Forlì. Pd contrario al progetto del nuovo centro commerciale: è insostenibile, no alle speculazioni

Più informazioni su

In merito al progetto urbanistico di cui si discute in questi giorni, arriva il commento dei DEM in Consiglio comunale. “Leggendo la proposta del Vicesindaco – spiegano nella nota – ci è parsa evidente la non compatibilità con il contesto attuale e del territorio; non si comprende dove sia l’interesse pubblico. Si tratta di un progetto tutto interno alla nuova amministrazione – depositato ai primi di marzo – che stralcia quasi 3,500 mq di comparto produttivo in favore di una mega struttura a destinazione commerciale alimentare e di un ipotetico nuovo cinema multi-sala tra la Via Bernale e la Via Bertini; è immediato comprenderne gli effetti negativi: depauperamento del centro storico e delle realtà commerciali già insistenti nell’area”.

“Quanto al traffico, ci pare incomprensibile che l’Amministrazione – aggiunge la nota -, dopo gli effetti positivi del sistema tangenziale, voglia intasare ulteriormente l’area di Coriano che vive più di altri lo smog veicolare, l’inquinamento acustico e i ben noti altri problemi ambientali>>

“Ci domandiamo – conclude la nota – perché il Vicesindaco non si sia confrontato con nessuno – commercianti e cittadini – e invitiamo l’amministrazione a fare proprio un diverso modello di sviluppo della città fondato su investimenti di riqualificazione urbana ed efficientamento dell’esistente, per non creare future cattedrali nel deserto”.

Più informazioni su