Quantcast

“Ho avuto il Covid… e ora?”: arriva la guida pratica per la riabilitazione di Lions Club Forlì-Cesena  e Ausl 

Più informazioni su

“Adesso sono guarito  dal Covid e torno a casa, ho la dimissione in mano, ma all’improvviso mi accorgo di non essere pronto a riprendere la mia vita da dove l’avevo lasciata prima del ricovero in ospedale….” inizia così la guida pratica per la riabilitazione, pensata e realizzata dal Lions Club Forlì-Cesena  Terre di Romagna, in collaborazione con l’Ausl Romagna, scaricabile all’indirizzo  https://www.auslromagna.it/notizie/item/3472-ho-avuto-il-covid-e-ora-una-guida-pratica-per-la-riabilitazione-a-cura-di-uno-specialista-e-di-un-paziente,  consegnata a tutti i pazienti che hanno avuto il Covid alle dimissioni dall’ospedale di Forlì e presto disponibile in formato cartaceo presso gli ambulatori dei medici di famiglia del distretto forlivese.

“Quello che vogliamo offrire con queste pagine – spiega il dottor Massimo Fiori, urologo, presidente del Lions club Forlì-Cesena Terre di Romagna ed ex paziente malato di Covid –  è la possibilità di continuare il percorso di guarigione su una strada sicura, recuperando di pari passo la forza muscolare e la capacità di espandere i polmoni riducendo la possibilità che le “cicatrici” possano portare ad un danno polmonare persistente.”

“Le indicazioni che vi offriamo sono semplici – spiega la dottoressa Renata Maria Rossi, Responsabile della Medicina Riabilitativa AUSL della Romagna – sede di Forlì, che ha curato i contenuti specialistici della guida – ma non dobbiamo confondere la semplicità con qualcosa di banale. La semplicità è anche in questo caso la strada migliore e facilmente percorribile da tutti, ma è indispensabile volontà, costanza e pazienza”

Quasi tutti coloro che sono stati curati in ospedale necessitano di riabilitazione, anche in ragione dell’ età media  di chi ha sviluppato i sintomi più gravi della malattia. I più debilitati sono i pazienti che hanno vissuto per settimane in terapia intensiva, ma anche per tutti gli altri, dimessi dai reparti Covid, un periodo di riabilitazione è quasi sempre necessario. Perché, se è vero che l’infezione è alle spalle, il ritorno alla vita «pre Covid-19» non è così semplice….

Più informazioni su