Quantcast

Forlì. Mercoledì nel Cuore del 21 luglio, il Vicesindaco Mezzacapo: “Ottimo esito per la serata, nessuna criticità e tante famiglie in giro per il centro”

Più informazioni su

“Ottima partecipazione, nessuna criticità e tante famiglie: il bilancio del Mercoledì del Cuore del 21 luglio è assolutamente positivo e consegna a tutti noi la conferma di aver trovato un ricetta vincente grazie al potenziamento della sicurezza con strumenti normativi, al lavoro meticoloso di controllo esercitato della Polizia Locale e delle Forze dell’Ordine  e a una valida offerta in termini di spettacolo e intrattenimento”. Nell’esprimere la propria soddisfazione, il Vicesindaco con delega alla sicurezza Daniele Mezzacapo entra nel merito delle motivazioni di questo risultato. “Questo ottimo risultato è dovuto a varie ragioni e, come Amministrazione comunale, rivendichiamo di averle volute con estrema convinzione. La prima è quella del coordinamento della sicurezza, attraverso anche investimenti quali la videosorveglianza, che vede sempre più unità operative della Polizia Locale presenti su strada insieme agli agenti delle altre Forze dell’Ordine e a stewart appositamente ingaggiati anche per operare nel rispetto delle normative anticovid”.

“Grande merito – prosegue l’Avvocato Mezzacapo – è ascrivibile al Nuovo Regolamento di Polizia Urbana e Civile Convivenza oltre che alle Ordinanze per la sicurezza e il decoro. Infine, altrettanto fondamentale, è l’opera meticolosa di monitoraggio, controllo e intervento sanzionatorio in caso di violazioni che viene puntualmente messa in atto. Per la serata di mercoledì 21 luglio, ad esempio, alla mancanza di situazioni di criticità hanno  fortemente contribuito i controlli di prassi dai quali sono derivate 10 sanzioni per violazioni: sette per il consumo di alcolici su suolo pubblico e 3 per il possesso di bottiglie di vetro. Inoltre 2 attività sono state sanzionate per la vendita di alcol ai minori con relativa attivazione di procedimento penale. Una persona in stato di ebbrezza è stata fermata e una attività sanzionata per disturbo della quiete pubblica. Appare anche evidente la maggior frenata nella circolazione di bevande alcoliche, segno che gli interventi nei confronti dei punti di vendita irregolari stanno funzionando bene. Il risveglio ha consegnato una città ordinata e pulita, sia in virtù di comportamenti adeguati, sia anche grazie all’opera di pulizia che abbiamo organizzato dopo questi eventi molto partecipati”.

“E’ bello – conclude Mezzacapo – aver riportato tante persone e famiglie a vivere il centro storico di Forlì, in sicurezza e nelle condizioni migliori per godersi la città”.

Più informazioni su