Quantcast

Rotary Club Forlì a Cusercoli per una serata dedicata alle rocche nel ricordo di Roberto Pistolesi

Più informazioni su

Visite a luoghi significativi del territorio nel segno della cultura, dell’arte, della storia e anche dell’enogastronomia attraverso borghi, castelli, musei e siti archeologici. Così è stato l’inizio dell’annata 2021-2022 del Rotary Club Forlì con le conviviali svoltesi a Pianetto di Galeata e al Castello di Cusercoli. E proprio qui, nella suggestiva cornice della Rocca, l’arch. prof. Domenico Taddei è intervenuto su “I sistemi difensivi delle rocche nella Romagna Toscana” percorrendo un itinerario che ha toccato quelle di Imola, Modigliana, delle Caminate, Monte Poggiolo, Meldola, Forlì, con racconti di storie, di dinastie, aneddoti e varie curiosità.

Taddei ha anche ricordato l’arch. Roberto Pistolesi, scomparso improvvisamente un anno fa, di cui era stato amico e collaboratore e che fra gli altri progetti si era occupato proprio del restauro della Rocca di Cusercoli. Durante la conviviale, organizzata mercoledì 14 luglio dal Rotary Club Forlì e introdotta dal nuovo presidente, Pierluigi Ranieri, erano presenti oltre a soci e ospiti anche il sindaco di Civitella, Claudio Milandri, il Past Governor del Distretto 2072, Adriano Maestri, la moglie Natalina Poggi, Maria Pia Aldrovandi, nell’ultimo periodo legata affettivamente a Pistolesi, e Stefania Monti, moglie di Ranieri, che quest’anno guida il Gruppo Consorti.

L’architetto, ricordato più volte nei vari interventi, era socio del Rotary Club Forlì e aveva espresso il desiderio di illustrare il sistema difensivo delle rocche durante una conviviale proprio insieme all’arch. Taddei. «Abbiamo voluto mantenere fede alla promessa scambiata con Roberto e vedere realizzato questo incontro», ha detto il presidente Ranieri nell’introduzione, sottolineando che «non è una commemorazione ma una serata in cui anche lui è presente, nei ricordi degli ospiti, nelle foto proiettate sullo schermo, nel restauro eseguito in questo luogo, e soprattutto nel cuore di tutti i presenti». La conviviale, che è stata preceduta dalla visita al Castello, alla Chiesa di San Bonifacio e al Museo delle Formelle, è stata curata dalla Pro Loco di Cusercoli con i volontari che hanno realizzato l’allestimento nel cortile della Rocca. Nei giorni scorsi i soci del Rotary Club Forlì hanno inaugurato la nuova annata 2021-2022 a Borgo Pianetto di Galeata, altro luogo di interesse storico e culturale del territorio, con la visita al Museo Civico “Mons. Domenico Mambrini”, dove sono conservati reperti e oggetti dei siti archeologici di Mevaniola, della Villa di Teodorico e di S. Ellero, la vi sita alla chiesa e al chiostro porticato e la conviviale all’Osteria La Campanara. Martedì 20 luglio è in programma la conviviale al Bagno Holiday Village a Milano Marittima dove interverrà l’ospite-relatore Matteo Plazzi, componente del team di Luna Rossa nell’ultima Coppa America, che parlerà di regate. E martedì 27 luglio, sulla terrazza del Grand Hotel di Cesenatico, l’arch. Aida Morelli del Rotary Club Ravenna, nuovo presidente del Parco del Delta del Po, interverrà su “Acqua dolce – Acqua salata…?”

Più informazioni su