Forlì. Area Sismica. Il 40+30 anniversary si apre con Gli Ex

Più informazioni su

La stagione del trentennale di Area Sismica non poteva che partire con una band esplosiva che ha numerose analogie con l’approccio di Area Sismica rispetto alla musica e non solo. È il 40+30 anniversary allora: infatti questa inqualificabile band olandese compie 40 anni e non ha mai ceduto di un millimetro alla sfida alle categorizzazione iniziata nel 1979.

Figli dell’esplosione punk, gli Ex hanno continuato a esplorare musicalmente le aree più disparate fino ai giorni nostri. Dall’inizio degli anni ’80 hanno acceso le più disparate come con Kamagurka, Tom Cora, Sonic Youth, Han Bennink, Jan Mulder e Shellac. Nel 2002 The Ex ha avviato un vivace scambio musicale con l’Etiopia, ha organizzato numerosi progetti e ha invitato diversi musicisti etiopi in Europa. Come con il leggendario sassofonista Getatchew Mekuria, con cui hanno registrato due album e suonato in oltre cento concerti.

La band organizza anche gli “Ex Festivals”, dove invitano i loro musicisti preferiti. Un mix di improvvisatori, jazzisti e tesori locali che hanno incontrato durante i tour in tutto il mondo. Gli ultimi anni hanno visto collaborazioni con Brass Unbound (Wolter Wierbos, Mats Gustafsson, Ken Vandermark e Roy Paci), Circus Debre Berhan e Fendika, entrambi dall’Etiopia, e molti, molti altri.

Dopo tutti questi anni, più di 28 album e circa 1.900 concerti la band continua a lavorare come faceva quando ha iniziato, in maniera completamente indipendente da case discografiche, manager o roadies.

«Staying a bird, staying independent, free if you will, for three decades, that takes skill and something else, something more like heart» John Corbett
Ingresso 12 euro
Area Sismica è un circolo Arci

Più informazioni su