Controlli nel forlivese: tante le violazioni tra guida sotto alcol, droga e uso smodato del cellulare

Più informazioni su

A Rocca San Casciano, la scorsa notte, nel corso del servizio attuato al fine di prevenire e reprimere reati concernenti l’abuso di alcolici alla guida di veicoli, i Carabinieri della Stazione di Portico di Romagna, hanno deferito in stato di libertà un operaio agricolo 51enne residente a Forlì, già con precedenti specifici che, controllato alla guida del proprio veicolo, è stato trovato con tasso alcoolemico superiore al limite consentito nella 1^ prova, rifiutando di sottoporsi ad un ulteriore accertamento.

Nell’arco dei servizi straordinari esterni eseguiti su tutto il territorio della città di Forlì, sono stati controllati complessivamente 117 veicoli 103 persone ed elevate 27 contravvenzioni al codice della strada per violazioni varie quali: omessa copertura assicurativa, omesso uso delle cinture di sicurezza, uso continuo e smodato del telefonino durante la guida, dimenticanza dei documenti di guida. Alcuni giovani forlivesi sono stati trovati in possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti e segnalati in via amministrativa quali assuntori di stupefacenti. Sono state anche eseguite 11 perquisizioni sul posto e controllate 20 persone sottoposte agli arresti e alla detenzione domiciliare.

Più informazioni su