A Forlì 34 casi positivi al Covid dei quali 27 sintomatici. In provincia di Forlì-Cesena 3 morti

LA SITUAZIONE IN REGIONE ER OGGI 15 GENNAIO

In Emilia-Romagna si registrano 1.794 nuovi casi di positività con oltre 15.600 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore (eseguiti anche 7.600 tamponi rapidi). La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti risale all’11,5% (ieri i positivi erano stati 1.515 con 15.000 tamponi, con una percentuale di tamponi positivi del 10%). L’età media dei nuovi positivi di oggi è 45,8 anni. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 198.878 casi di positività.

I CASI COVID ATTIVII casi attivi ad oggi sono 55.510 (- 436 rispetto a ieri).

LE PERSONE IN ISOLAMENTO DOMICILIARE Ad oggi sono 52.768 (- 335).

LE PERSONE IN TERAPIA INTENSIVA I pazienti in terapia intensiva sono 231 in tutto il territorio regionale (- 2 rispetto a ieri), e sono così distribuiti: 16 a Piacenza (+1 rispetto a ieri), 14 a Parma (-1), 17 a Reggio Emilia (invariato), 43 a Modena (-4), 44 a Bologna (+1), 13 a Imola (-3), 28 a Ferrara (+2), 19 a Ravenna (+2), 4 a Forlì (invariato),6 a Cesena (invariato) e 27 a Rimini (invariato).

LE PERSONE NEI REPARTI COVIDI pazienti ricoverati nei reparti Covid 2.511 (- 99).

I GUARITILe persone complessivamente guarite dall’inizio della pandemia salgono a 134.711 (+ 2.163).

I VACCINATI – Entro le ore 16 oggi sono stati fatti 4.340 vaccini, 107 mila in totale.

I DECESSI Purtroppo, si registrano 67 nuovi decessi: 7 a Piacenza (una donna di 86 anni e 6 uomini, rispettivamente di 55, 78, 79, 83, 86, 92 anni), 5 in provincia di Parma (2 donne, di 67 e 96 anni, e 3 uomini di 81, 85 e 87 anni), 2 in provincia di Reggio Emilia (2 uomini di 84 e 89 anni); 10 nel modenese (4 donne – rispettivamente di 70, 82, 88 e 90 anni – e 6 uomini, rispettivamente un 62enne – deceduto però a Reggio Emilia –, gli altri di 78, 84, 90, 91, 95 anni); 11 in provincia di Bologna (7 donne – rispettivamente di 69, 83, 84, 2 di 86, 91, 92 anni – e 4 uomini: 2 di 83 anni, si cui uno di Imola, gli altri di 86 e 89 anni); 5 nel ferrarese (2 donne, di 85 e 96 anni, e 3 uomini di 79, 88, 96 anni); 13 in provincia di Ravenna (8 donne – rispettivamente di 82, 83, 86, 87, 90, 91, 92, 96 anni – e 5 uomini, di 71, 74, 75, 80, 89 anni); 3 a Forlì-Cesena (2 donne, di 86 e 87 anni, e un uomo di 82); 11 nel riminese (6 donne – rispettivamente di 54, 76, 84, 88, 91, 97 anni – e 5 uomini, di 72, 79, 83, 85 e 87 anni). In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 8.657.

I CASI PER PROVINCIA – Questi i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi:

  • 45.747 a Bologna e Imola (+ 308)
  • 35.458 a Modena (+ 421)
  • 26.747 a Reggio Emilia (+ 184)
  • 18.000 a Rimini (+ 307, di cui 195 sintomatici)
  • 17.241 a Piacenza (+ 139)
  • 15.179 a Ravenna (+ 83, di cui 29 sintomatici)
  • 14.262 a Parma (+ 82)
  • 11.099 a Ferrara (+ 123)
  • 8.023 a Cesena (+ 113, di cui 88 sintomatici)
  • 7.062 a Forlì (+ 34, di cui 27 sintomatici)