Quantcast

Polizia di Forlì denuncia giovane forlivese per furto aggravato in abitazione

Più informazioni su

Continuano i controlli della Polizia in riferimento all’osservanza delle cautele dirette a limitare la diffusione del Coronavirus. Nel fine settimana sono state sanzionate sette persone. In particolare: una coppia che, seppur giustificandosi reciprocamente con la motivazione della “visita a congiunto”, non sono stati ritenuti in regola poiché non osservavano le cautele necessarie in quanto non conviventi e posizionati entrambi nei posti anteriori del mezzo.
Cinque persone, la più giovane di 49 anni, il più anziano di 71, sono stati trovati in assembramento seduti nei tavoli di un circolo mentre stavano facendo conversazione, pur essendo il locale chiuso.

Un giovane forlivese è stato invece denunciato per furto in abitazione, aggravato per avere approfittato dell’ospitalità della vittima. L’episodio è avvenuto qualche giorno fa in zona San Leonardo. La vittima ha chiamato la Polizia riferendo che, poco prima, aveva avuto un incontro con il suo ex, al termine del quale quest’ultimo si sarebbe appropriato di due taniche di gasolio prelevandole dalle pertinenze dell’abitazione per poi allontanarsi in bicicletta. Gli agenti intervenuti, dopo avere acquisito le testimonianze del caso, hanno avviato le ricerche del giovane, che nel frattempo era riuscito a dileguarsi, e solo all’indomani è stato rintracciato, così che gli è stata notificata la denuncia inviata nei suoi confronti alla Procura della Repubblica.

Più informazioni su