Quantcast

Il Duathlon Città di Forlì scelto come primo appuntamento dalla community del ciclismo su web

Più informazioni su

 

Il primo Duathlon Città di Forlì del prossimo 2 maggio sarà protagonista domani, mercoledì 3 marzo, alle 19.30 della prima puntata di “CrepAdvisor” il programma ironico di aggiornamento sportivo ideato e condotto dagli Scannellatori Seriali, la community legata al mondo degli appassionati del ciclismo e della multidisciplina.

Il Duathlon Città di Forlì sarà protagonista della prima puntata di CrepAdvisor, il nuovo format ideato dagli Scannellatori seriali, una community che conta sul web oltre 25000 follower sul territorio nazionale.
Si racconterà la gara, le salite su cui “tirare la crepa” (in gergo sportivo raggiungere il massimo dello sforzo fisico) ed i paesaggi che atleti ed accompagnatori potranno vivere durante e dopo la gara che il prossimo 2 maggio partirà da Piazza Saffi, cuore pulsante di Forlì.

Il Duathlon prevederà 5km di corsa, 20km di bicicletta e ancora altri 2.5km di corsa con percorsi urbani ed extraurbani messi a punto dagli organizzatori della NOB GRIP events grazie al supporto del Comune di Forlì e di Mattia Ceccarelli, triathleta forlivese che sarà anche uno dei 4 speaker di questa diretta: insieme a lui e a Marcello Finelli, padrone di casa, saranno in diretta Albert Bentivogli, consigliere comunale, Gianni Lacerenza, tecnico sportivo forlivese e Veronica Bellandi Bulgari, speaker radiofonica e announcer sportiva di livello internazionale.

Una diretta che si preannuncia ricca di contenuti e colpi di scena fra i racconti del glorioso passato sportivo di Forlì e lo sguardo attuale ad un territorio dalla forte vocazione turistico-sportiva. Il tutto con il sorriso e l’ironia che sono tipici della community che ospita l’evento.

MAKE YOURSELF A PRIORITY, questo è lo slogan del Duathlon Città di Forlì e questo lo spirito con cui atleti ed appassionati si collegheranno sui social alle 19.30 di mercoledì 3 marzo: per dedicarsi tempo e per mettere il proprio benessere al centro della propria vita, preparandosi, con il sorriso, ad una competizione che li porterà a conoscere meglio la Romagna, i suoi colli, i suoi viali ed i suoi paesaggi.

Più informazioni su