Musica e solidarietà a Forlì: a Santo Stefano la 20esima edizione del Concerto di Natale dei Romiti

Più informazioni su

Edizione numero venti per il “Concerto di Natale” dei Romiti. L’appuntamento, a scopo benefico, si terrà il 26 dicembre 2019 alle 16.30 al Villa Romiti (via Sapinia, 38). Lo scorso anno parteciparono in oltre 1300. Da diversi anni parte del ricavato (offerte libere) viene devoluto a sostegno delle opere missionarie in Venezuela dove nostri Missionari concittadini don Marcello Vandi sono impegnati nella lotta alla povertà, nel lavoro educativo con i bambini delle Favelas di Carupano, e parte viene destinato a enti del territorio e/o Città.

Il concerto sarà come ogni anno organizzato da volontari della Comunità Parrocchiale in collaborazione con il quartiere Romiti.

Saranno presenti artisti di livello Nazionale e Internazionale, ma anche giovani talentuosi all’inizio del loro cammino musicale (giovani cantanti musicisti dell’Istituto Musicale Angelo Masini di Forlì e di altre scuole Musicali del nostro territorio). Questo Evento culturale di grande livello musicale, è divenuto un appuntamento importante nel periodo natalizio di animazione del territorio locale, cittadino e comuni limitrofi. Obiettivo sensibilizzare la cittadinanza (adulti, giovani, bambini) alla solidarietà e alla conoscenza della Musica e bel canto. La realizzazione dell’evento prevede la ricerca degli artisti, creazione programma musicale capace di coinvolgere e appassionare il pubblico. Ricerca di sostenitori tra aziende, attività commerciali ed Enti del territorio. Realizzazione e diffusione del materiale pubblicitario a Forlì,nei comuni del comprensorio e Romagna tramite stampa.

L’allestimento del Palazzetto viene realizzato dai volontari con un particolare coinvolgimento dei giovani. Per valutare l’esito del concerto sarà la presenza e l’apprezzamento del pubblico per il programma musicale. Un indicatore importante sarà l’importo da devolvere in beneficenza. La parrocchia S. Maria del Voto della Diocesi di Forli – Bertinoro è Ente a tutti gli effetti. Si occupa oltre che alla Evangelizzazione e formazione Cristiana, propria della sua Missione, della promozione umana dei parrocchiani, dei giovani, delle famiglie e delle persone bisognose anche se non facenti parte della comunità parrocchiale, senza distinzione di credo o nazionalità.

Le Attività principali sono di carattere ricreativo formativo (Doposcuola, attività sportiva con i bambini e giovani, vita associativa) Culturale (attività di teatro con i giovani appoggiati da adulti, concerti, attività e cicli di incontri con adulti) Caritativo tramite la Caritas e Centro di Ascolto Parrocchiale con la quale si da supporto umano e materiale a numerose famiglie e persone sole del nostro territorio senza distinzione di credo o nazionalità. Tante sono le attività che si susseguono e che si intrecciano a diversi livelli. Rilevanti per i giovani sono le associazioni (Scout – Azione Cattolica e Oratorio APS Ass. Promozione Sociale) attive da oltre 25 anni.

Particolare rilevanza ha la costituzione di una rete con le altre parrocchie e oratori per meglio rispondere alle esigenze del territorio con la rete allargata alle scuole, al quartiere ed alle Istituzioni. “Doposcuola, centri estivi sono il frutto di questa collaborazione . Per quanto riguarda la parte caritativa ed adulti (Festa delle Genti con decine di Nazionalità, i concerti di Natale che hanno come obiettivo finanziare attività benefiche all’Estero e in Italia).

Più informazioni su