Le Rubriche di ForlìNotizie - L'opinione

Bernini (FI): “Accordo Comune-carcere esempio di buona amministrazione”

Più informazioni su

Con la sottoscrizione del protocollo tra Comune di Forlì, casa circondariale e ente di formazione Techne, volto a consentire ai detenuti di effettuare lavori di pubblica utilità, si apre un’esperienza di sana e lungimirante amministrazione, un esempio per tutte le città che ospitano sul proprio territorio un istituto penitenziario.

L’amministrazione forlivese di centrodestra, con azioni concrete ma per nulla scontate, aderisce in pieno ai principi costituzionali per i quali il carcere deve essere, anche e soprattutto, strumento di rieducazione. E’ su queste buone pratiche che si misurano le capacità dell’amministrazione del fare.

Auspico che dal livello governativo si metta mano in tempi rapidi a una riforma complessiva che consenta ai primi cittadini di poter attuare tali politiche con facilità sempre crescente, ma anche provvedimenti che mettano i nostri agenti di polizia penitenziaria nelle condizioni di lavorare al meglio con organici adeguati. Non ultimo, occorre prevedere quelle indispensabili forme di semplificazione per il trasferimento dei condannati stranieri nel loro Paese di origine, possibilità prevista dalla convenzione di Strasburgo proprio nell’ottica del reinserimento sociale del detenuto.

Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia

Più informazioni su