Mercoledì 20 Febbraio 2019

Politica

"Siamo pronti a portare avanti le loro istanze" afferma Andrea Costantini, Responsabile Nazionale Under 30 del Carroccio

Andrea Costantini

Nel pomeriggio di oggi, sabato 26 gennaio gennaio, si svolge, a partire dalle 16.30 nella sede di Piazza XX Settembre 7 a Forlì, il primo di una serie di incontri promossi dai Giovani Romagnoli della Lega per "ascoltare gli studenti delle scuole superiori e le loro problematiche. Si parlerà della qualità dell'offerta formativa, delle carenze strutturali degli istituti del forlivese e non solo, della possibilità di favorire punti di incontro e occasioni di dibattito all'intero del circuito scolastico e di tutto ciò che riguarda la vita e la formazione dei nostri ragazzi". 

Elezioni amministrative 2019. A Forlimpopoli gli elettori del centrosinistra chiedono le primarie

Sabato 26 Gennaio 2019

"Consegnato oggi al segretario PD di Forlimpopoli un appello per rendere gli elettori partecipi della scelta del candidato sindaco. Nonostante sul piatto ci siano da tempo molte e valide candidature, nonostante le elezioni siano sempre più vicine, manca e continua a mancare una discussione aperta alla città, sopratutto a quella parte di società civile che si riconosce in un patrimonio comune di valori che negli ultimi anni il centrosinistra ha disperso" riporta una nota del professor Roberto Riguzzi, ex assessore provinciale di Forlì

Aeroporto. Il sindaco Drei: «istituzioni locali escluse dall'incontro sul futuro del Ridolfi»

Venerdì 25 Gennaio 2019

In una nota il sindaco di Forlì Davide Drei polemizza con le modalità con cui è stato organizzato l'incontro in cui si è parlato del futuro dell'aeroporto di Forlì. «In un momento in cui è auspicabile l'impegno di tutti i livelli dello Stato per la riapertura dell'Aeroporto Ridolfi di Forlì, è inaccettabile e deprecabile l'uso che è stato fatto di un importante incontro per il progetto di rilancio. Abbiamo assistito a quello che avrebbe dovuto essere, sulla carta, un incontro istituzionale, alla presenza del sottosegretario all'Interno Nicola Molteni e di esponenti della Società FA, che lavora alla riapertura dello scalo, ai quali si sono aggiunti invitati selezionati arbitrariamente dal sottosegretario Jacopo Morrone, tra cui compagni di partito e, per di più, Sindaci di Comuni limitrofi, oggi candidati per le elezioni amministrative forlivesi. Incontro che si è trasformato in una smaccata passerella elettorale. Assenti perché non messe a conoscenza dell'incontro né tanto meno invitate, le Istituzioni territoriali, in primis il Sindaco, prima carica istituzionale che rappresenta tutti i cittadini forlivesi».

{data:spazio_pubblicitario}

Aeroporto. Mezzacapo (Lega) risponde a Drei e a Marco di Maio «polemiche strumentali»

Venerdì 25 Gennaio 2019

Daniele Mezzacapo, segretario Lega Forlì, replica alle accuse mosse dal sindaco Davide Drei sulla gestione di un incontro con oggetto il futuro dell'aeroporto Ridolfi. «L’on. Marco Di Maio ha perso la testa e il sindaco Davide Drei non è da meno. Hanno sollevato una polemica strumentale sul nulla, imbastendo falsità che è fin troppo facile smascherare. L’aeroporto di Forlì rappresenta uno dei più eclatanti scivoloni del Pd. Da quello bolognese, che lo voleva chiuso per sempre, all’operazione Halcombe, sposata proprio dal Pd forlivese e in particolare da Drei e Di Mai, che ha portato a anni di stallo, a una situazione disastrosa per lavoratori ed economia locale e al rischio concreto di perdere per sempre l’opportunità di mantenere attivo lo scalo».

E45. Question time in Regione. PD: a rischio posti di lavoro e imprese. Governo intervenga in fretta

Venerdì 25 Gennaio 2019

Sull'emergenza della E45 è stato presentato in Regione Emilia Romagna un question time a prima firma della cesenate Lia Montalti e sottoscritto da tutti i consiglieri PD delle province romagnole (Mirco Bagnari, Gianni Bessi, Giorgio Pruccoli, Manuela Rontini, Nadia Rossi, Valentina Ravaioli e Paolo Zoffoli) e da alcuni consiglieri emiliani, per sollecitare l’intervento del Governo e la messa in campo di soluzioni per attenuare gli incalcolabili danni generati dalla chiusura di una delle arterie principali del Paese.

Neo Prefetto Antonio Corona ha incontrato i sindaci dell'Unione dei Comuni della Romagna Forlivese

Martedì 22 Gennaio 2019
L'incontro con il neo Prefetto Antonio Corona

Simona Vietina, sindaco di Tredozio (Forlì-Cesena) e deputata per Forza Italia, ha diramato una nota stampa nella quale riferisce dell'incontro svoltosi il 21 gennaio 2019 con il neo Prefetto di Forlì-Cesena, Antonio Corona, avvenuto alla presenza di diversi sindaci dell'Unione dei Comuni della Romagna Forlivese".

{data:spazio_pubblicitario}

Elezioni consiglio provinciale. Depositata la lista "La provincia di Forlì-Cesena per la Romagna"

Martedì 22 Gennaio 2019

Sono nove i consiglieri di vari comuni della provincia di Forlì-Cesena che compongono la lista dei ‘papabili’ consiglieri provinciali dell’area di centro-destra alle prossime elezioni per il rinnovo del consiglio provinciale, depositata in questi giorni da Andrea Cintorino, segretario provinciale della Lega, e da Luca Bartolini, commissario provinciale di FI.

Politica. 31^ puntata di CasALavoro: il consigliere regionale del Pd, Stefano Caliandro

Martedì 22 Gennaio 2019

Nella trentunesima puntata del format CasALavoro dell'Assemblea Legislativa dell'Emilia Romagna il protagonista è Stefano Caliandro, 44 anni, consigliere regionale del Partito democratico, che racconta la sua vita, personale e politica nel viaggio tra casa e lavoro.

Sanità. Decollato il servizio di elisoccorso notturno regionale: nei primi 5 mesi 155 missioni

Martedì 22 Gennaio 2019

Nella seduta odierna della commissione Politiche per la salute e politiche sociali in Regione, presieduta da Paolo Zoffoli, si è tenuta un’informativa sui primi 5 mesi, dal 15 agosto 2018 al 15 gennaio 2019, di attivazione del servizio di elisoccorso notturno.

{data:spazio_pubblicitario}

Politica. 30^ puntata di CasALavoro: il consigliere regionale del Pd, Giuseppe Paruolo

Sabato 19 Gennaio 2019

Nella trentesima puntata del format CasALavoro dell'Assemblea Legislativa dell'Emilia Romagna il protagonista è Giuseppe Paruolo, 56 anni, consigliere regionale del Partito democratico, che racconta la sua vita, personale e politica nel viaggio tra Granarolo dove abita e Bologna.

Chiusura E45. Morrone e Ceccardi (Lega): "Un danno gravissimo che ereditiamo dal passato"

Giovedì 17 Gennaio 2019

“Un danno gravissimo da tutti i punti di vista che ereditiamo dal passato e per la cui risoluzione ci impegneremo in prima persona per dare sollievo e risposte alle nostre comunità”. Il deputato Jacopo Morrone, Segretario della Lega Romagna, e Susanna Ceccardi, commissario della Lega Toscana, intervengono sulla chiusura dell’E45 tra Canili e Valsavignone, nelle province di Forlì-Cesena e Arezzo, decisa dalla Procura della Repubblica di Arezzo. “Nulla da dire sul sequestro preventivo del viadotto Puleto, in comune di Pieve Santo Stefano, considerato a rischio. E per fortuna non dobbiamo piangere vittime e gravi incidenti."

Bernini (FI): "sequestro tratto E45 campanello d'allarme, va aperta serissima riflessione"

Giovedì 17 Gennaio 2019

"Il doveroso sequestro e la chiusura, motivati da un rischio di collassamento, del tratto di E45 all’altezza del viadotto Puleto, al confine tra la Romagna e la Toscana, sono un campanello d’allarme da non sottovalutare. Ugualmente importante e necessario è accertare, con tempestività, le eventuali responsabilità di chi avrebbe dovuto provvedere alla manutenzione di questo tratto dove, l’11 febbraio scorso, aveva ceduto una piazzola." Così in una nota Anna Maria Bernini, presidente Gruppo FI al Senato. 

{data:spazio_pubblicitario}

Gelate. PD: "La Regione Emilia Romagna è al fianco degli agricoltori, lo faccia anche il Governo"

Giovedì 17 Gennaio 2019

I consiglieri regionali Mirco Bagnari e Roberto Poli (PD) tornano sul tema delle gelate che, tra febbraio e marzo dello scorso anno, hanno messo in ginocchio diverse aziende agricole del territorio emiliano-romagnolo ed in particolare nella provincia bolognese e nella zona romagnola.

Politica. Finanziamento del Miur per palestre in Romagna. Costantini (Lega): "Sport al centro"

Giovedì 17 Gennaio 2019
Andrea Costantini

Il MIUR, nell'ambito della programmazione triennale nazionale per l'edilizia scolastica 2018-2020, finanzierà quattro interventi in Romagna inerenti l'apertura di nuove palestre in quattro differenti scuole, prevedendo anche l'adeguamento sismico in alcune palestre già attive, una delle quali sita nella scuola secondaria di primo grado "Oriani" del comune di Casola Valsenio. Andrea Costantini, responsabile dei giovani della Lega, ha espresso soddisfazione per gli investimenti incentrati sullo sviluppo dello sport in Emilia Romagna.

Scuola. Più di 800mila euro dal Miur per le palestre romagnole. La soddisfazione della Lega

Martedì 15 Gennaio 2019
Andrea Costantini

Sono 4 gli interventi che verranno finanziati in Romagna dal MIUR nell’ambito della programmazione triennale nazionale per l’edilizia scolastica 2018-2020. Due di questi riguardano la realizzazione di nuove palestre nei Comuni di Riccione e Forlì, rispettivamente presso l’IC Zavalloni Scuola Sec. I gr. F.lli Cervi in Via Ionio e presso l’Istituto forlivese Aeronautico F. Baracca per un totale di 253.986,24 € nel primo caso e di 309.483,43 € nel secondo. Gli altri due interventi riguardano invece l’adeguamento sismico delle palestre attualmente esistenti nella scuola primaria ‘Pezzanidel Comune di Solarolo e nella scuola secondaria di 1° grado ‘Oriani’ del Comune di Casola Valsenio, nella provincia di Ravenna

Politica. Morrone (Lega): con la Legge di Bilancio oltre 4 mln di euro ai piccoli comuni di Romagna

Sabato 12 Gennaio 2019

Ammontano a 4.250.000 euro i fondi destinati ai Comuni romagnoli con popolazione sotto i 20.000 abitanti previsti dalla recente legge di bilancio 2019 e attribuiti ai beneficiari con un decreto del ministero degli Interni del 10 gennaio. I contributi assegnati devono essere utilizzati nel 2019 per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale. Ne danno notizia l’on. Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna, e l’on. Elena Raffaelli. 

Tassa su sociale, marcia indietro del governo. Marco Di Maio: "Ascoltate le nostre ragioni"

Venerdì 11 Gennaio 2019
Marco Di Maio

Il parlamentare romagnolo Marco Di Maio interviene a proposito dell'annunciata cancellazione della norma inserita dal governo pochi giorni fa in legge di bilancio che avrebbe raddoppiato l'Ires dal 12 al 24% per tutto il mondo del no-profit."Ho appreso con piacere della clamorosa retromarcia del Presidente Conte sul raddoppio dell’Ires al Terzo Settore. Una tassa - afferma il deputato - che andava a colpire un mondo, quello di chi lavora con gli ultimi, che ha bisogno di avere lo stato dalla propria parte e non certo che vengano raddoppiate le imposte." 

Sanità. Infezioni ospedaliere, Lega non ci sta: "Ausl Romagna minimizza, questione in Commissione"

Giovedì 10 Gennaio 2019
Massimiliano Pompignoli, consigliere regionale Lega Nord

Pompignoli: "Risposta affannata e imprecisa che conferma la gravità del fenomeno"

"Urgente e affannata". Cosi la Lega bolla la risposta dell'Ausl Romagna all'allarme lanciato sul tema delle infezioni ospedaliere. A conferma, stigmatizza il consigliere regionale, Massimiliano Pompignoli, della "effettiva gravita' del problema". Dunque "le flebili argomentazioni dell'Azienda non risolvono la questione e, se possibile, ci obbligano a chiedere una seduta di commissione in Regione, dove la questione sia sviscerata a fondo".

{data:spazio_pubblicitario}

Impianti sportivi. Dalla Regione 447mila euro per le strutture della provincia di Forlì-Cesena

Mercoledì 9 Gennaio 2019

Tre i progetti che saranno finanziati i lavori del Centro natatorio di Cesena, la messa a norma del centro sportivo di Bagno di Romagna e la costruzione del nuovo circolo tennis di Forlimpopoli

Si allarga la maxioperazione di rinnovamento e ristrutturazione del patrimonio sportivo dell’Emilia-Romagna avviata dalla Regione nel 2018. La Giunta guidata dal presidente Stefano Bonaccini ha infatti stanziato altri 8,6 milioni di euro, inseriti nel bilancio 2019 e pluriennale 2019-2021, permettendo così la realizzazione ulteriori 39 progetti di ampliamento, miglioramento o realizzazione di nuove strutture nei territori, dedicate a tutte le discipline e all’attività motoria in generale: campi da gioco, palazzetti, spazi polivalenti, piscine, palestre, scolastiche e non.

Sanità. Infezioni ospedaliere, Ausl Romagna replica alla Lega: "Fenomeno sotto controllo e in calo"

Mercoledì 9 Gennaio 2019
Foto di repertorio

La Direzione Generale: "Il trend in diminuzione rispetto al 2016. E in regione abbiamo il punteggio più alto sulla valutazione della organizzazione per contrastare tale rischio"

Fenomeno "sotto controllo" e in calo rispetto al 2016. L'Ausl Romagna rintuzza l'attacco della Lega sulle infezioni da ricovero ospedaliero, "un tema di principale importanza a livello planetario". Nella sola Europa vengono infatti colpite ogni anno 3,2 milioni di persone. L'Italia ha sempre partecipato attivamente all'indagine di prevalenza: per il 2016 in regione sono stati coinvolti 35 ospedali dei 135 italiani, a conferma, "dell'attenzione e sensibilita' al tema del controllo delle infezioni e uso appropriato di antibiotici, che in Regione vede coinvolte tutte le Aziende sanitarie in diverse attivita' da oltre dieci anni". 

Sanità. Massimiliano Pompignoli (Lega) attacca la Regione: "In crescita le infezioni ospedaliere"

Martedì 8 Gennaio 2019
Foto di repertorio

“Su un campione di 1.825 pazienti ricoverati in 148 reparti della Romagna, 133 sono stati ritrovati affetti da almeno un’infezione correlata all’assistenza (il 7,3%). Il grosso di questi è stato rilevato a Ravenna, con 62 degenti con ICA (Infezione correlata all'assistenza), l’11% rispetto al valore totale”. È questa la sintesi delle informazioni notificate al consigliere regionale della Lega, Massimiliano Pompignoli, dalla Direzione Generale cura della persona, salute e welfare della Regione Emilia Romagna che fa riferimento all’ultimo studio di prevalenza condotto nell’autunno del 2016 (periodo ottobre – dicembre) dal servizio sanitario regionale.

{data:spazio_pubblicitario}

Politica. Boccia (PD) su Lega e M5S: "Mai con chi lascia in mare donne e bambini"

Martedì 8 Gennaio 2019
Francesco Boccia

Francesco Boccia, deputato PD e candidato al segreteria del Partito Democratico, è intervenuto il 7 gennaio 2019 alla conferenza stampa tenutasi alla federazione provinciale PD di Ravenna, ed è atteso a Forlì e Cesena per presentare la sua mozione #aporteaperte. Boccia ha chiarito come, un'alleanza del PD tra Lega e M5S sia impensabile in virtù soprattutto delle recenti azioni del governo in materia di immigrazione e lavoro, sottolineando la necessità di un sistema elettorale differente rispetto a quello attuale.

Politica. 29^ puntata di CasALavoro: il consigliere regionale FdI, Giancarlo Tagliaferri

Martedì 8 Gennaio 2019

Nella ventinovesima puntata del format CasALavoro dell'Assemblea Legislativa dell'Emilia Romagna il protagonista è Giancarlo Tagliaferri, 58 anni, consigliere regionale per Fratelli D'Italia, che racconta la sua vita, personale e politica nel viaggio tra San Giorgio Piacentino (PC) dove abita e Bologna.

Decreto Sicurezza. Regione ricorre a Consulta:"Impugniamo parti che generano conflitto e confusione"

Martedì 8 Gennaio 2019
Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna

Il presidente Bonaccini: "Le leggi non si disapplicano ma si contrastano nelle sedi opportune, per cambiarle"

“Questa legge, come tutte le leggi, va applicata. Una legge cattiva può essere contrastata e, nel caso, cambiata, ma non disapplicata. Per quanto attiene invece i profili di costituzionalità delle norme, per fortuna in questo Paese esiste un organismo di garanzia e a quello ci rivolgiamo: si chiama Corte costituzionale”. Così il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, al termine della seduta di Giunta durante la quale è maturata la decisione di ricorrere alla Corte costituzionale contro parti del Decreto sicurezza.

{data:spazio_pubblicitario}

Politica. A Forlì nasce #sempreavanti, comitato promotore della candidatura di Giachetti e Ascani

Martedì 8 Gennaio 2019

In vista del congresso del Partito Democratico è nato, anche nel territorio forlivese, il comitato promotore della candidatura di Roberto Giachetti ed Anna Ascani #sempreavanti, che ha già ricevuto numerose adesioni da parte di amministratori, iscritti e simpatizzanti. Il coordinamento è gestito da Massimo Marchi (segretario del circolo PD di San Martino in Strada), Ilaria Marianini (Assessore del Comune di Santa Sofia) ed Enrico Monti (capogruppo PD nel Comune di Forlimpopoli). Mercoledì 9, alle 20:45, il comitato sì riunirà alla sala del Bar di Cà Ossi in via Don Minzoni 35 a Forlì, per un'assemblea pubblica aperta a tutti e per presentarsi pubblicamente al territorio.

Decreto Sicurezza. On. Jacopo Morrone (Ln): "Bonaccini fa battaglia ideologica, si dimetta"

Martedì 8 Gennaio 2019
L'On. Jacopo Morrone

“Il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, crede di essere in un supermercato. Non vuole impugnare la legge sicurezza e immigrazione nella sua interezza, ma solo le parti che non gli aggradano ideologicamente. Un Bonaccini, dunque, che mette nel carrello quello che gli fa comodo e lascia negli scaffali il resto". L’On. Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna, boccia senza appello l’atteggiamento assunto da Bonaccini, sulla scia di quanto fatto da altre regioni italiane come Toscana e Umbria ad esempio.

Decreto Sicurezza. L'Emilia-Romagna non esclude il ricorso alla Consulta

Lunedì 7 Gennaio 2019
Elisabetta Gualmini

Come riporta una nota dell’Ansa di ieri, domenica 6 gennaio, dopo l'annuncio della Toscana, anche l'Emilia-Romagna potrebbe fare ricorso alla Consulta contro il decreto sicurezza. Dell'ipotesi, ancora allo studio, parlano quotidiani locali ed è la vicepresidente della giunta di centrosinistra guidata da Stefano Bonaccini, Elisabetta Gualmini, a spiegare al Corriere di Bologna il proprio punto di vista. 

{data:spazio_pubblicitario}

Rifiuti. Fabrizio Ragni (FI), «Alea, così non va: nuovi disagi per gli esercenti del centro»

Domenica 6 Gennaio 2019
Immagine di repertorio (Hans, Pixabay creative commons)

Fabrizio Ragni, capogruppo e coordinatore comunale Forza Italia Forlì, attacca la gestione dei rifiuti di Alea affermando che «Si moltiplicano le segnalazioni di esercenti (baristi, latterie etc...) del centro storico che si sono sentiti proporre un insufficiente servizio di conferimento di rifiuti: scarsa frequenza di raccolta dell'umido e solita difficoltà, anzi, proprio: impossibilità, a detenere all'interno del locale i bidoni per motivi di spazio o di igiene».

Politica. Rimozione amianto dal Liceo Classico: la soddisfazione del M5S di Forlì

Sabato 5 Gennaio 2019

"Finalmente il Comune si è convinto e, dopo le nostre continue segnalazioni, ha predisposto la rimozione dell’amianto dall’aula magna del Liceo classico. E’ stata, però una battaglia dura, iniziata nel marzo del 2017 con un’interrogazione in Consiglio comunale, seguita da un esposto in Procura. E proseguita nonostante le accuse lanciateci dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Pd, Drei di “creare inutili allarmismi” e risposte del tipo “la superficie danneggiata è limitata, quindi senza obbligo di rimozione” riporta una nota di Daniele Vergini e Simone Benini, consiglieri del M5S del Comune di Forlì

Politica. Rivalta e Bedei (LN): "In via Zampeschi le auto sfrecciano a tutta velocità"

Venerdì 4 Gennaio 2019
Via Zampeschi

“Via Zampeschi è scambiata per un circuito automobilistico” denunciano i giovani leghisti Alessandro Rivalta e Giorgia Bedei che affermano di “veicoli a tutta velocità che sfrecciano lungo la carreggiata mettendo a repentaglio l’incolumità dei residenti”.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it