Quantcast

Forlì. Titolare di foglio rosa fermata ubriaca, senza assicurazione e revisione denunciata dalla Polizia

Più informazioni su

La Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura, unitamente ad una pattuglia della sezione Polizia Stradale di Forlì, ha deferito alla magistratura una ventunenne di origine marocchina, residente nel comprensorio imolese, per guida in stato di ebbrezza, sanzionandola pure per la mancanza di assicurazione e di revisione. Il controllo è avvenuto nella notte tra il 24 e il 25 gennaio 2020 verso le 2,30, quando la Volante, impiegata nei consueti servizi di controllo del territorio, durante un posto di blocco lungo la via Andrea Costa ha intimato l’alt ad una Ford Fiesta a bordo della quale vi erano due donne.

La conducente, alla richiesta di esibizione della patente di guida, ha mostrato il foglio rosa, ma l’altra persona che sedeva al suo fianco non era provvista di patente perché mai conseguita. L’approfondimento del controllo ha poi consentito di verificare che il veicolo, intestato alla sorella della conducente, non era stato sottoposto a revisione e neppure era coperto da polizza assicurativa.

Nel frangente, gli agenti, percependo dall’alito fortemente vinoso che la donna alla guida potesse anche avere bevuto, hanno richiesto l’intervento in ausilio di una pattuglia della Polizia Stradale della Sezione di viale Vittorio Veneto, dotata di alcoltest, per sottoporla a verifica, che ha evidenziato un tasso ben superiore ai limiti di legge di un normale conducente, e assolutamente incompatibile con la posizione della persona, che in quanto titolare di foglio rosa neppure poteva qualificarsi come neopatentata. Da qui, la denuncia per guida in stato di ebbrezza ed il doppio vincolo amministrativo del fermo e sequestro del veicolo, oltre alla verbalizzazione delle altre violazioni al codice della strada rilevate durante il controllo.

Più informazioni su