Quantcast

A Forlì 52 classi già in quarantena, 191 in Romagna. Ausl: “Ogni giorno registriamo nuovi casi”

Più informazioni su

Al momento, in Romagna, sono 191 le classi in quarantena come riferito da Ausl Romagna: 58 a Rimini, 56 a Ravenna, 52 a Forlì e 25 a Cesena.

“Oggi più che mai è fondamentale rispettare le misure di distanziamento e, in particolare, insisto sulla necessità di tenere le finestre aperte e areare gli ambienti durante le lezioni, tanto più che le giornate si faranno sempre più calde” dichiara Raffaela Angelini, direttrice Dipartimento Sanità Pubblica Ausl Romagna.

Intanto dal 26 aprile tutti gli studenti di ogni ordine e grado, quindi anche le superiori, rientreranno in classe nelle zone gialle e arancioni. Nelle aree rosse, dove il livello di rischio è più alto, dovrebbero tornare a svolgere lezioni in presenza fino alla terza media e alle superiori l’attività si svolgerà almeno al 50% in presenza.

Diversi presidi hanno già avanzato preoccupazioni in merito alla decisione di riaprire del Governo, d’accordo anche Raffaela Angelini che aggiunge: “il virus in Romagna, anche se in fase calante, sta ancora circolando: i dati più recenti sono la dimostrazione della sua presenza. Le attività ai nidi e alle materne e le lezioni alle elementari e alle medie sono già riprese e ogni giorno registriamo nuovi casi”.

Più informazioni su