Quantcast

Forlì. La storia di Glauco Servadei a cui è dedicato il velodromo comunale

Più informazioni su

Glauco Servadei nasce a Forlì il 27 luglio 1913. Fin da giovanissimo si dedica al ciclismo agonistico, riportando più di 60 vittorie nelle categorie allievi e dilettanti di cui risulta indiscusso protagonista nel periodo compreso tra il 1930 e il 1936.
Soprannominato “Parulè”, è un atleta dal fisico longilineo e potente, con capacità ben marcate su diversi terreni di gara: robusto sul passo, bruciante nelle volate e si difende bene in salita.
Nel 1937 passa professionista e conosce la gloria sportiva distinguendosi come campione di razza nel periodo 1937-1943, solo il precipitare degli eventi bellici arresta la sua carriera nel pieno della maturità sportiva.
Tra le sue affermazioni più prestigiose ci sono sei tappe al Giro d’Italia, due tappe al Tour de France e la maglia rosa nel Giro d’Italia di guerra del 1943 (giro a punti).
Il 4 Maggio 1980 gli viene dedicato il velodromo comunale di Forlì.

Più informazioni su