Quantcast

Sanità. Ausl lancia campagna di prevenzione “Con il cuore, con la testa” contro ictus ed infarti

Più informazioni su

L’Azienda Usl della Romagna rilancia la campagna informativa “Con il cuore, con la testa” per portare a conoscenza dei cittadini i sintomi dell’infarto e dell’ictus e l’importanza di chiamare subito il 118 per accedere tempestivamente alle cure.

“La campagna realizzata con la generosa collaborazione, in qualità di testimonial, di Raoul Casadei che presta il proprio volto e la propria voce, – informa Ausl – lancia un messaggio fondamentale: in caso di infarto e di ictus, chiamare subito il 118 al manifestarsi dei primi sintomi, può significare evitare la morte e ridurre gli esiti invalidanti delle patologie. È dunque importante per tutti conoscere i sintomi e agire di conseguenza.”

“In caso di ictus il campanello d’allarme deve scattare se si sente, o si nota in qualcuno, un dolore alla testa intenso e insolito, bocca storta e difficoltà a parlare, un lato del corpo più debole, difficoltà visiva e di equilibrio. Se invece si avverte un dolore toracico prolungato, difficoltà a respirare, sudorazione intesa e dolore agli arti superiori potrebbe invece essere un infarto miocardico acuto” spiega Ausl. 

La campagna, costituita da una locandina, da due pillole video e altrettante pillole audio in onda da metà giugno sull’emittente radiofonica Radio Gamma, è disponibile sul sito www.auslromagna.it al seguente link: https://www.auslromagna.it/notizie/item/1561-con-il-cuore-con-la-testa-aiutaci-a-salvarti-la-vita“.

 

Più informazioni su