Quantcast

Forlì. Istituto Ruffilli, approvato il progetto per la realizzazione della serra agricola

Il Comune di Forlì ha approvato ieri il Progetto di fattibilità tecnica ed economica relativo alla realizzazione di una serra agricola a Roncadello, da utilizzare per attività sperimentali delle scuole di Forlì, e in particolare dell’Istituto Professionale “Ruffilli” ad Indirizzo Agrario di Roncadello, e per attività di inclusione sociale.
L’intervento prevede l’utilizzo e la rivalutazione di un’area libera di proprietà comunale posta tra via Kolbe e via del Canale, in prossimità di Roncadello a una distanza di circa 400 metri dalla sede dell’istituto professionale, dedicato alla formazione nel settore dell’Agricoltura, dello sviluppo rurale, valorizzazione dei prodotti del territorio e gestione delle risorse forestali e montane. L’Istituto è stato inaugurato lo scorso settembre 2020, dopo la ristrutturazione dell’edificio svolta celermente dal Comune di Forlì, e oggi conta due classi piene con iscrizioni in forte aumento.

Secondo il progetto redatto dal Servizio Edifici Pubblici del Comune di Forlì, la serra agricola-sperimentale, in struttura metallica leggera e doppio film plastico trasparente, avrà una superficie di ben 640 mq (dimensioni 12,80 x 50,00 m, con altezza in gronda 4,00 m), comprendenti un ampio spazio di oltre 500 mq dedicato alle attività pratiche e alle coltivazioni, dove i ragazzi potranno dedicarsi alle tecniche di orticoltura e floricoltura, uno spazio per attività sperimentali su banco di circa 100 mq, servizi igienici e deposito.Sarà un ambiente riscaldato e predisposto per l’impiego delle attrezzature e delle tecniche normalmente utilizzate nelle aziende che operano in campo agricolo: coltura su bancali riscaldati, lampade di crescita e fioritura, ombreggiamento, sistema di irrigazione. All’esterno, su un’area di complessivi 2.000 mq, vi sarà la possibilità di realizzare un orto e un pomario, e sperimentare la vivaistica ornamentale. Il costo complessivo dell’intervento è stimato in circa 260.000 euro.

L’assessore alle politiche educative, Paola Casara, evidenzia: “Questo progetto è frutto di un percorso di condivisione con l’Istituto Ruffilli, il quartiere di Roncadello e tutte le associazioni operanti nel campo dell’agricoltura, ed è stato studiato con la collaborazione e la competenza di importanti aziende agricole del territorio, che contiamo possa proseguire anche nella fase realizzativa e di gestione dell’impianto. La struttura non solo completerà il polo didattico di Roncadello, dedicato alla formazione e sperimentazione nel campo dell’agricoltura, ma sarà messa a disposizione anche degli altri istituti scolastici, per avvicinare in generale i giovani alla ‘terra’ e alla conoscenza e valorizzazione dei prodotti locali. Ma non solo: essa permetterà di attivare importanti collaborazioni con associazioni del territorio che potranno valorizzare il lavoro agricolo per finalità di inclusione sociale, riabilitative ed educative. L’Amministrazione inoltre, sta lavorando al progetto di realizzazione di un collegamento ciclopedonale lungo Via del Canale, che permetterà il collegamento tra l’istituto scolastico, la nuova serra e la frazione di Roncadello.”