Quantcast

Emergenza Covid, Ragni (FdI Forlì-Cesena): “Attivare fasce ‘a colori’ su scala provinciale”

“Se ne parla da mesi, dividere l’Italia per province anziché per regioni nell’organizzare le fasce “a colori” per i lockdown anti-Covid. Adesso, dopo le proteste dei ristoratori e dei commercianti, letteralmente in ginocchio a causa delle continue chiusure, non è più un tabù riflettere su un’organizzazione su scala provinciale e persino anche su base comunale o poli-comunale”: a lanciare l’idea è Fabrizio Ragni, vicecoordinatore di Fratelli d’Italia Forlì-Cesena e responsabile del territorio forlivese del partito.

“Ci risulta che lo stesso Comitato tecnico-scientifico che orienta le scelte del governo abbia più di una volta proposto chiusure solo su base provinciale anziché su base nazionale o regionale. Ed esistono situazioni di interi territori provinciali virtuosi rispetto alla propagazione del virus penalizzati all’interno di regioni inserite nelle zone rosse o arancioni. Più di una volta, secondo i bollettini Ausl il quadro epidemiologico dell’infezione con relativi ricoveri era meno grave nei territori dell’area Forlivese rispetto ad altre zone dell’Emilia-Romagna. Dunque, si poteva prefigurare un quadro diverso rispetto alle limitazioni imposte dal governo”: aggiunge Ragni.

“Uno spiraglio c’è stato venerdì mattina quando il presidente della Provincia di Forlì-Cesena, Gabriele Fratto, nel corso dell’incontro con la delegazione di commercianti, ristoratori e titolari delle palestre del “Comitato libertà e lavoro” ha detto che con i dati degli ultimi giorni il nostro territorio potrebbe stare in ‘zona bianca’. E noi condividiamo questa analisi. Dunque è opportuno discuterne e vedere come la pensa, per esempio, il governatore regionale Bonaccini, vedremo fino a che punto è dalla parte degli imprenditori. Se continueranno le chiusure il 40% delle aziende del settore della ristorazione chiuderanno entro il 31 marzo. E’ proprio questo quello che vogliono i nostri governanti?”: conclude il vicecoordinatore di Fratelli d’Italia Forlì-Cesena e responsabile del territorio forlivese del partito, Fabrizio Ragni.