Quantcast

È morto Angelo Mazza. I messaggi di cordoglio del Sindaco di Forlì, di Coldiretti e del Consorzio di Bonifica

Più informazioni su

Forlì piange la scomparsa improvvisa di Angelo Mazza, dirigente della Coldiretti di Forlì e Vicepresidente del Consorzio di bonifica della Romagna

Cordoglio del Sindaco di Forlì Gian Luca Zattini, per la scomparsa di Angelo Mazza
La notizia dell’improvvisa scomparsa di Angelo Mazza, desta in tutti noi sconcerto e costernazione. Il suo alto valore professionale e umano al servizio dell’agricoltura e dell’associazionismo lo avevano reso da tempo un punto di riferimento per il comprensorio forlivese. Nel corso degli anni, l’esperienza di amministratore pubblico mi ha concesso l’onore di diventare amico di Angelo Mazza e di apprezzarne direttamente le qualità, sul lavoro e nella vita: attenzione, disponibilità, desiderio di innovazione. A nome del Comune di Forlì e facendomi interprete dei sentimenti dell’intero territorio, esprimo profondo cordoglio e partecipazione al lutto. Giunga ai Familiari il conforto della nostra vicinanza mentre con un abbraccio fraterno ci uniamo, nel dolore, ai colleghi, al mondo dell’agricoltura e agli amici.

Il cordoglio di Coldiretti Forlì-Cesena
“A nome di tutta Coldiretti Forlì-Cesena, dal personale ai Dirigenti, esprimiamo la più commossa e affettuosa partecipazione al dolore della moglie Laura, dei due figli e degli amati nipoti, per la scomparsa di Angelo, uomo di grande carisma e umanità, funzionario appassionato e competente, figura di riferimento per gli Associati della nostra provincia, colonna di questa Federazione che lui stesso ha vissuto in tutte le sue articolazioni contribuendo passo dopo passo alla sua crescita.
La sua scomparsa – commentano il Presidente Bernabini e il Direttore Giulio Federici – rappresenta una grave perdita non solo per Coldiretti, ma anche per tutti coloro che operano nel settore”.

Nato a Forlì nel 1960, residente a Villagrappa, Mazza, diplomato all’istituto Agrario di Cesena, entra in Coldiretti nel 1980. Dopo alcuni anni presso la sede di Forlì, gli fu affidata la responsabilità dell’Ufficio di Meldola e di tutta la vallata del Bidente. Segretario di Zona del comprensorio cesenate dal 2008 al 2012, diviene poi Segretario di Zona del comprensorio forlivese presso la sede centrale di Via Enrico Forlanini, ricoprendo vari incarichi e mettendosi sempre a disposizione dei Soci e dell’Organizzazione con grande passione e generosità.

Il cordoglio del Consorzio di Bonifica della Romagna
“La notizia dell’improvvisa scomparsa di Angelo Mazza, Vicepresidente del Consorzio di bonifica della Romagna e dirigente della Coldiretti di Forlì, ci ha lasciati attoniti e ha destato in tutti noi grande costernazione”. Il Presidente Francia continua “esprimo il mio più profondo cordoglio. Giunga alla famiglia il conforto della vicinanza e della partecipazione di tutti gli amministratori e dei dipendenti del Consorzio di cui Angelo Mazza era Vice Presidente. Ci uniamo, nel dolore, anche ai suoi colleghi, agli amici, al mondo dell’agricoltura e dell’associazionismo: a tutti coloro che hanno potuto apprezzare, conoscendolo, le sue doti di generosità, franchezza e passione in tutto ciò in cui si impegnava nella vita e nel lavoro”. Domani (29/7/21 ndr) si terrà un comitato amministrativo (già programmato) in cui gli Amministratori del consorzio di Bonifica della Romagna potranno ricordarlo ed osservare un momento di raccoglimento.

Più informazioni su