Quantcast

Il Governatore distrettuale Stefano Spagna Musso in visita al Rotary Club di Forlì

Più informazioni su

Il Governatore del Rotary Distretto 2072, Stefano Spagna Musso, sarà in visita al Rotary Club Forlì martedì 19 ottobre durante la conviviale riservata ai soci che si svolgerà al Grand Hotel di Castrocaro. Nella tradizionale visita ufficiale del Governatore verranno presentati le attività del sodalizio forlivese, i service da realizzare e quelli già svolti, e il programma dell’annata 2021-2022 guidata da Pierluigi Ranieri.

Prima della conviviale il Governatore, che ha già avuto incarichi rotariani a livello distrettuale e a Parma dove svolge la professione di notaio, incontrerà il Consiglio direttivo del Club e i responsabili delle Commissioni che illustreranno le relazioni presentate per la nuova annata. Seguirà l’incontro con i nuovi soci e quello con i Presidenti e i membri del Consiglio Direttivo del Rotaract e dell’Interact, guidati rispettivamente da Alessandra Michelacci e Leonardo Dell’Amore.

La moglie del Governatore, Mirta De Donato, presenterà al Gruppo Consorti di Forlì, coordinato da Stefania Monti, il progetto distrettuale su “Monitoraggio dei Popolamenti Bentonici. Progetto Together – Rotary e Rotaract Uniti”. Spagna Musso porterà anche le indicazioni e le linee guida dell’annata seguendo il motto del presidente internazionale Shekhar Mehta “Serve to change lives – Servire per cambiare vite”.

Sabato 16 ottobre, inoltre, nel castello di Cusercoli il Rotary Club Forlì parteciperà al 1° Memorial Roberto Pistolesi, dove vi sarà un’esposizione dedicata al noto architetto e socio del sodalizio forlivese scomparso improvvisamente un anno fa. Alle 16 si svolgerà l’inaugurazione nella “Sala Botte”, seguiranno il saluto del sindaco, Claudio Milandri, lo svelamento della targa in memoria di Pistolesi, l’intervento del presidente del Rotary Club Forlì, Pierluigi Ranieri, e la commemorazione da parte del presidente del Rotary Club Forlì Tre Valli, Enrico Bertoni.

Pistolesi, che aveva seguito importanti interventi di recupero e valorizzazione di edifici storici e religiosi del nostro territorio, fra cui anche il castello di Cusercoli e la chiesa di San Bonifacio, nel 2019 aveva curato pure il progetto di consolidamento e restauro conservativo della facciata della Basilica di San Mercuriale, in piazza Saffi, realizzato con un service del Rotary Club Forlì in collaborazione con la parrocchia e la diocesi di Forlì-Bertinoro.

Il Memorial si svolge nell’ambito della quinta edizione della rassegna “Borgo in arte”, ideata dal maestro e socio rotariano Ido Erani e curata dalla Pro Loco Chiusa d’Ercole da venerdì 15 a domenica 17 ottobre nel borgo di Cusercoli. Martedì 26, poi, al Grand Hotel di Castrocaro si svolgerà l’interclub con il Rotary Club Forlì e i Rotary Club Cesena Valle del Savio, Faenza e Cesenatico Mare su “La polio, il covid, e ancora la polio: le sfide si ampliano e si rinnovano”, in occasione della Giornata Mondiale della Polio che ricorre domenica 24.

Saranno ricordati i risultati raggiunti nell’eradicazione della poliomielite a livello mondiale grazie al lungo impegno profuso con la campagna rotariana internazionale “End Polio Now” e il programma “Polio Plus”. Durante la serata interverranno Massimo Busin, Claudio Cancellieri, Irene d’Elia, Luca Frassineti, Salvatore Ricca Rosellini, Enrico Valletta. Domenica 24, dalle 18 alle 20 in diretta streaming sulla piattaforma Zoom, i Distretti rotariani della Zona 14 del Rotary International celebrano la Giornata Mondiale della Polio e vi sarà il collegamento online con il dottor Ricca Rosellini di Forlì.

Sempre domenica 24 i soci del Rotary Club Forlì si ritroveranno in un momento conviviale all’Agriturismo “Mulino d’Ortano” all’insegna dell’amicizia e della raccolta delle castagne che verrà fatta precedentemente nell’arco della giornata. Domenica 31 il Rotary Club Forlì parteciperà all’ “Interclub dell’Amicizia”, organizzato a Sarsina dal Rotary Club Cesena Valle del Savio. In mattinata vi sarà la visita al Museo Archeologico Nazionale, seguirà la benedizione nella Basilica Concattedrale di San Vicinio, quindi il momento conviviale a Mercato Saraceno presso l’Azienda Agricola “Clorofilla”.

 

Più informazioni su