Spaccia marijuana in un parco pubblico nel forlivese: denunciato un pusher 30enne

Più informazioni su

Continuano senza sosta mirati servizi volti alla prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti da parte dei Carabinieri della Compagnia di Forlì, soprattutto a ridosso dei parchi pubblici della città. In particolare, nella serata di domenica scorsa, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Forlì, mentre si trovavano nei pressi del parco pubblico “Ariella Farneti” tra le vie Romeo Galli e Decio Raggi, hanno notato un gruppo di ragazzi, tra cui un giovane già conosciuto per precedenti di droga: quest’ultimo, dopo aver confabulato con altri due ragazzi, si era appartato con loro consegnandogli un involucro e ricevendo in cambio una banconota da 20 euro.

I militari, messi in allarme dal comportamento sospetto, hanno così deciso di fermare poco distante l’autovettura sulla quale erano saliti i due ragazzi, che dalla perquisizione personale e veicolare, sono stati trovati in possesso dell’involucro contenente 2.8 gr. di marijuana.

A quel punto, gli altri Carabinieri ancora appostati nei pressi del parco, hanno bloccato il pusher, trovato con la banconota da 20 euro frutto dello scambio.

Il giovane, un pregiudicato 30enne bosniaco residente nel forlivese, è stato denunciato a piede libero per spaccio di sostanze stupefacenti, mentre gli acquirenti, due 22enni incensurati forlivesi, sono stati segnalati alla locale Prefettura quali assuntori.

 

 

Più informazioni su