Domenica 21 Aprile 2019

Elezioni Forlì. Il Pd schiera Gabriele Zelli come candidato sindaco

Martedì 29 Gennaio 2019 - Dovadola, Forlì
Gabriele Zelli (qui in un'immagine di archivio con Marco Viroli)

La direzione comunale dem "con voto unanime ne chiede la disponibilità" a correre per l'incarico di primo cittadino sfidando Gian Luca Zattini, sindaco uscente di Meldola, in lizza per il centrodestra

Il Partito democratico di Forlì ha scelto Gabriele Zelli quale candidato sindaco per le amministrative di questa primavera. La direzione comunale si è riunita lunedì 28 gennaio per fare il punto sulle prossime elezioni e, "con voto unanime" il Pd chiede a Gabriele Zelli "la disponibilita' a candidarsi come sindaco della città". 

Come sottolineano in una nota il segretario comunale Massimo Zoli e quello territoriale Valentina Ancarani, "l'esperienza come amministratore, la conoscenza profonda del nostro territorio e della sua storia e i valori democratici, che da sempre lo contraddistinguono, sono tratti distintivi della sua figura, figura che intendiamo sostenere con convinzione e compattezza".

È intenzione del partito, concludono, "mettere a disposizione del candidato i risultati dell'intenso percorso programmatico svolto nei mesi scorsi dai gruppi di lavoro".

Zelli e' stato per 24 anni amministratore in Comune a Forli', prima come assessore e poi presidente del Consiglio comunale. Ha alle spalle gia' un mandato da primo cittadino nel Comune di Dovadola.

Tra gli avversari, gia' ufficializzati, con cui si battera' per la poltrona di sindaco Gian Luca Zattini, sindaco uscente di Meldola, in lizza per il centrodestra.

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it