Musiche Extra-Ordinarie, Gianni Gebbia con il suo solo di sassofono ad Area Sismica domenica 21

L'artista siciliano si esibisce alle 18 nel locale forlivese

Più informazioni su

Prosegue la rassegna Musiche Extra-Ordinarie ad Area Sismica. Domenica 21 febbraio, alle ore 18, il locale forlivese (via le Selve 23, località Ravaldino in Monte) ospita infatti il sax di Gianni Gebbia, che ha concepito un nuovo solo nel quale ispirazioni provenienti dal passato e dalla musica antica si incontrano con la musica contemporanea e l’improvvisazione creando un’atmosfera avvolgente e panottica tramite l’utilizzo intensivo della respirazione circolare, che crea illusioni polifoniche e piccoli aggeggi di elettronica popolare inseriti dentro il corpo del saxofono che entrano in risonanza armonica.

Nel 2014 Gianni Gebbia ha pubblicato un album dal titolo Panopticon” per l’etichetta indipendente objet-a. La prima di “Panopticon”, commissionata da Heiner Goebbels, è stata nell’agosto del 2014 presso la Ruhr Triennale.
Il saxofonista siciliano ha iniziato la sua esplorazione in solo a seguito del prestigioso invito da parte di Jost Gebers della FMP di partecipare nel 1990 al Total Music Meeting a Berlino accanto a illustri solisti come Steve Lacy, Lindsay Cooper, Dietmar Diesner e Rudiger Carl.

Dopo questa intensa esperienza e rafforzato dai consigli di Steve Lacy, Gebbia ha condotto un’esplorazione personale del solo sax con grande concentrazione che lo ha portato ad esibirsi nei migliori festival specializzati in Europa, Usa e Giappone.

È considerato, assieme a Ned Rothenberg e John Butcher, come uno dei massimi rappresentanti dell’improvvisazione in solo appartenenti alla seconda generazione degli improvvisatori europei e molti dei successivi esploratori del solo hanno evidenziato e dichiarato forti influenze da parte del lavoro di Gebbia, come nel caso del giovane sassofonista Colin Stetson, oppure Ryoko Ono, John Berndt, il chitarrista Mick Barr e molti altri.
Di recente il critico Brian Morton lo ha citato tra gli ascolti indispensabili dal sax in solo.

Ingresso: 8 euro.

Info: Area Sismica 346 4104884 – info@areasismica.it – www.areasismica.it 

Più informazioni su