignoli, della "effettiva gravita' del problema". Dunque "le flebili argomentazioni dell'Azienda non risolvono la questione e, se possibile, ci obbligano a chiedere una seduta di commissione in Regione, dove la questione sia sviscerata a fondo".

Impianti sportivi. Dalla Regione 447mila euro per le strutture della provincia di Forlì-Cesena

Mercoledì 9 Gennaio 2019

Tre i progetti che saranno finanziati i lavori del Centro natatorio di Cesena, la messa a norma del centro sportivo di Bagno di Romagna e la costruzione del nuovo circolo tennis di Forlimpopoli

Si allarga la maxioperazione di rinnovamento e ristrutturazione del patrimonio sportivo dell’Emilia-Romagna avviata dalla Regione nel 2018. La Giunta guidata dal presidente Stefano Bonaccini ha infatti stanziato altri 8,6 milioni di euro, inseriti nel bilancio 2019 e pluriennale 2019-2021, permettendo così la realizzazione ulteriori 39 progetti di ampliamento, miglioramento o realizzazione di nuove strutture nei territori, dedicate a tutte le discipline e all’attività motoria in generale: campi da gioco, palazzetti, spazi polivalenti, piscine, palestre, scolastiche e non.

Sanità. Infezioni ospedaliere, Ausl Romagna replica alla Lega: "Fenomeno sotto controllo e in calo"

Mercoledì 9 Gennaio 2019
Foto di repertorio

La Direzione Generale: "Il trend in diminuzione rispetto al 2016. E in regione abbiamo il punteggio più alto sulla valutazione della organizzazione per contrastare tale rischio"

Fenomeno "sotto controllo" e in calo rispetto al 2016. L'Ausl Romagna rintuzza l'attacco della Lega sulle infezioni da ricovero ospedaliero, "un tema di principale importanza a livello planetario". Nella sola Europa vengono infatti colpite ogni anno 3,2 milioni di persone. L'Italia ha sempre partecipato attivamente all'indagine di prevalenza: per il 2016 in regione sono stati coinvolti 35 ospedali dei 135 italiani, a conferma, "dell'attenzione e sensibilita' al tema del controllo delle infezioni e uso appropriato di antibiotici, che in Regione vede coinvolte tutte le Aziende sanitarie in diverse attivita' da oltre dieci anni". 

{data:spazio_pubblicitario}

Sanità. Massimiliano Pompignoli (Lega) attacca la Regione: "In crescita le infezioni ospedaliere"

Martedì 8 Gennaio 2019
Foto di repertorio

“Su un campione di 1.825 pazienti ricoverati in 148 reparti della Romagna, 133 sono stati ritrovati affetti da almeno un’infezione correlata all’assistenza (il 7,3%). Il grosso di questi è stato rilevato a Ravenna, con 62 degenti con ICA (Infezione correlata all'assistenza), l’11% rispetto al valore totale”. È questa la sintesi delle informazioni notificate al consigliere regionale della Lega, Massimiliano Pompignoli, dalla Direzione Generale cura della persona, salute e welfare della Regione Emilia Romagna che fa riferimento all’ultimo studio di prevalenza condotto nell’autunno del 2016 (periodo ottobre – dicembre) dal servizio sanitario regionale.

Politica. Boccia (PD) su Lega e M5S: "Mai con chi lascia in mare donne e bambini"

Martedì 8 Gennaio 2019
Francesco Boccia

Francesco Boccia, deputato PD e candidato al segreteria del Partito Democratico, è intervenuto il 7 gennaio 2019 alla conferenza stampa tenutasi alla federazione provinciale PD di Ravenna, ed è atteso a Forlì e Cesena per presentare la sua mozione #aporteaperte. Boccia ha chiarito come, un'alleanza del PD tra Lega e M5S sia impensabile in virtù soprattutto delle recenti azioni del governo in materia di immigrazione e lavoro, sottolineando la necessità di un sistema elettorale differente rispetto a quello attuale.

Politica. 29^ puntata di CasALavoro: il consigliere regionale FdI, Giancarlo Tagliaferri

Martedì 8 Gennaio 2019

Nella ventinovesima puntata del format CasALavoro dell'Assemblea Legislativa dell'Emilia Romagna il protagonista è Giancarlo Tagliaferri, 58 anni, consigliere regionale per Fratelli D'Italia, che racconta la sua vita, personale e politica nel viaggio tra San Giorgio Piacentino (PC) dove abita e Bologna.

{data:spazio_pubblicitario}

Decreto Sicurezza. Regione ricorre a Consulta:"Impugniamo parti che generano conflitto e confusione"

Martedì 8 Gennaio 2019
Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna

Il presidente Bonaccini: "Le leggi non si disapplicano ma si contrastano nelle sedi opportune, per cambiarle"

“Questa legge, come tutte le leggi, va applicata. Una legge cattiva può essere contrastata e, nel caso, cambiata, ma non disapplicata. Per quanto attiene invece i profili di costituzionalità delle norme, per fortuna in questo Paese esiste un organismo di garanzia e a quello ci rivolgiamo: si chiama Corte costituzionale”. Così il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, al termine della seduta di Giunta durante la quale è maturata la decisione di ricorrere alla Corte costituzionale contro parti del Decreto sicurezza.

Politica. A Forlì nasce #sempreavanti, comitato promotore della candidatura di Giachetti e Ascani

Martedì 8 Gennaio 2019

In vista del congresso del Partito Democratico è nato, anche nel territorio forlivese, il comitato promotore della candidatura di Roberto Giachetti ed Anna Ascani #sempreavanti, che ha già ricevuto numerose adesioni da parte di amministratori, iscritti e simpatizzanti. Il coordinamento è gestito da Massimo Marchi (segretario del circolo PD di San Martino in Strada), Ilaria Marianini (Assessore del Comune di Santa Sofia) ed Enrico Monti (capogruppo PD nel Comune di Forlimpopoli). Mercoledì 9, alle 20:45, il comitato sì riunirà alla sala del Bar di Cà Ossi in via Don Minzoni 35 a Forlì, per un'assemblea pubblica aperta a tutti e per presentarsi pubblicamente al territorio.

Decreto Sicurezza. On. Jacopo Morrone (Ln): "Bonaccini fa battaglia ideologica, si dimetta"

Martedì 8 Gennaio 2019
L'On. Jacopo Morrone

“Il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, crede di essere in un supermercato. Non vuole impugnare la legge sicurezza e immigrazione nella sua interezza, ma solo le parti che non gli aggradano ideologicamente. Un Bonaccini, dunque, che mette nel carrello quello che gli fa comodo e lascia negli scaffali il resto". L’On. Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna, boccia senza appello l’atteggiamento assunto da Bonaccini, sulla scia di quanto fatto da altre regioni italiane come Toscana e Umbria ad esempio.

{data:spazio_pubblicitario}

Decreto Sicurezza. L'Emilia-Romagna non esclude il ricorso alla Consulta

Lunedì 7 Gennaio 2019
Elisabetta Gualmini

Come riporta una nota dell’Ansa di ieri, domenica 6 gennaio, dopo l'annuncio della Toscana, anche l'Emilia-Romagna potrebbe fare ricorso alla Consulta contro il decreto sicurezza. Dell'ipotesi, ancora allo studio, parlano quotidiani locali ed è la vicepresidente della giunta di centrosinistra guidata da Stefano Bonaccini, Elisabetta Gualmini, a spiegare al Corriere di Bologna il proprio punto di vista. 

Rifiuti. Fabrizio Ragni (FI), «Alea, così non va: nuovi disagi per gli esercenti del centro»

Domenica 6 Gennaio 2019
Immagine di repertorio (Hans, Pixabay creative commons)

Fabrizio Ragni, capogruppo e coordinatore comunale Forza Italia Forlì, attacca la gestione dei rifiuti di Alea affermando che «Si moltiplicano le segnalazioni di esercenti (baristi, latterie etc...) del centro storico che si sono sentiti proporre un insufficiente servizio di conferimento di rifiuti: scarsa frequenza di raccolta dell'umido e solita difficoltà, anzi, proprio: impossibilità, a detenere all'interno del locale i bidoni per motivi di spazio o di igiene».

Politica. Rimozione amianto dal Liceo Classico: la soddisfazione del M5S di Forlì

Sabato 5 Gennaio 2019

"Finalmente il Comune si è convinto e, dopo le nostre continue segnalazioni, ha predisposto la rimozione dell’amianto dall’aula magna del Liceo classico. E’ stata, però una battaglia dura, iniziata nel marzo del 2017 con un’interrogazione in Consiglio comunale, seguita da un esposto in Procura. E proseguita nonostante le accuse lanciateci dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Pd, Drei di “creare inutili allarmismi” e risposte del tipo “la superficie danneggiata è limitata, quindi senza obbligo di rimozione” riporta una nota di Daniele Vergini e Simone Benini, consiglieri del M5S del Comune di Forlì

Politica. Rivalta e Bedei (LN): "In via Zampeschi le auto sfrecciano a tutta velocità"

Venerdì 4 Gennaio 2019
Via Zampeschi

“Via Zampeschi è scambiata per un circuito automobilistico” denunciano i giovani leghisti Alessandro Rivalta e Giorgia Bedei che affermano di “veicoli a tutta velocità che sfrecciano lungo la carreggiata mettendo a repentaglio l’incolumità dei residenti”.

Politica. M5S: "Al Pol. Monti non c'è manutenzione, ma per l'assessore Samorì va tutto bene"

Venerdì 4 Gennaio 2019

"Il Cava Calcio torna a lamentare le condizioni di scarsa manutenzione del Polisportivo Monti della Cava gestito dalla UISP, annunciando anche una petizione, una situazione che avevamo denunciato anche il mese scorso in una interrogazione alla quale l'assessore Samorì aveva incredibilmente risposto negando l'evidenza!" riporta una nota del Movimento 5 Stelle di Forlì

Migranti. Anche il Comune di Forlì si ribella al Viminale: "Non li cancelleremo dall'anagrafe"

Giovedì 3 Gennaio 2019
Il sindaco di Forlì, Davide Drei, si unisce al coro di amministratori che chiedono di rivedere il decreto Sicurezza

Il sindaco Drei e l'assessore Mosconi: "Sospensione immediata del Decreto Sicurezza e apertura del confronto con i sindaci per una revisione del provvedimento"

Anche Forlì si unisce al coro dei Comuni che chiedono "la sospensione immediata del decreto Sicurezza" e una "revisione immediata del provvedimento". A dichiararlo il sindaco Davide Drei, insieme all'assessore al Welfare, Raoul Mosconi. Il sindaco in particolare mette in chiaro che non ci saranno "automatismi da parte dell'anagrafe nelle cancellazioni di persone oggetto del decreto". 

{data:spazio_pubblicitario}

Resistenza. L'Anpi "riconquista" Predappio: rinasce la sezione nella città natale di Mussolini

Giovedì 3 Gennaio 2019

Riaperta dopo i dissidi interni legati al referendum costituzionale proposto da Matteo Renzi. Il presidente provinciale Gori: "Città con una carica simbolica micidiale e non avere una sede proprio lì era una cosa che non mi piaceva"

Gianfranco Miro Gori

I valori dell'antifascismo e della difesa della Costituzione 'riconquistano' Predappio grazie ad una vera e propria rinascita della sezione Anpi nella cittadina che ha visto nascere Benito Mussolini. Puo' sembrare un controsenso ma invece, da quest'anno, il Comune sull'appennino forlivese torna ad avere una sezione Anpi, dopo due anni di assenza. L'associazione "si era dissolta per dissidi interni relativi al referendum costituzionale proposto da Matteo Renzi", spiega Gianfranco Miro Gori, presidente provinciale Anpi. 

Caccia. Pompignoli (Lega) alla Giunta Regionale: "Ridurre il numero degli attuali 50 ATC"

Giovedì 3 Gennaio 2019
Foto di archivio

Appello del consigliere all'assessore Caselli: “No al rinnovo dei direttivi, dare priorità alla revisione della legge regionale del 1994 per la protezione della fauna selvatica e per l’esercizio dell’attività venatoria”

Facendo seguito alla delibera di Giunta del 10 dicembre 2018 con cui la Regione Emilia Romagna conferma l’attuale perimetrazione dei 50 Ambiti Territoriali di Caccia (ATC), Massimiliano Pompignoli, consigliere regionale della Lega, lancia un appello all’assessore Caselli e ai partiti di maggioranza per “dare priorità alla revisione della legge regionale n.8 del 1994 recante disposizioni per la protezione della fauna selvatica e per l’esercizio dell’attività venatoria”.

Politica. M5S: "Nelle aree verdi di Forlì dal centro alla periferia regna l'abbandono"

Mercoledì 2 Gennaio 2019
Foto inviata dal M5S

"Dal centro, alle periferie è tutto un susseguirsi di parchi degradati, sporchi, abbandonati: vero e proprio emblema del disinteresse dell’amministrazione Drei per la città. E tutto questo nonostante, da tempo, segnaliamo, anche pubblicamente, sul nostro profilo facebook oltre che direttamente al Comune, visto il poco spazio che ci dedicano i giornali locali, questo stato di cose. Così, dopo la denuncia dello scorso novembre sullo stato di abbandono in cui versa il parco della Resistenza, in pieno centro storico, eccone prontamente un’altra. Stavolta relativa al degrado in cui si trova il parco delle Stagioni di via Curiel, nel quartiere Ca’ Ossi" riporta una nota del M5S di Forlì.

{data:spazio_pubblicitario}

"Più tasse, tagli e meno investimenti: è manovra della decrescita infelice": Di Maio (Pd) su manovra

Lunedì 31 Dicembre 2018
Marco Di Maio

"Più tasse, tagli e meno investimenti: è la manovra della decrescita infelice, così il Governo riporta l'Italia in recessione". Dopo la battaglia parlamentare dei giorni scorsi, il deputato romagnolo del Pd Marco Di Maio illustra così i punti critici della legge di bilancio voluta dal Governo: "per la prima volta nella storia, impedito al Parlamento di modificare anche uno solo degli oltre 1100 commi. È una manovra che ci porterà di nuovo in recessione: tolgono soldi al mondo del lavoro, della produzione, dalle pensioni e dagli investimenti per metterli su misure assistenziali finanziate, tra l’altro, con oltre 13 miliardi di nuove tasse (dato certificato dai commercialisti italiani) e l’aumento dell’Iva dal 2020 e 2021 fino al 26,5%." 

Politica. Rifiuti, Ragni (FI): "Alea, così non va. Rivedere le tabelle dei prodotti non riciclabili"

Lunedì 31 Dicembre 2018
Rifiuti a Forlì

Fabrizio Ragni, capogruppo e coordinatore comunale Forza Italia Forlì, è intervenuto circa i bidoni stracolmi e la sporcizia disseminata lungo le strade a Forlì durante le feste, sostenendo che il servizio di Alea sia inaccettabile e invitando anche a rivedere le tabelle dei prodotti non riciclabili.

Politica. Legge di bilancio, Cintorino (Lega): "1,5 milioni di contributo a piccoli e medi comuni"

Lunedì 31 Dicembre 2018
Andrea Cintorino

Andrea Cintorino, segretario provinciale della Lega di Forlì-Cesena, ha rilasciato un comunicato stampa nel quale sottolinea come, nella legge di bilancio 2019, siano previsti 1,5 milioni come contributo a piccoli e medi comuni della provincia di Forlì-Cesena.

{data:spazio_pubblicitario}

Legge di Bilancio. Morrone (Lega): "Una manovra coraggiosa che punta a far ripartire il Paese"

Domenica 30 Dicembre 2018
Il forlivese Jacopo Morrone (Lega Nord), sottosegretario alla Giustizia

Il sottosegretario alla Giustizia: "Investimenti, detassazione e coesione sociale. Risse e fake news le lasciamo all'opposizione"

“Liberare risorse per gli investimenti, far ripartire la domanda interna, rafforzare la coesione sociale, con più sostegno al welfare, interventi mirati per detassare le imprese, tutelare gli enti locali, anche i più piccoli. Sono questi, in estrema sintesi, alcuni dei punti qualificanti della manovra su cui si è concentrata in questi giorni la disinformazione di un sistema politico incancrenito che non vuole cedere il passo al cambiamento”. Lo afferma l’on. Jacopo Morrone, sottosegretario alla Giustizia, che ha seguito in questi giorni alla Camera le fasi finali dell’iter parlamentare di una manovra a suo avviso “coraggiosa”, che “punta a far ripartire il Paese” nonostante la forte frenata dell’economia internazionale.

Natale. Anche l'onorevole Jacopo Morrone tra i visitatori della rassegna "Presepi Città di Forlì"

Venerdì 28 Dicembre 2018
L'onorevole Jacopo Morrone (foto d'archivio)

Il segretario della Lega Romagna: "Un evento di grande interesse che emoziona nel riallacciarsi alla millenaria tradizione in cui affonda le radici la nostra cultura"

“Un’esperienza di grande interesse, che emoziona. Tanti bellissimi allestimenti di presepi che evocano la giusta atmosfera di festività così importanti e fondamentali per la nostra tradizione come il Natale e l’Epifania”. Tra i tanti visitatori che hanno affollato la 29esima rassegna “Presepi Città di Forlì”, a Palazzo Albertini, c’è anche l’onorevole Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna, che ha avuto come ‘cicerone’ Andrea Donori, presidente della sede di Forlì dell’”Associazione italiana Amici del Presepe”, organizzatrice dell’evento.

Manovra. Più tasse su enti no-profit, Di Maio (Pd): "Mazzata che ricadrà anche su nostro territorio"

Venerdì 28 Dicembre 2018

Il deputato forlivese presenta emendamenti contro la scelta del governo di portare l'aliquota Ires per i soggetti del no-profit dal 12 al 24%: "Fanno cassa su chi aiuta i più fragili"

Marco Di Maio (Pd)

"La scelta del governo di eliminare lo sgravio Ires per tutti gli enti e operatori che agiscono nel mondo del no-profit è una mazzata che ricadrà anche sul nostro territorio: vengono colpite quelle realtà che quotidianamente si occupano di assistenza sociale, sanità, beneficenza, istruzione, alloggio sociale, terzo settore". Lo afferma il deputato forlivese Marco Di Maio, segretario della Commissione Affari costituzionali della Camera, a proposito della scelta compiuta dal governo con la manovra in discussione a Montecitorio di portare l'aliquota Ires per i soggetti del no-profit dal 12 al 24%. Misura contro la quale ha presentato, assieme ai propri colleghi, emendamenti specifici per chiederne la modifica. 

{data:spazio_pubblicitario}

Elezioni. Ragni e Vietina (Forza Italia): “Daremo voce alla comunità»

Domenica 23 Dicembre 2018

Folta delegazione di Forza Italia, con sindaci, assessori, consiglieri comunali del territorio alla prima uscita pubblica del candidato sindaco del centrodestra Gianluca Zattini: nell'occasione il capogruppo comunale e neocoordinatore Fabrizio Ragni e Simona Vietina, sindaco di Tredozio e deputato eletta nel collegio di Forlì Cesena, hanno sottolineato che i cittadini chiedono buon governo, come è stato il caso di Guido Castelli, primo cittadino di Ascoli Piceno e ospite dell'iniziativa»

Politica. Meeting dei giovani della Lega Nord al Paila Caffè di Forlì. Presente l'On. Morrone

Sabato 22 Dicembre 2018
L'On.Morrone e Andrea Costantini

Oggi, sabato 22 dicembre, è in programma a Forlì, alle 16, al Paila Caffè il meeting dei giovani della Lega Nord Romagna. All’incontro saranno presenti l’Onorevole Jacopo Morrone, Segretario Nazionale della Lega Romagna, l’Onorevole Andrea Crippa, Responsabile Federale del Movimento Lega Giovani e Andrea Costantini, il Segretario dei Giovani Romagnoli.

Politica. A Forlì si è formato il Comitato per sostenere Nicola Zingaretti

Sabato 22 Dicembre 2018
Nicola Zingaretti

Si è costituito il Comitato forlivese a sostegno della candidatura di Nicola Zingaretti alla segreteria nazionale del Partito Democratico: per una nuova Italia, fondata sull’economia giusta e sostenibile, per una nuova Europa, meno austera e tecnocratica e più rappresentativa dei cittadini, per un nuovo Partito Democratico, radicalmente diverso più attento ai territori e al lavoro e che ritrovi la ragione stessa della sua esistenza, mettendo in primo piano le persone.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it