Le Rubriche di ForlìNotizie - L'opinione

Giorgini e Minucci: “Solidarietà dalla CGIL Forlì all’insegnante della scuola elementare di Predappio”

Alle porte del primo giorno di scuola, lascia stupiti l’attacco di Fratelli d’Italia all’insegnante della Scuola Elementare Adone Zoli di Predappio, colpevole di aver consigliato tra le letture estive un libro di Bianca Pitzorno, considerata la più importante autrice italiana per l’infanzia, premiata con  l’Hans Christian Handersen Award  considerato il “nobel” della letteratura per l’infanzia e  ambasciatrice UNICEF.

I suoi  romanzi sono tradotti perfino in Giappone ed ha ricevuto Laurea Honoris causa in scienze della formazione dall’ Università di Bologna.

Insomma pare che a qualcuno la cultura faccia paura. Incriminare il testo per scuole elementari “Ascolta il mio cuore”, questa autrice e l’insegnante che lo ha suggerito, estrapolando una frase del libro dal contesto per mera strumentalizzazione politica, è inaccettabile. Come è assurdo chiedere commissioni d’inchiesta.

LA CGIL di Forlì congiuntamente alla FLC CGIL di Forlì dichiara tutta la solidarietà all’insegnante. Saremo sempre pronti a difendere la libertà di insegnamento ed una educazione paritaria di genere. Infine associandoci alle parole del dirigente scolastico Tinelli, invitiamo a non avere mai paura della lettura.

Maria Giorgini  Segr. Gen. CGIL Forlì
Pierfrancesco Minucci  Segr. Gen. FLC CGIL Forlì