Quantcast

Polizia di Forlì impegnata su più fronti: fermato minorenne per sostituzione di persona e 28enne denunciato per danneggiamento

Più informazioni su

La Polizia ha segnalato alla Procura dei minorenni di Bologna un giovane forlivese per il reato di sostituzione di persona, in relazione all’utilizzo di un green pass altrui per entrare all’interno di una sala scommesse. Il ragazzo, nell’occasione, ha commesso una duplice infrazione. In primo luogo, ha ingannato la titolare, che non gli avrebbe permesso l’ingresso in quanto riservato ai maggiorenni. Inoltre, nell’esibire il green pass di altra persona, ha commesso il reato per il quale è stato denunciato.

L’accertamento dei fatti, che risalgono a un paio di settimane fa, è avvenuto nel corso delle attività di verifica svolte dalle volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura, che hanno provveduto all’identificazione del ragazzo e al successivo affidamento ai genitori.

La Polizia di Stato ha denunciato un pakistano 28enne per danneggiamento, sanzionandolo anche per ubriachezza, in merito a un episodio di un paio di notti fa di cui si sono occupate le volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura. L’intervento è stato richiesto da un esercente del centro, che mentre stava svolgendo le attività di chiusura ha sentito del fracasso all’esterno e quindi ha sorpreso lo straniero, visibilmente ubriaco, mentre colpiva a calci ogni cosa che trovava nel suo instabile deambulare.

All’arrivo degli agenti, l’uomo è stato identificato è dopo un rapido sopralluogo è emerso che aveva distrutto alcuni bidoni per la raccolta differenziata, mentre altri li aveva rovesciati facendo disperdere il contenuto sulla strada. Accompagnato in Questura per le successive attività di identificazione, è stato poi rilasciato con la denuncia per danneggiamento e la sanzione amministrativa prevista per lo stato di manifesta ubriachezza in luogo pubblico.

Più informazioni su