Quantcast

Forlì per il Libano: completi di calcio a squadra femminile di Tiro

Più informazioni su

Il comando della missione italiana all’interno di Unifil informa che la città di Forli e i militari italiani dispiegati nel sud del Libano, nel quadro della missione Onu (Unifil) schierata a ridosso della Linea Blu di demarcazione con Israele, hanno donato oggi i completi sportivi a una rappresentanza di una squadra di calcio femminile della città meridionale libanese di Tiro. A riportarlo Ansa E-R.

Secondo il comunicato, “la città di Forlì e i suoi cittadini, legati ai Caschi Blu italiani di Italbatt, costituito su base 66/mo Reggimento Fanteria Aeromobile Trieste, unità di manovra del contingente italiano di Unifil nonché cittadino onorario della Città di Forlì, hanno aderito al progetto Forlì per il Libano lanciato dal sindaco Gian Luca Zattini quale impegno concreto a favore della popolazione libanese”.

 

Più informazioni su