Inaugurato nuovo marciapiede a Predappio

Più informazioni su

È stato inaugurato in viale della Libertà il nuovo collegamento pedonale tra l’ex alloggio Chiara – dove terminava il marciapiede realizzato trenta anni fa – e il cimitero di Predappio. L’opera, lungamente attesa dalla cittadinanza, è stata progettata dall’architetto Fabbri di Forlì e realizzata dalla ditta Panterini, per un costo complessivo di 250mila euro. L’intervento ha previsto la pavimentazione in autobloccanti, protetta sul lato strada da un’aiuola delimitata da cordoli insormontabili e da un muro di sostegno in cemento armato per un lungo tratto del lato monte; nella zona del fosso è stata realizzata una staccionata in legno a tutela dei pedoni.

“Con questo nuovo marciapiede – afferma il sindaco del Comune di Predappio Roberto Canali – andiamo a garantire più sicurezza per chi si muove a piedi verso San Cassiano lungo la provinciale solitamente molto trafficata.” Per la maggior parte i lavori sono terminati a marzo e i predappiesi hanno potuto utilizzare subito il nuovo percorso; sul tratto iniziale era posizionata una infrastruttura Telecom che ha richiesto tempi lunghi per lo spostamento. Ora il nuovo collegamento pedonale è ufficialmente aperto nella sua interezza. Un ringraziamento, oltre alla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, che ha contribuito con un finanziamento, va alla Curia e al privato che hanno messo a disposizione il terreno necessario per la realizzazione dell’opera e agevolato le procedure di acquisizione.

Più informazioni su