Quantcast

PNRR. 15 Comuni del forlivese, vertice del Distretto per discutere sulla loro progettazione

Più informazioni su

Nella mattina del 18 maggio, alle ore 11 in Municipio a Forlì, è prevista una riunione del Comitato di Distretto per fare il punto sulla ripartizione delle risorse in ambito sociale provenienti dal PNRR.

All’ordine del giorno, in particolare, ci sono i 6,2 milioni di euro per progetti sulla disabilità, la non autosufficienza e la fragilità sociale, ottenuti dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Nel dettaglio, i 15 Comuni del Distretto stanno intraprendendo i lavori per la progettazione e realizzazione dell’impegno delle risorse.
Commenta a questo proposito l’Assessore al welfare e Presidente del Distretto, Rosaria Tassinari: “a fare la differenza, anche in questo caso, sarà il gioco di squadra. Il lavoro da fare insieme è molto importante.  La nostra volontà è molto semplice e altrettanto condivisa. I 15 Comuni lavoreranno insieme per il bene di tutti e nell’interesse di tutti, nessuno escluso.

“Siamo molto entusiasti di questo finanziamento. Sarà per tutte le amministrazioni un’importante occasione per essere ancora più vicini alle nostre comunità, andando a intervenire soprattutto nell’aiuto ai più deboli. Si conferma vincente il sistema collaborativo che nel nostro territorio è sancito da anni dall’Accordo di programma. Alla prima fase di ricognizione dei bisogni seguirà la pratica, con azioni concrete e tanto più sentite proprio perché mettono in comune esperienze, bisogni e volontà di realtà tanto diverse, ma fondamentalmente concordi nell’aiuto e nel sostegno a coloro che non possiamo e non vogliamo lasciare indietro. Con lo stesso entusiasmo di sempre, siamo pronti a collaborare e a dare il nostro contributo perché questi fondi diventino azioni concrete ed efficaci” aggiungono congiuntamente gli amministratori dei comuni del territorio”.

Più informazioni su