Mercoledì 21 Febbraio 2018

Santa Sofia

Dai Musei di San Domenico di Forlì alla Romagna tra mare ed entroterra

Martedì 13 Febbraio 2018
Un momento della presentazione della "mostra diffusa" svoltasi alla BIT di Milano nello stand Emilia Romagna

Si apre la “mostra diffusa” sul Cinquecento con tappe in 25 località, che prende spunto dall'esposizione "L'eterno e il tempo tra Michelangelo e Caravaggio". L'iniziativa presentata alla BIT di Milano

Un viaggio che prende spunto dall'esposizione "L'eterno e il tempo tra Michelangelo e Caravaggio", appena inaugurata ai Musei di San Domenico di Forlì, la mostra diffusa alla scoperta delle emergenze culturali del tardo '500 in Romagna che coinvolge fino a giugno 25 località romagnole, tra Riviera ed entroterra, ed è supportata da pacchetti turistici all inclusive. Il progetto è stato illustrato alla Bit, Borsa Internazionale del Turismo (Fieramilanocity 11-13 febbraio), dove la Regione è presente con oltre 50 operatori e realtà del settore, tra cui Fico Eataly World, il grande parco agroalimemtare inaugurato il 15 novembre a Bologna. 

Salvato dal Soccorso Alpino un escursionista perso con le ciaspole sull'appennino forlivese

Martedì 6 Febbraio 2018

Protagonista dell'avventura sui Monte Falco e Monte Falterona un giovane residente a Brisighella: si era costruito un rifugio per difendersi dal freddo della notte

I soccorritori in azione in Appennino

Per ripararsi dal freddo della notte, in attesa dei soccorsi, si è costruito un rifugio di fortuna tra gli alberi a 1.500 metri d'altezza dopo essersi perso sui Monte Falco e Monte Falterona, nel Forlivese, durante una uscita con le ciaspole. Protagonista della vicenda - salvato domenica 4 febbraio dagli uomini del Soccorso Alpino dell'Emilia-Romagna e della Toscana - un ragazzo residente a Brisighella.

Pensioni: dal 1° febbraio il pagamento negli 86 uffici postali della provincia di Forlì-Cesena

Mercoledì 31 Gennaio 2018
Sono oltre 19.800 i pensionati del Forlivese e Cesenate che ogni mese ricevono il rateo negli uffici postali

Sempre più pensionati scelgono l’accredito sul libretto postale o sul conto bancoposta: assicurazione gratuita fino a 700 euro contro i furti

A partire da giovedì 1° febbraio saranno regolarmente in pagamento le pensioni negli 86 uffici postali della provincia di Forlì-Cesena. Il 95% degli oltre 19.800 pensionati del Forlivese e Cesenate, che si rivolgono mensilmente agli operatori di sportello per riscuotere il rateo, ha scelto l’accredito automatico sul libretto postale o sul conto Bancoposta, a conferma del rapporto di fiducia instaurato tra Poste Italiane e i cittadini. 

Clandestina espulsa e rientrata, arrestata una 41enne dai carabinieri a Santa Sofia

Venerdì 26 Gennaio 2018
Foto di repertorio

Denunciate anche sei persone, tra cui le due figlie della donna

Un arresto e sei denunce. E' il bilancio di una operazione di contrasto all'immigrazione clandestina da parte dei carabinieri forlivesi. A finire in manette un'albanese di 41 anni, espulsa la scorsa estate e tornata illegalmente in Italia. La donna è stata bloccata dai militari in un appartamento a Santa Sofia, sull'Appennino forlivese. 

 

Finisce nella scarpata con l'auto vicino al Passo della Calla e viene ritrovato nudo ma vivo

Domenica 14 Gennaio 2018
Anche il Soccorso Alpino è intervenuto nelle ricerche del ragazzo

Disavventura singolare per un 20enne di Galeata, trovato questa mattina e ricoevrato al Bufalini in evidente stato di ipotermia. Ieri sera si era presentato in una casa di campagna completamente svestito

E' finito con l'auto in una scarpata, sulla provinciale 4 di Santa Sofia a 300 metri dal Passo della Calla, e quando i soccorsi - personale del 118 con l'elisoccorso e un'ambulanza, Vigili del Fuoco e una pattuglia dei Carabinieri - sono arrivati sul posto hanno trovato il conducente - un 20enne di Galeata - completamente nudo ma vivo e in evidente stato di ipotermia, ed è stato portato all'ospedale Bufalini, in condizioni serie.

Rifiuti: arriva Alea Ambiente al posto di Hera dal 1° gennaio per Forlì e altri 12 Comuni

Venerdì 29 Dicembre 2017
Gli amministratori dei 13 Comuni della Romagna forlivese che nel giugno scorso hanno costituito Alea Ambiente

Obiettivo raccolta differenziata al 74%. Oltre al capoluogo gestirà il servizio a Bertinoro, Castrocaro, Civitella, Dovadola, Forlimpopoli, Galeata, Meldola, Modigliana, Portico e San Benedetto, Rocca San Casciano e Tredozio

Presentazione ufficiale a Forlì, giovedì 28 dicembre, per Alea Ambiente spa, la società in house voluta da 13 Comuni della Romagna forlivese che dal primo gennaio 2018 subentrerà a Hera nella gestione dei rifiuti. I Comuni sono Bertinoro, Castrocaro, Civitella, Dovadola, Forlì, Forlimpopoli, Galeata, Meldola, Modigliana, Portico e San Benedetto, Rocca San Casciano e Tredozio. Il nome si rifà allo storico "alea iacta est" attribuito a Giulio Cesare nel varcare il fiume Rubicone.

Rifiuti: il servizio di raccolta con l'Ecomobile Hera attivo a Santa Sofia da martedì 2 gennaio

Venerdì 29 Dicembre 2017

Il servizio sarà disponibile ogni martedì dalle ore 8 alle 17 nel piazzale del cimitero

Da martedi' 2 gennaio "verra' attivato nel Comune di Santa Sofia, in provincia di Forli'-Cesena, il servizio di raccolta con l'utilizzo dell'Ecomobile per tutti i rifiuti che si potevano conferire alla Stazione ecologica di Galeata, in localita' Pianetto Campagna, non piu' disponibile dall'1 gennaio perche' in capo alla nuova societa' di gestione dei rifiuti dei 13 Comuni del Forlivese". Ne da' notizia Hera, precisando che "il servizio itinerante, in via di definizione, sara' a disposizione dei cittadini di Santa Sofia inizialmente ogni martedi' dalle 8 alle 17, in via Porzia Nefetti 60, nel piazzale del cimitero urbano".

Raccolta rifiuti: varato il bando europeo. A Cesena coinvolte oltre 42mila famiglie e 6.400 aziende

Domenica 24 Dicembre 2017
Raccolta differenziata dei rifiuti (immagine d'archivio)

La gara d'appalto per l’affidamento del servizio riguarda 35 Comuni romagnoli: nel cesenate quelli dell’Unione Valle Savio e dell’Unione Rubicone-Mare, nel forlivese Santa Sofia e Premilcuore

Ammonta a 1 miliardo e 200 milioni di euro la base d'asta del bando che porterà a individuare il nuovo gestore del servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani in 35 Comuni romagnoli per un periodo di 15 anni dal momento dell’affidamento. Si prevede che ci vorrà almeno un anno per concludere la gara e arrivare all’affidamento del servizio, attualmente affidato a Hera, che è verosimile non possa partire prima dell’inizio del 2019. A Cesena sono coinvolte quasi 49mila utenze, di cui 42.451 domestiche; la raccolta differenziata si è attestata al 60%.

'Romagna Toscana', ecco la scommessa turistica di 15 Comuni dell'appennino tra eremi e foreste

Giovedì 21 Dicembre 2017
Uno dei luoghi ricchi di storia che caratterizza il territorio di 'Romagna Toscana'

Presentato il nuovo marchio: ne fanno parte Verghereto, Bagno di Romagna, Sarsina, Santa Sofia, Galeata, Premilcuore, Portico e San Benedetto, Rocca San Casciano, Dovadola, Castrocaro e Terra del Sole, Tredozio e Modigliana, oltre alle toscane Marradi, Firenzuola e Palazzuolo

Raccontare un territorio, con le sue eccellenze ambientali, storiche, enogastronomiche, con una offerta per il turismo slow e vacanze di qualità per l'Italia e l'Europa, grazie a quindici comuni e oltre cinquanta operatori turistici. Ecco, in sintesi, 'Romagna Toscana' il nuovo marchio presentato da Apt Servizi regionale, che offre già pacchetti vacanza. Tra Forlì e Firenze partecipano Verghereto, Bagno di Romagna, Sarsina, Santa Sofia, Galeata, Premilcuore, Portico e San Benedetto, Rocca San Casciano, Dovadola, Castrocaro e Terra del Sole, Tredozio e Modigliana per la Romagna, poi Marradi, Firenzuola e Palazzuolo per la Toscana.

Concorso #esserepersonae, il contest foto-video per le scuole superiori forlivesi scade martedì 31

Mercoledì 25 Ottobre 2017
Foto di repertorio

In palio un buono studio per un massimo di 2.500 euro da usare per un soggiorno studio estivo di gruppo o individuale

C'è tempo fino a martedì 31 ottobre per le scuole superiori di Forlì e provincia che puntano al "buono studio per un massimo di 2.500 euro da usare per un soggiorno studio estivo di gruppo o individuale entro il 31 dicembre 2018" in palio nel concorso #esserepersonae. Il concorso, spiegano gli organizzatori, prevede "che i ragazzi creino, usando uno smartphone o un tablet o altri device, uno showreel di foto o mini-video della durata tra i 30 e i 60 secondi".

Sceso sotto i 10 milioni di metri cubi d'acqua l'invaso artificiale della diga di Ridracoli

Martedì 3 Ottobre 2017
Il battello elettrico nell'invaso del lago di Ridracoli (foto d'archivio)

Solo poco più della metà sono sfruttabili. Bernabè (Romagna Acque): "La situazione è costantemente monitorata e sotto controllo. Possiamo rimanere tranquilli fino a fine anno se non oltre, in attesa di una mano dal cielo con le piogge autunnali e invernali"

"Il volume dell'invaso artificiale alle spalle della grande diga di Ridracoli è sceso sotto i 10 milioni di metri cubi, esattamente 9,97 milioni di metri cubi". A comunicarlo è Romagna Acque società delle fonti, che gestisce il sistema acquedottistico romagnolo a partire dal suo principale serbatoio sull'Alto Appennino forlivese. Ma di questi quasi 10 milioni, precisano i tecnici, solo poco più della metà sono sfruttabili, dato che gli ultimi 4-5 non sono sfruttabili per la presenza di microrganismi.

Calcio a 5 / Il Faventia si fa imporre il pari dal Santa Sofia nel test amichevole

Mercoledì 6 Settembre 2017

Al PalaCattani finisce 4-4 contro la compagine forlivese, neopromossa in C1

Doppietta per Marco Cavina

Due squilli di Cavina consentono al Faventia di pareggiare contro Santa Sofia. 
Il pareggio è forse il risultato più giusto per quanto visto nell’amichevole serale tra Faventia e Santa Sofia. Al Palacattani i manfredi impattano 4-4 contro la compagine forlivese neopromossa in Serie C1, un test per certi versi positivo per capire lo stato di forma dei giocatori nel bel mezzo della preparazione precampionato e per consolidare l’intesa tra i nuovi arrivi del ricco mercato estivo faentino e i “vecchi” volti.

Nuovi numeri telefonici per ospedale di Santa Sofia e Case della Salute di Predappio e Modigliana

Venerdì 18 Agosto 2017

Ausl Romagna: operativi già da oggi, i vecchi numeri saranno inattivi da fine settembre

L'Ausl Romagna - area di Forlì comunica che, per interventi tecnici di riorganizzazione della rete telefonica interna, è possibile, già da oggi, contattare l'ospedale di Santa Sofia, la Casa della Salute di Predappio e la Casa della Salute di Modigliana, utilizzando i nuovi numeri telefonici, che vengono elencati di seguito. 

Censimento del cervo al bramito nel parco nazionale delle Foreste Casentinesi

Venerdì 18 Agosto 2017
Foto di repertorio

L'iniziativa torna dal 28 al 30 settembre, aperta agli appassionati di tutta Italia che vorranno dare il proprio contributo. Nelle stesse serate sarà realizzato anche il monitoraggio del lupo attraverso la tecnica del wolf-howling

Torna, dal 28 al 30 settembre, il censimento del cervo al bramito nel parco nazionale delle Foreste Casentinesi, monte Falterona e Campigna, dove sono circa duemila gli esemplari di questo animale, di cui poco meno di 400 sono maschi in età riproduttiva e che saranno coinvolti in un rituale di lotta e corteggiamento. 

Cade mentre guida lo scooter, ferito gravemente un 19enne a Santa Sofia

Sabato 12 Agosto 2017
Immagine di repertorio

Un giovane di 19 anni è rimasto ferito in modo grave dopo essere caduto mentre a bordo del suo scooter stava guidando a Santa Sofia. L’incidente è avvenuto alle 15.16: il paziente è stato trasportato all’ospedale Bufalini di Cesena.

Nuovo piano intercomunale di Protezione Civile, bando di gara dell'Unione Romagna Forlivese

Martedì 8 Agosto 2017
Foto d'archivio

L’offerta per il servizio di redazione deve pervenire entro il prossimo 15 settembre

L’amministrazione comunale di Forlì rende noto che l’Unione di Comuni della Romagna Forlivese ha stabilito di indire una gara ufficiosa per l’affidamento del servizio di redazione del Piano Intercomunale di Protezione Civile

A Santa Sofia tanta gente con la CGIL per l'integrazione e la città solidale

Venerdì 7 Luglio 2017
Un momento della festa della CGIL a Santa Sofia

Ancora una volta è stato un successo l'iniziativa, organizzata ieri sera (6 luglio) dalla Camera del Lavoro CGIL di Forlì a Santa Sofia, dal titolo “Culture in festa accoglienza ed integrazione per una società solidale”. Alle 19 e 30 si è aperto lo stand gastronomico per gustare piatti tipici di quindici nazionalità di tutto il mondo con la presenza di profughi e richiedenti asilo ospitati nei Comuni dell’Alto Bidente. 

A Santa Sofia con la CGIL per "Coloriamo il mondo"

Mercoledì 5 Luglio 2017
Un momento della "Festa" edizione 2016

Il 6 luglio, dalle 19 e 30, nella Corte dell'Ostello e nel Parco della Resistenza torna "Culture in Festa"

Giovedì 6 luglio, torna a Santa Sofia ospiterà "Coloriamo il Mondo - Culture in Festa", il tradizionale appuntamento estivo, organizzato dalla CGIL di Forlì dedicato al dialogo e all'incontro fra le diverse culture di cui un momento importante sarà - con l'apertura degli stand gastronomici alle 19 e 30, la possibilità di gustare piatti tipici di nazionalità di tutto il mondo

Basket giovanile / A Sportilia la carica dei 200 per la seconda sessione della 24° Wbsc Supercamp

Sabato 1 Luglio 2017
Il gruppo dei partecipanti alla prima sessione della WBSC

Da domenica 2 luglio, borse di studio per High Schools americane e assegnazione dei premi “L'Assist di Carlo 2017” e dello speciale premio “Claudio Papini” ai “Campers ideali”

Entra nel vivo il 24° WBSC Supercamp International Basketball School “Claudio Papini”, fondato e diretto da Stefano Colombo, allenatore nazionale forlivese, e dai bolognesi Giovanni Grassi e Fabio Coirazza, in programma a Sportilia fino al 15 luglio 2017. 

Rifiuti: nata Alea Ambiente, la nuova società pubblica "in house" del comprensorio forlivese

Giovedì 8 Giugno 2017
I rappresentanti dei comuni aderenti alla società "in house" per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti e i dirigenti

Nel 2018 via al servizio subentrando ad Hera e nel 2019 pieno regime

E' ufficialmente nata Alea Ambiente, la nuova società "in house" per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti nel comprensorio forlivese. E' stata infatti confermata l'avvenuta costituzione della nuova realtà, voluta e sostenuta da 13 dei 15 comuni che compongono l'unione dei comuni della Romagna forlivese. Alea Ambiente subentrerà ad Hera, rilevando da quest'ultima la quasi totalità dei 123 dipendenti che lavoreranno per la nuova società. 

Precipita in una scarpata a Santa Sofia, in gravi condizioni un 81enne trasportato al Bufalini

Giovedì 11 Maggio 2017

Un anziano di 81 anni è precipitato oggi, poco dopo le 14, in una scarpata di circa 40 metri a Castellaro di Santa Sofia in via Rio Sasso. Per i soccorsi sono giunti il personale del SAER (Soccorso Alpino Emilia-Romagna), i sanitari del 118 con un'ambulanza e i Carabinieri. 

Ernesto Toschi presenta la figura di Torquato Nanni mercoledì 10 a Forlì

Martedì 9 Maggio 2017

Alle ore 17, nella Sala delle Assemblee della Fondazione Cassa dei Risparmi, la presentazione del libro "Le lotte politiche a Santa Sofia e la figura di Torquato Nanni"

La Sala delle Assemblee della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì (a Forlì, in Corso Garibaldi 45) ospita mercoledì 10 maggio, alle ore 17, la presentazione del libro curato da Ernesto Toschi "Le lotte politiche a SantSofia e la figura di Torquato Nanni" con prefazione di Giancarlo Mazzuca.

La diga di Ridracoli non si riempie? Governo promette massima attenzione e attività di monitoraggio

Martedì 2 Maggio 2017
Il battello elettrico nell'invaso della diga di Ridracoli

Risposta del ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti, nella seduta della Camera all'interrogazione di alcuni parlamentari

Un'attività di monitoraggio sullo "stato di salute" della diga di Ridracoli, fondamentale per i rubinetti della Romagna. La promette il ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti, rispondendo nella seduta della Camera dello scorso 28 aprile a un'interrogazione dei parlamentari Mara Mucci di Civici e innovatori, Sebastiano Barbanti del Partito democratico, Aris Prodani del gruppo misto e Walter Rizzetto di Fratelli d'Italia, tutti ex pentastellati. 

Danni da grandine nella notte di Pasqua, bilancio pesante nelle campagne di Forlì e Cesena

Martedì 18 Aprile 2017
Temporali e grandine hanno colpito il territorio forlivese e cesenate nella notte tra Pasqua e Pasquetta (foto d'archivio)

Bomba d'acqua e ghiaccio ha colpito l'intera provincia dopo un mese di marzo con precipitazioni quasi azzerate rispetto alla media. La Coldiretti sta analizzando la situazione sul campo

Raffiche di vento fino a 80-100 chilometri sulla costa, ma soprattutto intense grandinate nell'entroterra forlivese e soprattutto cesenate. La nottata di Pasqua ha portato maltempo sull'intero territorio provinciale con temporali e grandine che, insieme a vento forte, hanno colpito a macchia di leopardo le campagne che si trovano ben oltre lo stato di risveglio primaverile, con verdure nei campi e frutti sugli alberi in pieno ingrossamento alla luce di una stagione piuttosto precoce, caratterizzata sinora da temperature ben oltre la media. E’ quanto emerge da un primo monitoraggio della Coldiretti Forlì-Cesena in merito ai danni provocati dall'ondata di maltempo simbolo di una stagione schizofrenica, caratterizzata sinora da una lunga assenza di pioggia e dall'allarme siccità.

Unione Comuni Romagna forlivese, sindacati all'attacco: «Basta parole, dopo tre anni ora i fatti»

Martedì 18 Aprile 2017
Davide Drei, presidente dell'Unione Comuni della Romagna forlivese, destinatario della lettera dei sindacati (foto Blaco)

Dura lettera al presidente Davide Drei e ai sindaci: mercoledì 19 assemblea-presidio nel salone comunale di piazza Saffi proclamando lo stato di agitazione. Minacciate «ulteriori azioni di protesta, anche in concomitanza di importanti eventi quali le tappe del Giro d'Italia»

Dopo tre anni dall'avvio «tutte le parole» sull'Unione dei Comuni della Romagna forlivese «sono rimaste mere promesse da marinaio». E' il duro affondo con cui si apre la lettera di Cigl, Cisl e Uil e della Rsu, al presidente dell'Unione, Davide Drei, e ai sindaci di questo territorio, cui segue la lista dei problemi «urgenti e non più procrastinabili». 

Montagna, stanziati 5 milioni dalla Regione per strade e turismo

Mercoledì 29 Marzo 2017
Una veduta panoramica dell'appennino tosco-romagnolo

Alla provincia di Forlì-Cesena 938 mila euro per le tre Unioni di Comuni, 286 mila euro all'Unione dei Comuni della Valmarecchia (Rimini) e 200 mila euro all'Unione Romagna faentina (Ravenna)

Interventi per migliorare la viabilità, riqualificare le aree pubbliche destinate allo svago o al turismo o per acquistare e restaurare immobili da destinare a servizi pubblici: sono questi i tipi di progetti che potranno essere realizzati in 21 Comunità e Unioni di Comuni montani dell'Emilia-Romagna grazie ai fondi, 5 milioni, che saranno assegnati entro il mese di maggio dalla Regione. Si tratta del terzo riparto annuale delle risorse previste dal 'Fondo regionale per la montagna'. 

Imprese, il manifatturiero tira la ripresa economica in provincia di Forlì-Cesena

Martedì 28 Marzo 2017
Un momento della presentazione del report dell'ufficio Studi della Camera di commercio della Romagna (foto Blaco)

I dati del rapporto dell'ufficio Studi della Camera di commercio della Romagna: boom di start up, in crescita del 55%, male i trasporti

La provincia di Forli'-Cesena chiude un 2016 dal punto di vista economico con un certo ottimismo. Le previsioni indicano infatti un aumento del valore aggiunto per i prossimi anni superiore all'1%. Anche se la ripresa, quando c'e', e' decisamente a macchia di leopardo. Il punto e' stato fatto con la presentazione - lunedì 27 marzo - del report curato dall'ufficio Studi della Camera di commercio della Romagna, nata dalla fusione di Forli'-Cesena e Rimini. Un colosso da quasi 100.000 imprese, con un valore aggiunto di 19,5 miliardi di euro, sparse su oltre 3.240 chilometri quadrati, 55 Comuni e piu' di 730.000 abitanti. 

CNA Colline forlivesi: assemblea elettiva il 16 marzo

Mercoledì 15 Marzo 2017
foto di repertorio

Doppio appuntamento, a Forlimpopoli e Castrocaro, per l’elezione degli organi dirigenti dell’area che copre 14 comuni della provincia

Si terranno giovedì 16 marzo, le due assemblee che eleggeranno la Presidenza e il Presidente dell’area CNA Colline forlivesi. L’appuntamento di Forlimpopoli, presso la sede di CNA in Via XXV Ottobre 4/A int. 27, riguarderà le imprese associate agli uffici di Forlimpopoli, Bertinoro, Meldola, Galeata e Santa Sofia, mentre quello che si terrà a Castrocaro, presso la sede CNA in Via A. Costa 12, è rivolto alle imprese degli uffici di Predappio, Castrocaro, Modigliana e Tredozio

Tracima la diga di Ridracoli, con una spettacolare cascata d'acqua alta 104 metri

Mercoledì 8 Marzo 2017
Il battello elettrico con cui si potrà visitare la diga di Ridracoli dal 26 marzo

Da sabato partiranno le abituali visite guidate e dal 26 marzo si potrà visitare anche con un'escursione in battello elettrico

Alla diga di Ridracoli, sull'Appennino forlivese, è iniziata la spettacolare fase della tracimazione. Grazie alle recenti piogge, il livello del lago artificiale alle spalle della grande muraglia di cemento ha raggiunto e superato il suo massimo (557,3 metri, pari ad oltre 33 milioni di metri cubi d'acqua) provocando la tracimazione, con una imponente e rombante cascata, alta circa 104 metri, che precipita a valle. 

Documento di riordino ospedaliero, importanti conferme e novità per il Morgagni-Pierantoni di Forlì

Lunedì 9 Gennaio 2017
L'interno dell'ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì

I sindaci del territorio forlivese hanno votato in maniera unanime il sì alla riorganizzazione. Rinviato al 30 gennaio il voto sul testo relativo alla Rete Oncologica Romagnola

Una trentina di posti letto in più per l'ospedale Morgagni-Pierantoni e la conferma della vocazione oncologica e chirurgica del territorio. Queste le principali novità per la sanità forlivese che vengono dal documento di riordino ospedaliero romagnolo, a cui i sindaci del territorio forlivese hanno votato in maniera unanime sì. Il voto favorevole, arrivato in mattinata in occasione della Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria alla presenza dei sindaci dell’intera Asl Romagna, è l'esito di un lavoro di analisi e di dibattito dopo la presentazione della prima bozza di riordino avvenuta l’estate scorsa. 

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it