Presentato da Confindustria Forlì-Cesena ed Eni il “Codice della Sicurezza sul Lavoro”

Più informazioni su

Una tavola rotonda, per discutere sul tema della Sicurezza sul Lavoro, un tema fondamentale per le imprese del nostro territorio, si è svolta ieri pomeriggio, 5 febbraio, nella cornice di Palazzo Romagnoli, a Forlì. L’evento promosso in collaborazione con Eni è stato l’occasione per presentare l’edizione aggiornata del “Codice della Sicurezza sul Lavoro” (Avv. Ernesto Irace, Tonucci & Partners), raccolta di norme giuridiche sulla tutela della Sicurezza e della Salute dei Lavoratori, redatta da Italia Oggi e sponsorizzata da Eni

Al dibattito hanno preso parte un centinaio di persone tra cui autorevoli esponenti del mondo Istituzionale, Accademico e Imprenditoriale. Dopo i saluti del presidente di Confindustria Forlì-Cesena, Vincenzo Colonna, del sindaco di Forlì, Davide Drei, e del vice presidente di Confindustria Emilia Romagna, Maurizio Focchi, è seguita la testimonianza del vice presidente della Trevi S.p.A., Cesare Trevisani. Domenico Noviello, executive vice presidente Rapporti con Organismi Associativi di Eni, ha poi presentato la nuova edizione del codice.

 

Alla tavola rotonda, moderata da Fabrizio Binacchi, Direttore RAI Emilia Romagna, hanno preso parte: Giuseppe Ricci, executive vice president Health, Safety, Environment & Quality Department di Eni, Carlo Zoli, ordinario di Diritto del Lavoro dell’Università di Bologna, Maurizio Mazzetti, dell’I.N.A.I.L. di Forlì, Adriano Albonetti, AUSL Romagna, Adriano Bassi, presidente dell’Ordine degli Ingegneri di FC, Paolo Baldrati, direttore dello stabilimento Versalis di Ravenna.

 

Quello di Palazzo Romagnoli è stato il primo appuntamento pubblico delle iniziative previste per le celebrazioni dell’Anniversario di Confindustria Forlì-Cesena, che nel 2016 ha raggiunto l’importante traguardo dei 90 anni di attività.

 

“Un dibattito dai contenuti stimolanti e ricco di spunti per il nostro territorio” ha sottolineato il presidente di Confindustria FC Vincenzo Colonna. “Siamo molto soddisfatti per la riuscita dell’iniziativa soprattutto per il tema che abbiamo trattato. Aprire le celebrazioni del nostro novantesimo discutendo di Sicurezza sul Lavoro è un segnale forte che abbiamo voluto dare. Le nostre imprese sono da sempre schierate in prima linea su questo tema, con impegno e dedizione. L’aggiornamento continuo in materia di sicurezza è un impegno concreto all’interno del nostro sistema”.

Più informazioni su