Giornata nazionale dell’AISLA, i giovani del Rotaract Club di Forlì sono in piazza Saffi

Più informazioni su

Anche quest’anno, in occasione della giornata nazionale dell’AISLA, i giovani del Rotaract Club di Forlì sono in piazza Saffi a dare il loro contributo. Fino alle ore 20:00 di domenica 15 settembre, tramite l’acquisto di una bottiglia di vino, è possibile contribuire alla lotta contro la SLA, una terribile malattia che colpisce il sistema nervoso. In tutte le piazze d’Italia sono presenti oggi 300 volontari e 15.000 bottiglie di vino Barbera d’Asti per raccogliere fondi a favore dell’assistenza delle oltre 6.000 persone con SLA, promossa da Aisla. L’iniziativa nelle piazze italiane prende il nome di “Un contributo versato con gusto”: con un’offerta di 10 euro sarà infatti possibile ricevere una delle 15.000 bottiglie di vino Barbera d’Asti DOCG, disponibili grazie al sostegno di Regione Piemonte, del Consorzio Barbera d’Asti e vini del Monferrato, della Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, dell’Unione Industriale della Provincia di Asti e di DMO Piemonte Marketing.

I fondi raccolti saranno utilizzati da AISLA, presente sul territorio italiano con 64 rappresentanze territoriali in 19 regioni, per sostenere il progetto “Operazione Sollievo” che prevede attività gratuite a sostegno delle persone con SLA. Per il secondo anno, inoltre, anche Fondazione Mediolanum Onlus sarà al fianco di AISLA per sostenere “Baobab”, il progetto dell’associazione, avviato nel 2018 e dedicato ai figli piccoli e adolescenti di persone con SLA, finalizzato a indagare l’impatto psicologico della malattia sui più piccoli e ad aiutarli con percorsi di psicoterapia.

Più informazioni su