Quantcast

Castrocaro Terme fa il tifo per Andrea Schiumarini ed Enrico Gaspari alla vigilia della partenza per la Dakar 2020

Una calda accoglienza da parte di tante persone ha accompagnato la presentazione del progetto Dakar di Andrea Schiumarini e Enrico Gaspari che si è svolta sabato 23 novembre a Castrocaro Terme.
In tanti infatti hanno animato il Palazzo del Pretorio dove i due piloti forlivesi hanno raccontato la loro nuova avventura che li vedrà tra i protagonisti della 42° edizione della Dakar, in programma dal 5 al 17 gennaio in Arabia Saudita.
Schiumarini e Gaspari sono infatti prossimi alla partenza per partecipare al rally raid più famoso al mondo dove saranno alla guida del Mitsubishi Pajero WRC +, che per l’occasione di sabato è stato esposto nella piazza antistante al Palazzo del Pretorio.
Un’opportunità unica per vedere da vicino la macchina, preparata da RTeam, che i due piloti forlivesi porteranno in Arabia Saudita, dove affronteranno 7800 kilometri di percorso diviso in 12 tappe.
Non solo gli amici di sempre, ma anche tanti cittadini ed appassionati hanno risposto all’invito per la presentazione di un progetto sportivo che Schiumarini e Gaspari stanno preparando da diversi mesi e che hanno raccontato durante la serata, condotta da Andrea Vasumi, attraverso immagini e video.
Sul palco anche il Sindaco Castrocaro Terme e Terra del Sole, Marianna Tonellato, che ha voluto personalmente portare il sostegno della città per l’impresa sportiva dei due piloti.
Presente inoltre la Croce Rossa Italiana di Forlì che ha illustrato il progetto 2020 “Sicurezza Stradale – Croce Rossa Italiana”, che vedrà la collaborazione anche dei due piloti.
“Sono veramente molto contento” – dichiara Andrea Schiumarini – “e non mi aspettavo una risposta così grande da parte delle persone. Una bella carica di energia che ci porteremo in Arabia Saudita e che sarà sicuramente un motivo in più per fare del nostro meglio per questa Dakar.”