Sabato 16 Febbraio 2019

Sanità

Interrogazione alla Giunta del consigliere regionale

Il consigliere di FI in Regione Emilia-Romagna, Andrea Galli, fa il focus su "tutti i problemi dell'Ausl Romagna: il progetto del Bufalini di Cesena, le Case della salute mai decollate, la mancanza di un servizio veterinario a tempo pieno a Ravenna". "Le criticità dell'Ausl della Romagna sono state oggetto di dibattito del Consiglio comunale straordinario convocato a Ravenna dai gruppi di opposizione lo scorso ottobre" scrive in un'interrogazione alla Giunta, Galli, che sottolinea i problemi della struttura sanitaria pubblica in Romagna che "non sarebbe in realtà mai decollata, essendo il risultato di una semplice somma delle quattro aziende sanitarie, con uno scarso livello di integrazione tra le realtà sanitarie più forti di Cesena e Rimini, mentre Ravenna risulterebbe la più debole". 

Ior Forlì. 8.000 euro a favore dell'immunoterapia grazie a Charity Dinner

Martedì 11 Dicembre 2018
Dino Amadori e Fabrizio Miserocchi

Nella serata del 10 dicembre si è tenuta al Ristorantino di Eataly, in piazza Saffi a Forlì, il secondo Charity Dinner IOR della città. L’evento, realizzato grazie anche alla preziosa collaborazione di partner quali Idrotermica Coop, Ortomio, Assicoop e degli sponsor tecnici Flamigni e Fioreria “Il Mughetto”, si è confermato un successo, richiamando circa 120 persone che hanno stipato la sala in ogni ordine di posto. Tema della serata: il sostegno alla ricerca scientifica. Il ricavato dell’evento, pari a circa 8.000 euro, è infatti andato a sostegno del progetto di immunoterapia cellulare avanzata, sperimentazione portata avanti dall’equipe del dott. Massimo Guidoboni presso l’IRST IRCCS di Meldola.

Ior Forlì. Il Charity Dinner ad Eataly per supportare innovativi progetti di ricerca scientifica

Venerdì 7 Dicembre 2018
Dino Amadori al gran galà

Lunedì 10 dicembre, a pochi giorni di distanza dal Gran Gala svoltosi al Teatro Verdi di Cesena, si terrà la seconda edizione del Charity Dinner dell’Istituto Oncologico Romagnolo di Forlì: un evento importante, tenuto in considerazione il fatto che l’organizzazione ha la sua sede principale proprio in città, in via Andrea Costa 28. La serata, che avrà inizio dalle 20 nella confermata location di Eataly, in Piazza Saffi, rimane a favore degli innovativi progetti di ricerca scientifica oncologica portati avanti sul nostro territorio.

{data:spazio_pubblicitario}

Ior. A Eataly Forlì la seconda edizione del “Charity dinner”

Giovedì 6 Dicembre 2018

Il 10 dicembre dalle 20

Il 10 dicembre a Eataly Forlì, in piazza Saffi, si tiene la seconda edizione del "Charity Dinner" dell’Istituto Oncologico Romagnolo di Forlì: la serata inizia alle 20 con l'obiettivo di raccogliere risorse per sostenere gli studi riguardanti l’immunoterapia cellulare avanzata portati avanti all’IRST IRCCS di Meldola dalla squadra di Massimo Guidoboni.

Solidarietà & Sanità. Ecco tutti gli appuntamenti di Natale all’ospedale di Forlì

Mercoledì 5 Dicembre 2018
Il tradizionale presepe natalizio nell’atrio dell'ospedale

All’ospedale “Morgagni-Pierantoni” di Forlì anche quest'anno Natale farà rima con solidarietà. In occasione delle festività natalizie,infatti, l’atrio del padiglione “Morgagni” si popolerà di banchetti di diverse associazioni di volontariato: • IOR Istituto Oncologico Romagnolo (dal 30/11 al 24/12); • Associazione Emiliana Romagnola Incontinenti e Stomizzati (dal 30/11 al 24/12); • Emergency (dal 13/12 al 24/12); • Associazione Cardiologica Forlivese (dal 22/11 a;l 24/12) • Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali (dal 07/12 al 24/12); • DSM - Dipartimento Salute Mentale (dal 17/12 al 19/12); • Associazione Diabete Romagna Onlus (dal 26/11 al 24/12); • Amando - Associazione MAlattie eNDocrine e dell'Obesità (dal 17/12 al 07/01); • Associazione “Solidali con un filo di perle ODV” (dal 17/12 al 24/12); • AMMP (dal 10/12 al 31/12).

Sanità. Nabil Shallik dall'ospedale di Doha (Qatar) all'ospedale di Forlì per la sleep endoscopy

Lunedì 3 Dicembre 2018
Claudio Vicini e Nabil Shallik

Il dottor Nabil Shallik, egiziano di nascita, è stato il primo medico ad introdurre la sleep endoscopy all'ospedale di Rumailah di DOHA (Qatar), dove lavora attualmente, ed è arrivato in questi giorni all'ospedale di Forlì proprio per incontrare Claudio Vicini, direttore del Dipartimento Testa - Collo dell'Ausl Romagna. Venerdì 7 e sabato 8 dicembre previsto "Sleep endoscopy no stop" all'ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì. Ricordiamo che, con sleep endoscopy s’intende un insieme di procedure diagnostiche, di relativa recente introduzione, eseguite con tecnica endoscopica in un paziente roncopatico che “dorme”, spontaneamente o sotto influsso farmacologico, al fine di rilevare le apnee ostruttive del sonno.

{data:spazio_pubblicitario}

Giornata mondiale contro l’AIDS. HIV TEST DAYS in Romagna per prevenire e informare

Giovedì 29 Novembre 2018

Sabato1 dicembre apertura degli ambulatori dell’Ausl della Romagna per effettuare gratuitamente l’hiv test. Fino al 2 dicembre in molte sedi e piazze romagnole anche Avis, Croce Rossa Italiana e NPS Emilia Romagna Onlus La semplicità di un gesto per togliere ogni dubbio. In occasione della giornata mondiale contro l’Aids, l’Ausl della Romagna promuove anche quest’anno l’HIV TEST DAYS, con l’apertura degli ambulatori di Malattie Infettive, Malattie Sessualmente Trasmesse e SerT 

Welfare. Regione Emilia Romagna conferma il fondo per la non autosufficienza 2018

Martedì 27 Novembre 2018
Foto di repertorio

Via libera in commissione a 437,39 milioni di euro, quasi due in più rispetto al 2017: 111,7 milioni alla Romagna (39,7 a Ravenna, 32,6 a Rimini, 19,9 a Forlì e 19,4 a Cesena)

Parere positivo dalla commissione Politiche per la salute e politiche sociali della Regione Emilia-Romagna, presieduta da Paolo Zoffoli, all'assegnazione, per il programma 2018, di 437,39 milioni di euro sul Fondo regionale per la non autosufficienza (Frna). Ok da Pd e Misto-Mdp, voto d'astensione invece per Lega e Cinquestelle. 

Giornata mondiale contro l’AIDS. HIV Test Days in Romagna per prevenire e informare

Sabato 24 Novembre 2018

Dal 24 novembre a 2 dicembre test gratuiti in molte sedi e piazze romagnole grazie ad Avis, Croce Rossa Italiana e NPS Emilia Romagna Onlus. Sabato 1° dicembre anche negli ambulatori dell’Ausl della Romagna

In occasione della giornata mondiale contro l’Aids, l’Ausl della Romagna promuove anche quest’anno l’HIV TEST DAYS, con l’apertura degli ambulatori di Malattie Infettive, Malattie Sessualmente Trasmesse e SerT sabato 1° dicembre, dalle 8 alle 12, per invitare le persone ad effettuare gratuitamente il test per l’HIV ed offrire tutte le informazioni utili alla prevenzione dell’Aids.

{data:spazio_pubblicitario}

AUSL Romagna. Fotografia attuale dei lavori all'ospedale ed al pronto soccorso di Forlì

Giovedì 22 Novembre 2018
Immagine di repertorio

E' stato presentato, nella mattina del 21 novembre, lo stato di avanzamento dei lavori al Pronto Soccorso e gli interventi strutturali all’ospedale di Forlì. Presenti, per l'occasione, il sindaco di Forlì Davide Drei, il direttore generale dell'Ausl Romagna, Marcello Tonini, Paolo Masperi, direttore del Presidio Ospedaliero di Forlì, Raoul Mosconi, assessore alle Politiche di Promozione della Salute del comune di Forlì e Enrico Sabatini, direttore dell’Unità Operativa "Progettazione e Sviluppo Edilizio" dell’Ausl Romagna ed Elena Vetri, della direzione sanitaria del Presidio ospedaliero di Forlì.

Giornata mondiale contro l'AIDS: HIV Test Days in Romagna per prevenire e informare

Giovedì 22 Novembre 2018

Sabato 1 dicembre gli ambulatori di Malattie Infettive, Malattie Sessualmente Trasmesse e SerT dell’Ausl Romagna apriranno per consentire gratuitamente l’HIV test. Dal 24 novembre al 2 dicembre, in molte sedi e piazze romagnole anche Avis, Croce Rossa Italiana e NPS Emilia Romagna Onlus.

Usl Romagna. Sciopero del personale della durata di 24 ore il 23 novembre

Mercoledì 21 Novembre 2018

L'Azienda USL della Romagna informa tutta la cittadinanza dello sciopero nazionale di 24 ore per il 23 novembre 2018 del personale appartenente alla Dirigenza medica, veterinaria, sanitaria, professionale, tecnica e amministrativa del Servizio Sanitario Nazionale, degli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS), degli Istituti Zooprofilattici Sperimentali (IZS), delle Agenzie Regionali per la Protezione Ambientale (ARPA) e delle Aziende ed Enti del Servizio Sanitario Nazionale (compreso il personale delle Strutture di carattere privato e/o religioso che intrattengono un rapporto di convenzione e/o accreditamento con il Sistema Sanitario Nazionale), nonché i Medici in Formazione.

{data:spazio_pubblicitario}

Comfort. In memoria di Sergio Lontani donati 15 televisori al reparto chirurgia di Forlì

Mercoledì 21 Novembre 2018
Uo di chirurgia e terapie oncologiche avanzate

Quindici televisori da 28 pollici sono stati donati per le stanze di degenza della UO di Chirurgia e Terapie Oncologiche Avanzate - Generale, Gastroenterologia e Mininvasiva di Forlì, diretta dal prof. Giorgio Ercolani. L'apprezzatissima donazione, frutto della generosità di alcuni pazienti e dei loro famigliari, Daniela Ronconi, Francesca Matteucci, Libero Gardini e fam. in memoria di Sergio Lontani, si è resa possibile anche grazie alla rinomata azienda Unieuro S.p.A.

Sanità. L'Irst in uno studio sull’efficacia della mammografia come screening del tumore al seno

Lunedì 19 Novembre 2018

Screening al seno: l’Irst di Meldola è in uno studio europeo che metterà a confronto l’approccio standard e quello personalizzato. Sono 85mila i pazienti coinvolti, 23 i centri europei partecipanti (tra cui appunto IRST IRCCS, AUSL della Romagna e IRCCS Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia) coordinati dall’istituzione francese Unicancer grazie a un finanziamento complessivo di 12.5 milioni di euro: MyPeBS mira a definire l’efficacia dell’attuale metodo di screening del tumore al seno tramite mammografia e nuovi approcci basati su rischio clinico e biopsia liquida.

Solidarietà. Cia-Conad per lo IOR: donate 45 mila euro dalle vendite da aprile ad ottobre 2018

Giovedì 15 Novembre 2018

Si è concluso con 45mila euro erogati a IOR, Istituto Oncologico Romagnolo, il progetto Benessere è equilibrio promosso da Commercianti Indipendenti Associati/Conad. La somma rappresenta l’1% delle vendite dei mesi di aprile e ottobre dei prodotti a marchio Verso Natura, nei circa 180 negozi Conad di Romagna, Marche e San Marino e sarà impiegata da IOR per il servizio di assistenza domiciliare per pazienti oncologici, ovvero un team di operatrici socio-sanitarie e psiconcologhe che aiuteranno gratuitamente i malati e i loro familiari al loro domicilio durante le fasi più difficili della malattia.

Salute. Coldiretti e e IRST sperimentano in Romagna gli effetti dell'alimentazione simbiotica

Mercoledì 14 Novembre 2018
Sindaci, personale medico e dirigenziale IRST, gli agricoltori aderenti al Consorzio e i responsabili Coldiretti

Nuovo studio: creato il primo "bio-distretto" nella Vallata del Bidente

Quali sono gli effetti del consumo di prodotti provenienti da agricoltura biologica e simbiotica sul microbiota umano? A questa domanda punta a rispondere lo studio promosso dall’Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori (IRST), IRCCS, in collaborazione con Università di Bologna, Consorzio Eco-Simbiotico e Coldiretti Forlì-Cesena. Si tratta di uno studio interventistico che intende analizzare la variazione della flora intestinale dei partecipanti, che per 30 (trenta) giorni seguiranno un regime alimentare con alimenti provenienti da agricoltura simbiotica.

Cancro alla prostata. Studio di IRST di Meldola identifica biomarcatore che predice risposta a cure

Martedì 13 Novembre 2018
Il dott. De Giorgi

Pubblicato sulla rivista scientifica specializzata European Urology un importante studio internazionale sul più aggressivo dei tumori alla prostata – quello resistente alla castrazione – che ha portato alla definizione di un biomarcatore, identificabile attraverso biopsia liquida, in grado di determinare quale trattamento tra i due oggi disponibili sia il più efficace per ciascun paziente, indirizzando così i clinici verso cure personalizzate sul singolo malato.

Lavoro. Rinnovato il contratto per dirigenti e ricercatori dell'Irst di Meldola

Giovedì 8 Novembre 2018
L'ingresso dell'Istituto Romagnolo Ricerca sui Tumori (foto d'archivio)

Dopo quasi un anno di trattativa

Dopo quasi un anno di trattativa, con la partecipazione attiva e proficua dei professionisti interessati, lunedì 5 novembre è stato siglato il rinnovo del contratto della Dirigenza della Ricerca e Tecnostruttura dell'Istituto IRST di Meldola con riconoscimento IRCCS. Come spiega una nota delle segreterie sindacali unitarie, l'accordo che interessa più di cento dirigenti prevede un incremento stipendiale di 3.100 euro, l'assegnazione ad incarico superiore a non meno di 18 professionisti e la trasformazione del contratto da tempo determinato a indeterminato di 3 Dirigenti Ricercatori.

{data:spazio_pubblicitario}

Otorinolaringoiatria Forlì. Abilitazione scientifica nazionale per Claudio Vicini e Andrea De Vito

Mercoledì 7 Novembre 2018

Il professore Claudio Vicini, direttore del Dipartimento Testa - Collo dell’Ausl Romagna e il dottor Andrea De Vito, chirurgo presso l’Unità Operativa ORL dell’Ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì, hanno ottenuto l’idoneità all’abilitazione scientifica nazionale, il primo come professore ordinario e il secondo come professore ordinario e associato. Il professor Vicini aveva già ottenuto in precedenza l’abilitazione a professore associato e corona, con questo ulteriore riconoscimento, la sua importante carriera internazionale, scientifica e clinica nel settore otorinolaringoiatrico.

Admo. Il 9 novembre a Cesena incontro per iscriversi al Registro di Donatori Midollo Osseo

Lunedì 5 Novembre 2018
ADMO

Per fare sì che ogni paziente in attesa di trapianto di midollo osseo possa trovare un donatore compatibile ed avere una nuova speranza di vita, ADMO Emilia Romagna, impegnata ogni giorno in rete con le autorità competenti e la strutture sanitarie regionali, ha deciso di organizzare una serie di incontri sul territorio aperti alla cittadinanza durante i quali verranno forniti agli interessati tutte le informazioni necessarie. Grazie al personale sanitario associativo formato e autorizzato, iscriversi al Registro Italiano Donatori Midollo Osseo sarà possibile tramite un semplice prelievo di saliva. ADMO Forlì-Cesena sarà presente a Cesena, in Via Serraglio 18, nella sede Assiprov (centro servizi per il volontariato) venerdì 9 Novembre dalle 16 alle 20.

Sanità. Il Dottor Marco Maltoni abilitato a Prof. universitario di seconda fascia

Lunedì 5 Novembre 2018
Marco Maltoni

Il dottor Marco Maltoni, direttore dell’Unità Operativa Cure Palliative dell’Ausl Romagna – Forlì e Coordinatore della Rete delle Cure Palliative della Romagna, ha ottenuto in questi giorni l’"Abilitazione Scientifica Nazionale, nel settore concorsuale "Malattie del sangue, oncologia e reumatologia", alle funzioni di professore universitario di II Fascia.

{data:spazio_pubblicitario}

Università. Marco Maltoni, direttore delle Cure Palliative di Forlì, è divenuto professore

Venerdì 2 Novembre 2018
Marco Maltoni

Marco Maltoni, direttore dell’Unità Operativa Cure Palliative dell’Ausl Romagna – Forlì e Coordinatore della Rete delle Cure Palliative della Romagna, ha ottenuto in questi giorni l’Abilitazione Scientifica Nazionale, nel settore concorsuale "Malattie del sangue, oncologia e reumatologia", alle funzioni di professore universitario di II Fascia. ha ottenuto in questi giorni l’Abilitazione Scientifica Nazionale", nel settore concorsuale "Malattie del sangue, oncologia e reumatologia", alle funzioni di professore universitario di II Fascia.

Sanità. Finanziato il nuovo ospedale di Cesena: la soddisfazione di Legacoop Romagna

Giovedì 1 Novembre 2018
Guglielmo Russo e Mario Mazzotti

Legacoop Romagna accoglie con soddisfazione la decisione della conferenza Stato-Regioni di finanziare per intero la costruzione del nuovo ospedale di Cesena, mettendo a disposizione i 156 milioni di euro necessari.

Sanità. Convegno sui tumori urologici mercoledì 31 all'Irst di Meldola

Martedì 30 Ottobre 2018
L'ingresso dell'Istituto Romagnolo Ricerca sui Tumori (foto d'archivio)

Prima iniziativa del programma di novembre sulla prevenzione

Si terrà mercoledì 31 ottobre in Sala Tison all'Irst Irccs di Meldola un "convegno aperto al pubblico con i massimi esperti nazionali di carcinoma a carico di prostata, rene, vescica e vie urinarie" intitolato 'Precision medicine nel trattamento dei tumori urologici'. L'incontro, organizzato dal Gruppo di Patologia uro-ginecologico Irst diretto da Ugo De Giorgi, in collaborazione con l'Istituto oncologico romagnolo, "rappresentera' - fanno sapere dall'Istituto - la prima di varie iniziative che lo Ior mettera' in campo per sensibilizzare gli uomini sull'importanza di prevenzione e diagnosi precoce per tutto il mese di novembre". 

{data:spazio_pubblicitario}

Sanità. Lega lancia allarme scabbia in provincia di Forlì-Cesena: "Venduti 316 farmaci nel 2017"

Martedì 30 Ottobre 2018
Massimiliano Pompignoli, consigliere regionale della Lega Nord

Interrogazione del consigliere regionale Massimiliano Pompignoli

"I prodotti farmaceutici per la cura della scabbia venduti nel periodo tra il primo gennaio 2017 e il 31 dicembre 2017, nella provincia di Forlì-Cesena, sono stati 316". Un dato che preoccupa il consigliere della Lega nord in Regione Emilia-Romagna Massimiliano Pompignoli, che ha presentato un'interrogazione, ritenendo questo "un campanello d'allarme da verificare con estrema attenzione". 

Sanità. I 40 anni del Sistema Sanitario Nazionale: mercoledì 31 convegno a Pievesestina sul futuro

Martedì 30 Ottobre 2018
Foto di repertorio

Appuntamento dalle ore 14.30 organizzato dall’Ausl Romagna al Centro Congressi della Fiera di Cesena

Mercoledì 31 ottobre, alle ore 14.30, avrà luogo il convegno "1978 - 2018. I quarant'anni del Sistema Sanitario Nazionale verso un futuro in rete" organizzato dall’Ausl Romagna e che si terrà al Centro Congressi della Fiera di Cesena (zona Pievesestina - via Dismano 3845 – Sala Polivalente). Sarà un'occasione per confrontarsi, mostrare ciò che la sanità pubblica fa quotidianamente ma soprattutto guardare al futuro. 

Influenza stagionale. Dal 5 novembre al via le vaccinazioni. In Romagna in arrivo oltre 186mila dosi

Sabato 27 Ottobre 2018

Trattamenti gratuiti per malati cronici, over65enni e addetti a servizi essenziali

Parte martedì 5 novembre la campagna di vaccinazione contro l’influenza che terminerà a fine dicembre. Principali destinatari dell’offerta del vaccino antinfluenzale sono i gruppi di popolazione più a rischio di complicanze, in particolare anziani di età pari o superiore a 65 anni, persone di tutte le età affette da patologie croniche debilitanti e le donne nel secondo e terzo trimestre di gravidanza. Particolarmente importante è la vaccinazione degli operatori sanitari, in quanto è necessario che il personale addetto all’assistenza sia immune per evitare di trasmettere l’infezione ai pazienti e assicurare la presenza in servizio durante il periodo epidemico.

{data:spazio_pubblicitario}

Salute. "Nascere. Storia della medicina, Antropologia e medicina a confronto", a palazzo Romagnoli

Venerdì 26 Ottobre 2018

Il 10 novembre con inizio alle 10

Il 10 novembre a Palazzo Romagnoli, in via Cesare Albicini 12 a Forlì, si svolgerà l'incontro "Nascere. Storia della medicina, Antropologia e medicina a confronto": i lavori iniziano alle 10. L'iniziativa, aperta al pubblico, è promossa dal Dipartimento di Beni Culturali dell’Università di Bologna , AUSL Romagna Cultura e Dipartimento Trasversale Salute Donna, Infanzia e Adolescenza di Forlì-Cesena. Enti Patrocinatori: AUSL della Romagna; Comune di Forlì, Collegio Ostetriche ed Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Forlì-Cesena.

Salute. “Tiroide e… dintorni” giovedì 25 al Centro Sociale “Primavera” di Forlì

Mercoledì 24 Ottobre 2018
Uno dei precedenti incontri al Centro Sociale Primavera di Ca' Ossi, a Forlì

Alle 15.30 incontro-conferenza con Maurizio Nizzoli, direttore responsabile delle Unità Operative di Medicina Interna e di Endocrinologia e Malattie Metaboliche dell’ospedale Morgagni-Pierantoni

Al Centro Sociale “Primavera” di Forlì (via Angeloni 56 - Ca’ Ossi), nell’ambito del tradizionale ciclo annuale di conferenze sanitarie, giovedì 25 ottobre alle ore 15.30 il dottor Maurizio Nizzoli, direttore responsabile delle Unità Operative di Medicina Interna e di Endocrinologia e Malattie Metaboliche dell’ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì, tratterà l’argomento “Tiroide e… dintorni” (incontro, ad ingresso libero, aperto a tutta la cittadinanza).

Ausl Romagna. Venerdì 26 ottobre indetto uno sciopero generale del personale da sindacati di base

Martedì 23 Ottobre 2018
Foto di repertorio

L'Azienda USL della Romagna informa che venerdì 26 ottobre, e per tutta la giornata, è stato indetto uno sciopero generale del personale appartenente a tutti i settori pubblici e privati dei sindacati CUB, SGB, SI COBAS, USI-AIT, SLAI COBAS. 

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it