Forlì. Il Difensore civico regionale tra partecipazione e garanzia dei diritti dei cittadini

Martedì 5 novembre 2019, alle ore 10, si terrà nel Comune di Forlì un importante convegno dal titolo “Il Difensore civico regionale tra partecipazione e garanzia dei diritti dei cittadini: dialogo con gli Enti locali dell’Emilia-Romagna”. Porterà il saluto dell’Amministrazione comunale di Forlì l’Assessore Maria Pia Baroni. Prenderanno parte ai lavori anche Emilio Lonardo, Gianluca Marolda, Angelo Scavone, Carlotta Marù, Roberta Mori, Laura Sanvitale, Alex Serra, Cosimo Tommasi e Claudia Tubertini.

L’incontro è stato concepito con l’idea di fornire ai rappresentanti degli Enti locali e territoriali un quadro di insieme, quanto più esaustivo, sui principi costituzionali e giuridici che regolano e legittimano l’azione del Difensore civico regionale e sulla conseguente necessità di un Organo istituzionale che si pone a tutela dei singoli cittadini ma anche in diretto supporto all’azione della Pubblica Amministrazione edegli Enti Locali.

In particolare, al momento formativo si affiancherà un altrettanto importante momento “interattivo”, nel quale si rafforzerà il fondamentale dialogo partecipativo e dialettico tra organi di governo territoriale e istituti di garanzia regionali. Alle relazioni dove si analizzeranno gli aspetti tecnico-scientifici e leprassi amministrative, si affiancherà, in tarda mattinata, un momento di dialogo e confronto sulla falsariga del modello del “question time”, nel quale potranno essere discussi e risolti quesiti da parte degli ospiti provenienti dagli Enti locali assieme al personale in servizio presso la Difesa civica regionale.