Quantcast

Sabato 18 giugno al via le prevendite del concerto di Riccardo Muti a Loreto per le Vie dell’Amicizia

La cittadina marchigiana di Loreto – dove secondo la tradizione, nel 1291, gli angeli trasportarono in volo la casa di Nazareth in cui aveva vissuto Maria – quest’anno è destinazione di un altro viaggio, quello delle Vie dell’Amicizia del Ravenna Festival, che si compie sulle ali della musica: giovedì 14 luglio, alle 21.30, Riccardo Muti dirige la sua Orchestra Giovanile Luigi Cherubini e un Coro di artisti italiani e ucraini nel concerto presso il Santuario Pontificio della Casa di Loreto.

Le vie dell’Amicizia, il progetto di Ravenna Festival che dal 1997 visita luoghi simbolo della storia antica e contemporanea, unisce quest’anno i santuari mariani di Lourdes e Loreto in un doppio pellegrinaggio che è anche una dedica alla Madre, immagine di tutte le madri. Sabato 18 giugno, alle 10, si aprono le prevendite per l’appuntamento a Loreto: i biglietti saranno disponibili presso la Biglietteria del Teatro Alighieri di Ravenna, telefonicamente (0544 249244), online (ravennafestival.org) e circuito Vivaticket. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza a un’associazione del territorio. Il concerto è reso possibile dalla collaborazione con la Prelatura della Santa Casa di Loreto, dal determinante sostegno della Regione Marche, dalla contributo del Comune di Loreto e dalla partnership di Bper Banca. Il concerto sarà ripreso e trasmesso da Rai sulla prima rete, integrato con immagini da Lourdes.

Il programma della serata abbraccia il Concerto n. 1 K 412 di Mozart affidato al cornista Felix Klieser, lo Stabat Mater e il Te Deum di Verdi, il canto di una donna e un bambino, un salmo della liturgia ortodossa, i canti in basco di Beñat Achiary, una processione… Così ai molti volti della sofferenza – di chi fugge un conflitto, di chi vive con una disabilità, di chi affronta la malattia, di chi piange i propri cari – risponde un ecumenico intreccio di voci, culture e spiritualità. Il Coro per i due concerti include artisti italiani del Coro Cherubini e del Coro Cremona Antiqua, preparati da Antonio Greco, e artisti ucraini del Coro del Teatro dell’Opera Nazionale d’Ucraina “Taras Shevchenko” guidati da Bogdan Plish, gli stessi che parteciparono al concerto dell’Amicizia a Kiev nel 2018 e che questa primavera sono stati accolti a Ravenna.

Info e prevendite: 0544 249244 www.ravennafestival.org / Biglietti: I settore 60 Euro, II settore (laterale, visibilità ridotta) 30 Euro, III settore (solo schermi) 10 Euro.

Loreto